Le Iene, 28 maggio 2014: Tutti i servizi dell'ultima puntata

Le Iene, 28 maggio 2014: L'ultima puntata tra un consulente finanziario truffaldino, un sedicente veterinario, il caso di Gianluca Grignani ubriaco, cosa avrebbero votato gli italiani astensionisti e molto moltissimo altro...

Schermata 2014-05-29 alle 00.44.13

Le Iene, 28 maggio 2014: I guai di Crosetto


Schermata 2014-05-29 alle 00.27.35

00.41 Si torna in onda solo per i saluti finali. Ringraziamenti e baci vari. Ilary precisa: "Noi siamo la faccia di questo programma ma abbiamo una redazione meravigliosa!", e detto ciò...Le Iene tornano a settembre!

00.36 Settimo blocco pubblicitario.

00.33 E arriva il temutissimo momento del Sim Sala Teo!

Schermata 2014-05-29 alle 00.32.26
00.31 I suoi ex padroni di casa, tra l'altro, gli chiedono proprio in questi giorni 40mila euro in arretrato...

Schermata 2014-05-29 alle 00.28.45

00.29 Crosetto ha una vita complicata. Da quando è entrato in politica dice di essersi impoverito ed è finito pure in ospedale per aver fumato 150 sigarette in un giorno.

Le Iene, 28 maggio 2014: Grignani ubriaco


Schermata 2014-05-29 alle 00.20.11

00.26 Pedrini e Grignani si erano dati appuntamento nel bergamasco, ma Grignani dà buca. Allora Omar lo cerca...alla festa della birra. Purtroppo non lo trova ma, in compenso, si mette a cantare dall'inizio alla fine Che ci vado a fare a Londra?, la canzone massacrata sul palco da Grignani ubriaco.
Schermata 2014-05-29 alle 00.25.44

00.23 E quindi Le Iene intervistano Pedrini convincendolo a fargli chiamare Grignani...Le spiegazioni di Gianluca sono superlative:

Schermata 2014-05-29 alle 00.24.02

00.20 La notizia della settimana: Gianluca Grignani ubriaco sul palco del concerto di Omar Pedrini. La meraviglia ora a Le Iene.

Le Iene, 28 maggio 2014: Danneggiato e non risarcito


Schermata 2014-05-29 alle 00.12.27

00.16 Ci è voluto del tempo perché i medici ammettessero alla famiglia di Salvo che i suoi problemi derivassero dal vaccino. Dopo una serie di controlli, un altro bimbo, Andrea, ottiene il risarcimento che gli spetta. Salvo, diventato autistico esattamente come Andrea, sta ancora aspettando...

Schermata 2014-05-29 alle 00.15.15

00.13 Matteo Viviani ci racconta la storia di Salvo nato sanissimo ma rovinato da un vaccino (anzi, da cinque vaccini fatti tutti insieme). Sono passati undici anni da quel giorno, ma la famiglia, pur avendo diritto a un rimborso, non ha mai visto un euro.

Le Iene, 28 maggio 2014: Il finto veterinario


Schermata 2014-05-29 alle 00.06.35

00.12 La denuncia di una veterinaria (vera): "Sono 20 anni che ammazzi gli animali, devi smetterla!"

Schermata 2014-05-29 alle 00.10.58

00.11 Ed eccolo qui, il "benefattore"...

Schermata 2014-05-29 alle 00.10.00

00.09 La padroncina di Euro aveva affidato il suo cagnolino a questo sedicente veterinario. Quando le ha dato la cura, l'uomo le scrive le medicine su un foglietto volante. Niente ricettario. Lei si insospettisce e fa le sue ricerche scoprendo la verità. Ma ormai per Euro è troppo tardi...

Schermata 2014-05-29 alle 00.06.35

00.07 Il nuovo servizio ci parla di un sedicente veterinario (che poi veterinario non è) che cura animaletti...uccidendoli (si spera per errore, eh? Ma comunque la situazione è piuttosto grave).

Le Iene, 28 maggio 2014: Un fascista europeo


Schermata 2014-05-28 alle 23.59.47

00.04 "Il 25 aprile festeggio San Marco con i miei camerati!". Aiuto. "Se mia figlia dovesse dichiarasi omosessuale? Le farei capire che si sta sbagliando e le presenterei un bravo camerata. Se si mettesse con un nero? No, mogli e buoi dei paesi tuoi". E poi chiude con il saluto romano "perché lo fa anche il Papa". Io ho paura. Tanta tanta paura.

