• Tv

Le sigle di Mai dire… /5

La sigla che vi propongo quest’oggi è in assoluto la mia preferita, un vero e proprio capolavoro. Lasciamo per un momento da parte Mai dire gol per prendere in considerazione “la sua costola”, Mai dire mondiali. Siamo nel 1994 e per la prima volta i Mondiali si tengono in Nord America, più[…]

La sigla che vi propongo quest’oggi è in assoluto la mia preferita, un vero e proprio capolavoro. Lasciamo per un momento da parte Mai dire gol per prendere in considerazione “la sua costola”, Mai dire mondiali.

Siamo nel 1994 e per la prima volta i Mondiali si tengono in Nord America, più precisamente negli Stati Uniti, nazione che non ha sicuramente una grande tradizione calcistica. Vuoi per “preveggenza”, vuoi perché hanno preso atto di una cosa risaputa, Elio e le storie tese compongono quella che diventerà non solo la sigla di Mai dire Mondiali, ma anche un piccolo “inno”, Nessuno allo stadio. E infatti USA ‘94 non solo è ricordata per i nostri rigori sbagliati, ma anche per il disinteresse del popolo americano e la sua scarsa partecipazione all’evento.

Oltre alla versione breve che fa da sigla alla trasmissione, nella quale partecipano molti calciatori dell’epoca, potete gustarvi anche l’intero video della canzone. Elio in versione Bee Gees è impagabile.



I Video di TvBlog