Glee, Naya Rivera licenziata? La Fox smentisce

La Fox smentisce che la produzione di Glee avrebbe licenziato Naya Rivera. Pare che l'attrice abbia avuto delle discussioni con i produttori e poi con Lea Michele, attrice con cui non avrebbe mai avuto un buon rapporto sul set della serie tv

UPDATE 06/05: La Fox smentisce le notizie di un licenziamento di Naya Rivera da "Glee". "Non c'è nessuna verita nella voce per cui Naya sia stata licenziata dallo show. Rimane sotto contratto", ha comunicato il network in una nota. Negli scorsi giorni, anche la Columbia Records ha smentito le voci secondo cui la casa discografia avrebbe licenziato l'attrice e cantante.

Glee, Naya Rivera licenziata dopo una lite con la produzione e con Lea Michele?


Nemiche non solo per finta: stando a quanto si legge sul "New York Daily News", la produzione di "Glee" avrebbe licenziato Naya Rivera dal cast della serie tv della Fox a causa di alcuni scontri avuti dietro le quinte con la protagonista dello show Lea Michele. L'interprete di Santana, secondo il sito, non comparirà fin dal finale della quinta stagione della serie tv.

Di un certo attrito tra le due attrici si era vociferato nelle scorse settimane, quando una fonte aveva dichiarato ad "Us Magazine" che le due sarebbero state al centro di una grossa lite sul set a metà mese. "Sono sempre fredde l'una con l'altra", ha detto la fonte. "Naya è gelosa che Lea sia la star dello show. Si parlano l'una alle spalle dell'altra, un sacco". Pare, però, che la Rivera se la fosse presa con i produttori e che poi sia arrivato lo scontro con la Michele.

Glee

-Attenzione: spoiler-
La Rivera è comparsa anche nella puntata dello show andata in onda in America la scorsa settimana, in cui -ironia della sorte- Santana riusciva a convincere Rachel ad affrontare le critiche che sarebbero potuto arrivare dal suo debutto a Broadway. In realtà, tra i due personaggi nella quinta stagione il rapporto non è stato sempre così sereno: se Rachel (la Michele) ha ottenuto la parte da protagonista in "Funny Girl", Santana ha fatto di tutto per disturbare le prove della ragazza, fino a diventare la sostituta nel caso che Rachel non si fosse potuta presentare in scena.

Un astio tra i due personaggi che si è risolto nel corso delle puntate, ma a quanto pare non è corrisposto alla situazione reale delle due attrici, con questa conclusione che, però, non ha ancora ottenuto conferme dalla Fox. Di certo, se fosse confermata l'uscita di scena della Rivera dalla serie tv, sarebbe difficile da digerire per i fan dello show, che hanno dovuto già rinunciare ad altri personaggi del cast originale.

Per le due attrici è stata un'annata non facile, anche se da punti di vista molto diversi: la Michele ha dovuto affrontare la scomparsa di Cory Monteith, interprete di Finn, avvenuta a luglio, mentre la Rivera ha di recente rotto il fidanzamento con Big Sean.

Ora, se non si riuscisse a sistemare la situazione ed a far tornare la Rivera nella sesta stagione, "Glee" dovrà fare a meno di un personaggio che, anche grazie al suo carattere pungente ed antipatico al punto giusto, era riuscito a diventare uno dei preferiti del pubblico, ora ancora più lontano dal "Glee" che aveva conosciuto.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: