Champions League in tv, oggi Chelsea-Atletico Madrid in diretta su Italia 1

Si chiude oggi la due giorni definitiva per la sfida finale della Champions 2014. Live su Calcioblog.

Il Real Madrid è la prima finalista della Champions League 2014 e seguirà con attenzione il match Chelsea – Atletico Madrid, in scena stasera alle 20.45 allo Stamford Bridge di Londra, per conoscere la sua avversaria. Una partita attesissima che sarà trasmessa in diretta e in chiaro su Italia 1.
Il Chelsea di Mourinho è impegnato a conquistare la sua terza finale in sette stagioni. Per il tecnico portoghese, invece, questa è la sesta semifinale consecutiva: il mister si è detto “tranquillo”, ben consapevole che si tratta di una partita decisiva contro i potenziali Campioni della Liga.

“E’ una partita dove tutti devono essere al massimo livello. Per 90 minuti i giocatori contano più dell’allenatore, ho molta fiducia in loro e questo mi aiuta a essere tranquillo”

ha detto Mou in conferenza stampa. Dovrà fare a meno di Frank Lampard e John Obi Mikel, squalificati, ma conta di recuperare almeno qualcuno degli infortunati, tra cui Eden Hazard, Samuel Eto’o, John Terry e Petr ?ech. Dalla sua ha il pareggio a reti inviolate registrato la scorsa settimana a Madrid, che dà agli inglesi un piccolo vantaggio psicologico.

Ha parlato di “emozione” e di “ansia”, invece, Diego Simeone nella conferenza stampa dedicata all’Atletico Madrid:

“I miei giocatori sono emozionati e ansiosi di giocare. Sappiamo che domani dovremo lavorare duramente in una partita molto difficile, e dovremo fare un grande sforzo per ottenere un risultato positivo”

ha detto il mister, che non potrà contare su Javi Manquillo, infortunato al collo, e sullo squalificato Gabi.

In ballo quindi l’ultimo posto disponibile per la finale del 24 maggio a Lisbona, già conquistata – come detto – dal Real che ha battuto in trasferta il Bayern Monaco per 4-0 (highlights). Ora tocca a Chelsea-Atletico Madrid.

Come dicevamo, il match sarà trasmesso in diretta in chiaro su Italia 1 a partire dalle 20.45 (live anche su CalcioBlog). Vi lasciamo ai dettagli della copertura tv. Che vinca il migliore.

Chelsea-Atletico Madrid
Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD: telecronaca di Maurizio Compagnoni e Luca Marchegiani. A bordo campo Alessandro Alciato. Pre e post partita con Fabio Caressa, Gianluca Vialli, Paolo Rossi e Giancarlo Marocchi.
Italia 1/HD, Premium Calcio/HD: telecronaca Pierluigi Pardo, commento tecnico Sebino Nela. Bordocampo: Nando Sanvito.

Champions League in tv, oggi Bayern Monaco – Real Madrid sulle pay-tv

UEFA Champions League
Stasera, martedì 29 aprile, prima semifinale di ritorno della Champions League 2014 con Bayern Monaco – Real Madrid, in diretta dalle 20.45 su Sky e Premium Calcio. Sfida definitiva per stabilire chi tra le due approderà alla finale del 24 maggio a Lisbona.

Il Bayern chiama in causa tutti i tifosi e confida nel 12° uomo in campo, ovvero ai supporters che saranno all’Allianz Arena di Monaco, per ribaltare il risultato dell’andata, che ha visto il Real Madrid vincere in casa per 1-0 (highlights).

.”Lo stadio a Monaco sarà infuocato. Daremo il massimo, ma abbiamo bisogno del sostegno del nostro pubblico. Gli 11 giocatori in campo e i sette in panchina daranno tutto. Siamo molto fiduciosi”

ha detto Arjen Robben alla stampa, mentre Pep Guardiola mette a punto i dettagli della semifinale. Il Real di Carlo Ancelotti, però, non ha intenzione di lasciarsi sfuggire la finale: Sergio Ramos, in più, è deciso a conquistare il sogno di alzare la Coppa, l’unico trofeo che ancora non è riuscito a vincere.

Il match sarà trasmesso in diretta sulle pay-tv e seguito live su Calcioblog. Vediamo però i dettagli della copertura televisiva di questa prima semifinale di ritorno della Champions League 2014.

20.45

Bayern Monaco-Real Madrid.
Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD: telecronaca di Massimo Marianella e Beppe Bergomi. A bordo campo Massimiliano Nebuloni. Pre e post partita (con Fabio Caressa, Gianluca Vialli, Paolo Rossi e Christian Panucci.
Premium Calcio: telecronaca Roberto Ciarapica, commento tecnico Roberto Cravero. Bordocampo: Francesca Benvenuti.