Schermata 2014-05-29 alle 00.03.14

00.02 "Tranne qualche sana manganellata e qualche goccino di olio di ricino non è mai successo nulla. Anzi, l'unico errore di Benito Mussolini è stato quello di essere troppo poco duro con i suoi oppositori..." ma questo chi è???

00.00 Italia a parte, l'estrema destra ha fatto il botto nelle elezioni europee. Basti pensare ad esempio alla Francia. C'è chi si dice felicemente fascista. Tipo Roberto Jonghi Lavarini.

Le Iene, 28 maggio 2014: La comunità degli abusi


Schermata 2014-05-28 alle 23.38.58

23.56 Sesto blocco pubblicitario.
23.55 Ed eccolo qui Fiesoli. Ad oggi è tuttora in libertà e passa le sue giornate a dar da mangiare ai polli che tiene in cortile. Non ha voluto rilasciare dichiarazioni e Trincia.

Schermata 2014-05-28 alle 23.53.52

23.53 La mamma affidataria, in tutto ciò, assisteva senza problemi agli abusi:

Schermata 2014-05-28 alle 23.52.34
23.50 "Erano tutti lì a incitarlo", racconta Matteo...

Schermata 2014-05-28 alle 23.49.35

23.49 Matteo racconta di aver denunciato i suoi genitori per abusi. Per convincerlo il Fiesoli e soci avevano cercato in tutti i modi di farlo mentire davanti ai giudici...

Schermata 2014-05-28 alle 23.48.17

23.46 Succedeva anche questo. Il ragazzo dice: "Volevano distruggere la famiglia d'origine"...

Schermata 2014-05-28 alle 23.45.58
23.44 "In sei anni di Porta a Porta non abbiamo mai ricevuto così tante pressioni per non trattare un argomento, ma ce ne occuperemo lo stesso". Così parlava un Bruno Vespa d'annata all'inizio di una puntata sulla comunità del Forteto...

Schermata 2014-05-28 alle 23.44.22

23.41 Il fondatore della sigla, Fiesoli, e il suo braccio destro erano stati già denunciati per abusi su minori nel 1995. Ma la comunità non chiuse e loro rimasero al loro posto continuando ad ospitare bambini. Una storia agghiacciante.

Schermata 2014-05-28 alle 23.41.30

23.38 Pablo Trincia torna su un tema già trattato in passato da Le Iene: gli abusi perpetrati ai danni di minori nella comunità toscana Il Forteto.

Le Iene, 28 maggio 2014: Il magistrato condannato a morte


Schermata 2014-05-28 alle 23.25.14

23.33 Quinto blocco pubblicitario.

23.30 Si torna in studio con un siparietto leggero leggero: i fotoromanzi che Ilary faceva da giovane...

Schermata 2014-05-28 alle 23.30.25

23.28 Pure Totò Riina, dal carcere, l'ha minacciato nel corso di un colloquio privato durante l'ora d'aria. In una parte del filmato, mandato in onda da Le Iene, dice addirittura di volergli far fare "la stessa fine di Falcone"...

Schermata 2014-05-28 alle 23.26.58

23.26 Il servizio di Cristiano Pasca ci parla di un magistrato, Di Matteo, che vive da 20 anni sotto scorta perché nel mirino della mafia.

Le Iene, 28 maggio 2014: Un grande italiano 2, la riscossa


Schermata 2014-05-28 alle 23.15.45
23.24

Vabbè ma qui stiamo parlando di capolavoro!

Schermata 2014-05-28 alle 23.23.18

23.21 Lucci accompagna Giancarlo a presentare il suo progetto in Italia. Durante il viaggio gli racconta di aver conosciuto parecchi mafiosi, pur senza sapere che fossero tali, sia nel nostro Paese che in America...

Schermata 2014-05-28 alle 23.22.29

23.19 Due mesi fa il signor Giancarlo aveva raccontato tutto il suo progetto Roma Vetus a Lucci. E anche i suoi arresti/processi per bancarotta fraudolenta/documentale...

Schermata 2014-05-28 alle 23.18.31

23.17 Lucci ci riporta dal signor Giancarlo che è riuscito a vendere il suo progetto, Roma Vetus. Uno "scicco" gli pagherà la realizzazione della Roma Antica. Una specie di parco a tema di trecento ettari. Vabbè.

Le Iene, 28 maggio 2014: Rimorchiare sostituendosi a un attore


Schermata 2014-05-28 alle 23.05.13
23.14

Un servizio in camera molto particolare...

Schermata 2014-05-28 alle 23.13.42
23.12 Vabbè.

Schermata 2014-05-28 alle 23.12.16

23.10 Eh no, eh? Lui non chiederebbe mai a una ragazza di fare cose "strane" per lanciarla nel mondo dello spettacolo. Poi l'appuntamento è in una camera d'albergo e purtroppo l'amicissimo De Rienzo non è potuto venire. Ma son dettagli.

Schermata 2014-05-28 alle 23.09.53

23.08 Le Iene chiamano il vero Di Rienzo che smonta l'account Twitter del finto se stesso. Lui nel frattempo organizza una serie di gabole per vedere la tizia che stava broccolando...

Schermata 2014-05-28 alle 23.07.02

23.06 Una ragazza stava parlando intensamente con un sedicente Libero De Rienzo su Twitter. Solo che si trattava di un fake...

Le Iene, 28 maggio 2014: Se a non pagare è il partito della legalità


Schermata 2014-05-28 alle 22.53.23

23.00 Quarto blocco pubblicitario.

22.59 Ed ecco il solenne momento della firma...

Schermata 2014-05-28 alle 22.58.33

22.57 Antonio Di Pietro rassicura: lui i soldi al rappresentante di partito di Catania li ha mandati. Se poi lui non li ha dati alla signora, non è colpa sua. Di Pietro si offre di firmare un assegno con i cinquemila euro dovuti...

Schermata 2014-05-28 alle 22.56.32

22.55 Filippo Roma va a chieder conto di tutto ciò ad Antonio Di Pietro:

Schermata 2014-05-28 alle 22.54.31

22.53 Una signora ha affittato un suo appartamento all'Italia dei Valori che l'ha usato per un certo periodo come sede provinciale del partio. Solo che le mancano cinque mensilità.

Le Iene, 28 maggio 2014: Fecondazione "Fai da te"


Schermata 2014-05-28 alle 22.31.57
22.46

Terzo blocco pubblicitario.

22.45 Al ritorno in studio, Mammucari va nel backstage e ci mostra le parrucche di Ilary Blasi...

Schermata 2014-05-28 alle 22.45.36

22.42 Giacomo, il figlio di Cristina, ha voluto conoscere il donatore. Ma l'uomo spera che il piccolo non gli chieda mai di essere riconosciuto: "Boh, sarebbe un problema...", afferma.

Schermata 2014-05-28 alle 22.41.02

22.40 "Mi sembra un tuo diritto e a me non costa nulla" con queste parole il donatore, sposato con una sua amica, ha accettato la proposta di Cristina che aveva quasi perso le speranze di trovare un donatore. Il primo tentativo, però, non è andato a buon fine.

Schermata 2014-05-28 alle 22.39.15

22.38 Ma torniamo a Cristina: la donna si è trasferita in Francia dove vive con la compagna e il loro bimbo, Giacomo:

Schermata 2014-05-28 alle 22.36.55

22.36 Ma c'è anche chi lo fa per soldi...

Schermata 2014-05-28 alle 22.35.58

22.33 La Iena fa finta di essere una donna che cerca donatori per la fecondazione e ne trova un sacco disponibili. Ma solo tramite atto sessuale...

Schermata 2014-05-28 alle 22.34.17

22.30 Nina Palmieri ci parla di fecondazione eterologa parlandoci della storia di Cristina, ragazza lesbica che dodici anni fa ha avuto il suo primogenito grazie ad una fecondazione eterologa "Fai da te"...

Le Iene, 28 maggio 2014: La vittoria di Renzi


Schermata 2014-05-28 alle 22.18.39
22.24

Secondo blocco pubblicitario.

22.23 "Mattè, gliela vuoi dire una parola bella a Beppuccio? Lui t'ha dato dell'ebetino e t'ha mandato a fancul0 tutti i giorni in campagna elettorale. Tu che gli dici oggi? Gli dici che comunque gli vuoi bene?", epico Lucci a Renzi in conferenza stampa...

Schermata 2014-05-28 alle 22.22.17

22.21 I toni, nella sede del Movimento Cinque Stelle, si sono leggermente abbassati subito dopo le elezioni...

Schermata 2014-05-28 alle 22.21.04

22.19 Enrico Lucci va a chiedere agli esponenti politici del Pd se, dopo le elezioni, non abbiano voglia di mandare a fancul0 Grillo che era così convinto di vincere. E invece...

Schermata 2014-05-28 alle 22.19.47

Le Iene, 28 maggio 2014: Attento a dove clicchi


Schermata 2014-05-28 alle 22.10.43

22.17 Nadia Toffa va a parlare con il responsabile di questa società che rassicura: "L'Antitrust ci ha già multato, è tutto risolto!". Il problema è che ci sono ancora 40mila iscritti. Il responsabile consiglia loro di rivolgersi al servizio clienti chiedendo una disdetta.

Schermata 2014-05-28 alle 22.15.59

22.14 Il banner truffaldino se ne stava sui siti delle compagnie aeree più prestigiose. L'Antitrust ha multato la società dietro questo banner con 800mila euro...

Schermata 2014-05-28 alle 22.13.35

22.12 Come ad esempio lei:

Schermata 2014-05-28 alle 22.10.33

22.11 Nadia Toffa ci porta a fare la conoscenza di un banner particolarmente molesto che, una volta averti portato a cliccare con l'inganno, porta via dodici euro al mese dalla carta di credito degli iscritti...

Le Iene, 28 maggio 2014: Rovinati dal promotore finanziario


Schermata 2014-05-28 alle 21.57.45

22.09 Golia insegue Di Stefano ma lui tenta la fuga. Infine lo becca e questo tizio, tale Di Stefano, è davvero simpaticissimo. L'unica cosa che ripete è: "C'è un procedimento in corso". "Non si vergogna un po'? Come pensa di risolvere questa cosa?". Silenzio...

Schermata 2014-05-28 alle 22.08.41

22.07 Queste persone vogliono, se non altro, che questo tizio se ne vada in galera. E invece, dopo più di trenta denunce, se ne gira bel bello per il paese...

Schermata 2014-05-28 alle 22.06.00

22.05 Gli assegni coi soldi di queste persone sono andati a terzi sconosciuti. Oppure ad altri clienti che cominciavano a chiedergli il denaro che li avevano dato...

Schermata 2014-05-28 alle 22.03.43

22.03 E sempre lo stesso promotore era amico di famiglia di questa coppia, nonché il vicesindaco della loro città:

Schermata 2014-05-28 alle 22.02.50

22.01 Questo signore, ad esempio, pregustava già di godersi la pensione alle Canarie con tutti i soldi che il sedicente promotore finanziario gli avrebbe fatto guadagnare. E invece se li è portati via tutti.

Schermata 2014-05-28 alle 22.00.23

21.59 Giulio Golia ci parla di una brutta storia di gente che è stata fregata dallo stesso promotore finanziario...

Le Iene, 28 maggio 2014: A due settimane dal Mondiale


Schermata 2014-05-28 alle 21.44.40
21.56

Teo Mammucari ci parla della posizione del rodeo. Ma di questa battuta non sentite la mancanza se non ve la riporto, vero? Bravi.

21.50 Primo blocco pubblicitario.

21.49 I campioni di ieri hanno fatto un video di in bocca al lupo a Cesare Prandelli e ai ragazzi della Nazionale:

Schermata 2014-05-28 alle 21.48.35

21.48 E poi intervista l'allenatore della Nazionale di oggi, Cesare Prandelli:

Schermata 2014-05-28 alle 21.47.27

21.46 Stefano Corti va ad incontrare alcuni campioni di calcio che hanno vinto i Mondiali in passato e fa loro ricommemorare quella vittoria...

Schermata 2014-05-28 alle 21.46.00

Le Iene, 28 maggio 2014: 50mila euro per entrare in Finanza


Schermata 2014-05-28 alle 21.32.25

21.44 Ciro ha una sua spiegazione: lui è un politico scomodo e qualcuno vorrebbe levarselo dai piedi. Eh vabbè.

Schermata 2014-05-28 alle 21.43.37

21.43 Dopo lungi inseguimenti, questo Ciro si fa trovare. Pelazza gli mostra il video incriminato e lui, serafico, esclama: "Sono stato equivocato!":

Schermata 2014-05-28 alle 21.42.03

21.42 Pelazza non trova il consigliere comunale Ciro, quindi va dal sindaco e gli mostra il video che ha realizzato. L'operato del consigliere comunale e del suo collaboratore lascia il sindaco davvero senza parole...

Schermata 2014-05-28 alle 21.40.10

21.41 Ed eccolo qui messo davanti alle sue responsabilità. Poco dopo avrebbe detto che i 50mila euro sarebbero serviti per diventare maresciallo...

Schermata 2014-05-28 alle 21.39.00

21.40 Tutto questo grazie al consigliere comunale Ciro Del Giudice, a detta del tizio. Tizio che Pelazza va a recuperare per chidergli ulteriori spiegazioni. Lui, naturalmente, tenta la fuga...

Schermata 2014-05-28 alle 21.37.39

21.38 Il tizio sostiene di aver fatto entrare nella Guardia di Finanza almeno dieci persone a concorso. E se ne bulla pure.

Schermata 2014-05-28 alle 21.36.26

21.36 Ed è pure organizzatissimo!
Schermata 2014-05-28 alle 21.35.46

21.35 Il tizio che garantisce l'affare in questione sa essere piuttosto persuasivo...

Schermata 2014-05-28 alle 21.34.17

21.33 Luigi Pelazza ci porta a Pozzuoli dove per entrare nella Guardia di Finanza pare che bastino...50mila euro...

Le Iene, 28 maggio 2014: #RegioneMolise paga il signor Antonio


Schermata 2014-05-28 alle 21.21.57

21.31 Golia porta il signor Antonio dal Governatore del Molise per metterlo davanti alle sue responsabilità e alle promesse che aveva fatto, anche a Le Iene, due mesi fa. "Ragionate positivo", diceva.

Schermata 2014-05-28 alle 21.30.33

21.30 La Iena ha un cuore e decide di portare il signor Antonio fuori dal posto dove hanno organizzato l'asta dei suoi beni.

Schermata 2014-05-28 alle 21.29.43

21.28 Golia porta il signor Antonio all'asta dei suoi beni. E l'anziano è comprensibilmente senza parole:

Schermata 2014-05-28 alle 21.28.04

21.26 Giulio Golia torna dal signor Antonio che, seppur molto anziano, di quando in quando si incatena davanti alla sede della Regione Molise per far valere le proprie ragioni...Oggi è costretto a vedere tutti i suoi avere all'asta...

Schermata 2014-05-28 alle 21.25.02

Schermata 2014-05-28 alle 21.22.48

21.24 Le Iene ci avevano già parlato della storia del signor Antonio, un anziano a cui la Regione Molise dovrebbe addirittura 8 milioni di euro. E le carte parlano chiaro: è proprio così!

Le Iene, 28 maggio 2014: Se avessero votato tutti gli italiani


Schermata 2014-05-28 alle 21.16.11

21.21 Casciari consiglia a Grillo per quanto si dica contro il sistema, il sistema passa ancora dalle urne!
Schermata 2014-05-28 alle 21.21.03

21.19 Casciari ha chiesto ha 1000 persone e ora è il momento dello spoglio. Il Movimento vince con il 42 per cento dei voti, seconda Forza Italia, terzi Fratelli d'Italia e fanalino di coda...il Pd!

21.17 Gli astensionisti sono il primo partito in Italia: alle ultime elezioni europee ha votato solo il 42 per cento degli italiani. Mauro Casciari il 25 maggio 2014 è andato sulla spiaggia a chiedere il voto ai bagnanti:

Schermata 2014-05-28 alle 21.16.36
21.15 I due conduttori si scambiano una serie di cordialità. Ma tutto ciò che riesco a notare è il terribile outfit di Ilary...

Schermata 2014-05-28 alle 21.14.54

21.12 L'ultima puntata de Le Iene ha inizio ora. Teo si chiede: "Chi è questa signora che ho di fianco?".

Manca pochissimo all'inizio dell'ultima puntata de Le Iene su ItaliaUno. Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa's Band ci aspettano per accompagnarci in un appuntamento tv ricco di servizi tra l'inchiesta e l'approfondimento più leggero. Se volete sapere tutto, date un'occhiata al post qui di seguito. Per il resto non mi rimane che darvi appuntamento alle 21.10 su Italia Uno ma anche qui su TvBlog dove troverete il nostro consueto e dettagliatissimo live. Commentiamo insieme?

Le Iene, 28 maggio 2014: Anticipazioni e live dell'ultima puntata su TvBlog


Il primetime di ItaliaUno ci regala questa sera l'ultima puntata stagionale de Le Iene. Alla conduzione ritroveremo Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa's Band, mentre per quanto riguarda i servizi possiamo darvi le prime anticipazioni sulla puntata di oggi. Se volete sapere tutto, come sempre, siete nel post giusto!

Partiamo subito da Stefano Corti che è andato a Coverciano per fare i suoi migliori auguri a Cesare Prandelli e alla Nazionale in vista dei Mondiali. La Iena consegnerà al Mister un video con l’imbocca al lupo da parte di alcuni Campioni del Mondo dell’82 e del 2006 e, come buono auspicio, i fermo immagine che li ritraggono mentre riproducono, davanti alle telecamere delle Iene, la loro esultanza “azzurra” o le azioni rimaste nella storia del calcio. Tra i giocatori coinvolti in questa iniziativa vedremo Alex Del Piero, Gianluca Zambrotta, Fabio Grosso, Antonio Cabrini, Paolo Rossi, Fulvio Collovati, Ciccio Graziani, Claudio Gentile.

E poi passiamo alla pagina politica incentrata, naturalmente, sulle elezioni europee 2014. Mauro Casciari è andato in spiaggia domenica 25 maggio per scoprire le preferenze di voto degli astensionisti. Su mille persone, a cui la Iena ha fornito schede elettorali simili a quelle ufficiali, sembra che i risultati siano stati molto diversi da quelli delle ultime elezioni. Tutto ciò mentre Enrico Lucci andrà a parlare con i politici italiani per raccoglierne umori e testimonianze all'indomani del voto.

Ora che sapete tutto, vi lascio con uno stralcio dell'intervista di Stefano Corti a Cesare Prandelli e vi do appuntamento questa sera su ItaliaUno ma anche qui su TvBlog dove, come sempre, troverete il nostro consueto e dettagliatissimo live. Commentiamo insieme?

Iena: Chi sarà, secondo lei, il giocatore che si imporrà ai Mondiali del 2014?
Cesare Prandelli: Parlano tutti di Neymar, Messi, Ronaldo, ma mi auguro che sia un giocatore italiano
Iena: Chi per l’Italia?
Prandelli: Questo lo dirà il campo e il percorso che faremo.
Iena: Perché ha lasciato a casa Gilardino?
Prandelli: Per quanto riguarda Gilardino, la considerazione è sempre stata molto alta, ma a un certo punto si fanno delle scelte e le scelte sono dettate dall’idea di gioco che possiamo avere.
Iena: Come sarà il girone dell’Italia?
Prandelli: A detta di tutti è uno dei gironi più difficili, più complicati. Dobbiamo arrivare preparati perché anche gli altri sono consapevoli di avere delle difficoltà. Ma ho detto dall’inizio che forse, da un punto di vista della mentalità, è meglio arrivare preparati così che non pensando di superare il primo turno con facilità. L’esperienza nostra, della nazionale, insegna che quando delle cose sembrano facili, le complichiamo. Invece, così, mi sembra che tutti abbiano recepito che è un girone difficile.
Iena: Contro chi le piacerebbe giocare un’eventuale finale?
Prandelli: L’importante è esserci noi, poi non importa contro chi.
Iena: Balotelli può essere l’uomo del Mondiale? Come farà a contenere il carattere “focoso” che lo contraddistingue?
Prandelli: Con Mario l’esperienza azzurra non è mai stata complicata. Ha sempre avuto dei comportamenti in linea con il nostro modo di essere. Mi auguro che in questi giorni di preparazione abbia capito che dovrà saper sopportare molte provocazioni. Se arriva preparato penso che possa fare un grande Mondiale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: