Lucignolo 2.0 puntata 13 aprile 2014: tutti i servizi

Torna Melita Toniolo come inviata nella nuova puntata del programma

Termina con un servizio su Vannoni la puntata di domenica 13 aprile 2014 di Lucignolo 2.0

Nelle tre ore di programma, abbiamo rivisto alcuni servizi delle scorse settimane e nuovi test sull’Italia di oggi, dal razzismo alla gelosia. E infine il graditissimo ritorno di Melita Toniolo, dopo lo scherzo subìto poco tempo fa dallo stesso programma, si è recata a scoprire quanto ci sia di vero nella storia dello sceicco intenzionato a cercare sessanta modelle per un viaggio europeo tutto spesato.

Qui sotto la puntata, minuto per minuto

Lucignolo 2.0, puntata 13 aprile 2014, liveblogging

7b

00.28 Vannoni: “Il mondo scientifico non è un blocco unico contro di noi, alcuni medici ci sostengono. Purtroppo c’è una cupola che sta cercando fin dall’inizio a Stamina di lavorare. E’ diventata scomodissima. Da un lato ci sono persone destinate a morire e dall’altra parte una burocrazia che non calcola queste cose”

7a

00.25 Vannoni candidato alle Europee? Se serve a non far perdere interesse per Stamina lui è disposto. Ma non per immunità perché in caso di condanna si dimetterebbe subito.

00.24 E con i soldi dello spettacolo? “Vi compro alcuni scatoloni di Malox”

6c

00.21. Si passa a Beppe grillo. Grillo critica le donne Pd per essere usate a fine di marketing. Ed ecco due candidate del Movimento Cinque Stelle, una con l’aspirazione di essere la Jennifer Lopez italiana. Provano a portare le foto allo stesso Grillo ma non riescono.

6b

00.18. “Ehi, ciao, abbiamo fatto sess0 per 8 ore? Ci scambiamo il cellulare?”. Dialogo reale.

6a

00.15 Anche le p0rnotasr piangono, sappiatelo. E lei è triste perché pensa di aver deluso Rocco con la sua performance.

6

00.13 23 cm. Rocco racconta così le sue qualità, armato di metro.

5c

00.09. Kira fa cose tipo questa. Ho male per immedesimazione solo a vedere.

5b

00.01. Hip-Hop ballo quindi sono è il prossimo servizio. La loro è una scommessa, dalla strada ai teatri: “L’hip hop è come una pasta bianca e il sugo ce lo metti tu”. Lui racconta di aver mixato la danza con le arti marziali.

5a

23.47. Morta di fama collection. Il meglio (?)… Da Cristina Del Basso a Marika Fruscio.

5

23.39. Ed eccoci al castello di Klagenfurt. Si può arrivare anche a spendere 2000 euro a notte. C’è molta richiesta da parte delle ragazze ma c’è una dura selezione all’ingresso. Devono sapere le lingue ed essere anche educate, non solo belle.

4d

23.36 Si va poi in Austria in un locale che si chiama Wellcum. Direi che il nome dice tutto. E c’è anche un italiano felice che non ci sia un posto così in Italia. Il motivo è nobile? No. “Se ci fosse da noi mi mangio l’azienda in tre giorni!”.

4c

23.31 In Germania nel castello del peccato. Ma questo servizio l’ho già visto o ho avuto sogni premonitori?

4b

23.26 Luca racconta: “E’ stato il giorno in cui tutto si è cavolto ed è stato distrutto. A 11 anni non hai la consapevolezza di quello che ti è successo, capisci che è qualcosa di grave ma hai la maturità per capire cosa fare”. Ha segnalato l’abuso al Vescovo e la persona è stata allontanata.

4a

23.22 Luca, il rapper di Gesù. Da bambino, il ragazzo, racconta di aver subito degli abusi. Aveva 11 anni ed è stato vittima di violenza da parte di un laico consacrato. Ha 29 anni, è nato a Brescia e vive vicino a Cremona. Adesso canta Dio a ritmo di rap.

3e

23.21. Ok però Lucignolo sta leggermente esagerando no? Complici che si siedono tra due fidanzati e chiedono di poter conoscere uno dei due. Non la prendono bene…

3d

23.13. Viaggio nei luoghi comuni: la gelosia. Tra Padova e Milano. Il complice chiede la foto con la fidanzata di un ragazzo. E questo povero accetta. Altre prove simili. Beh, è da dire che non sai nemmeno chi è questo sconosciuto che si avvicina…

3c

23.06. C’è anche una trans che vive in Svizzera e riceve personaggi famosi e importanti dello sport e della tv. E tratta i suoi clienti senza fretta, con rispetto e professionalità.

4

23.00 Si parla dei frontalieri in Svizzera. “Ho paura che un domani si arrivi al licenziamento degli italiani”. E poi, ecco le massaggiatrici “sensuali”. Eh, avete capito. Ogni mattina lasciano la casa per andare a lavorare in Svizzera. Al mese guadagnano circa ottomila euro. OTTOMILA.

3a

22.50 Colazione improvvisata. E si parla anche di Fiorello e dell’incidente che ha attirato insulti continui via Twitter. Hanno anche criticato La Grande Bellezza invece di gioire.

3

22.47 Intervista con Paolo Ruffini ma l’inviata arriva volontariamente in anticipo.

2f

22.45. Mi prudono le mani dal nervoso…

2e

22.43. Ecco, io invece troppo terribili questi commenti. MA ancora a questi livelli di limitatezza siamo!??!

2d

22.38 Si parte da Indovina chi viene a cena per parlare di una società multi culturale. Ma nel nostro Paese c’è ancora razzismo? L’esperimento a Padova di una finta coppia. E un negoziante ignorante commenta come potete leggere qui sopra. Io sono sbigottito, allibito e schifato.

2c

22.34 A mezzogiorno, nessuno sia ccorge o interviene mentre il finto ladro preleva reperti storici e antichi… Imbarazzante. Il complice ovviamente rimette tutto a posto.

2b

22.30 A Pompei hanno trafugato un affresco, recentemente. Ma è così facile portarsi via dei reperti? Lucignolo ha indagato… e direi di sì.

2a

22.25. E il piccolo Lucio finisce nel presepe. ok, sono ufficialmente inquietato.

2

22.24 Il piccolo Lucio se la canta e se la balla. Letteralmente, in macchina.

1H

22.21. Loro due sono due cantanti neomelodici. Sono tipo al settimo e all’ottavo disco. Anthony costa indicativamente sui duecento euro per cantare ad un matrimonio.

1g

22.19 A 13 anni avere un agente ed essere un fenomeno? “Un salto con due piedi in una scarpa”, la risposta. Oh, sarò impedito ma io cadrei.

1F

22.17 Questo è il discreto libro della prima comunione del piccolo Lucio. A cavallo.

1e

22.14 Piccolo lucio è cresciuto. Ok, la rima non era voluto. A me me piace a Nutella. Ricordate? Spero per voi di no. E per strada lo fermano. Autografi e doto. Addirittura chi dice “un talento”.

1c

22.13 Melita Toniolo si presenta al casting con aria divertita e ironica ma dall’altra parte del bancone le facce non sembrano molto disposte a scherzare. Che ansia…

1b

22.11. Melita Indaga e decide di presentarsi al casting con un look appropriato.

0m

22.03. Il tipo aggredisce ancora la segretaria e poi se la prende con Costanza che risponde a tono, in panico. Pensa anche di voler chiamare la polizia e poi gli lancia una scarpa (ma non lo prende). Lei ha comunque paura anche quando le dicono che si tratta di uno scherzo. Povera!

0l

21.58. Poi se la prende con l’agente e la Caracciolo ha il cuore a tremila. “Mi date un bicchiere d’acqua?”. La fidanzata, intanto, messaggia al telefono e lui… reagisce malissimo. Brava Costanza che interviene a favore della donna. E si innervosisce quando lui le dice “Solo la velina potevi fare”. Poi, dopo aver minacciato di lasciare il programma, ci ripensa e continua. Ma arriva un altro sms e lui torna a sfogarsi con la fidanzata.

0h

21.56 Lo sportivo però, nonostante il libro scritto, offende e insulta la madre perché parla a bassa voce durante l’intervista. Costanza appare un po’ sorpresa dal comportamento dell’uomo.

0g

21.53. Costanza Caracciolo è rimasta per quattro anni a Striscia la Notizia e adesso collabora a Tiki Taka. Lucignolo le ha fatto credere di fare una sorta di intervista ad un rugbista. Il conduttore del programma le chiede se è disposta e ovviamente lei accetta. Eccola sul set mentre sta per intervistare Andrea, insieme alla fidanzata, mamma e segretaria. E’ la sua prima intervista ed esordisce con “Lui combatte contro le donne”. In verità avrebbe scritto un libro CONTRO la violenza sulle donne.

21.44. Si parla di possibilità di patteggiamento ma la Procura ha intenzione di valutare caso per caso. Addirittura ci sono tabulati di telefoni che risultavano di amiche, mogli o colleghi degli indagati.

0f

21.41. Lory è stata la prima e proprio sua madre ha dato il via al caso dopo aver ingaggiato due investigatori per seguire la figlia e aver scoperto il giro in cui era finita. Un’altra delle ragazze che si prostituiva si rifiuta di concedere interviste.

0d

21.39. Si cambia argomento con le Baby squillo. E Lucignolo ha incontrato uno degli indagati. “Io manco le ho mai viste”, dice in merito alle ragazzine coinvolte. “Il vero motivo per cui mi ritrovo in questa cosa è tutt’altro”.

21.37 Una madre ha denunciato un catechista per aver molestato suo figlio. Risultato? Il paese li ha emarginati ed esclusi. Assurdo.

0c

21.33 Zanardi ha invitato il prete a casa per registrare la sua confessione dopo aver saputo che il caso era caduto in prescrizione. Addirittura una donna ammette che da bambina, dopo aver raccontato di una sua confessione era stata anche sgridata dalla maestra per le accuse fatte. Addirittura spiegano che, in diversi casi, gli autori di questi terribili violenze vengono spostate da un luogo all’altro ma questo non impedisce che possa reaiterare il reato.

0b

21.31. Francesco Zanardi racconta dell’abuso di cui è stato vittima quando era ragazzino, da parte di un prete.

0a

21.27 Scherzo di Lucignolo a Costanza Caracciolo, ex velina, poi Rocco Siffedi, inchiesta sulla gelosia nel menù di questa sera. Ma si inizia subito con la pedofilia nella Chiesa. Si parte dal recente caso di un prete, Don Giovanni, accusato di molestie verso minori.

Lucignolo 2.0 Logo CMYK

Questa sera, alle 21.30 circa, nuovo appuntamento con Lucignolo 2.0.

Enrico Ruggeri e Marco Berry presentano altri servizi sull’Italia di oggi, tra documenti esclusivi, test in giro per il paese e reportage sugli argomenti caldi degli ultimi giorni. Ecco alcune anticipazioni di quello che potremo vedere oggi, domenica 13 aprile 2014.

Verrà trasmesso un’intervista a Davide Vannoni. L’inventore del Metodo Stamina e Presidente di Stamina Foundation dichiara che le infusioni con le cellule staminali riprenderanno presto e annuncia la sua possibile candidatura alle elezioni europee, qualora questo possa servire a portare avanti la sperimentazione.

Lucignolo racconterà anche la storia di un ragazzo che all’età di 11 anni è stato vittima di una terribile violenza da parte di un prete laico. Non ha comunque perso la fede e oggi canta rap parlando di Dio.

Il ritorno tanto atteso: Melita Toniolo occupa nuovamente il ruolo di inviata e si occupa di una storia recentemente balzata agli onori della cronaca: uno sceicco ha organizzato un casting per trovare 100 ragazze che accompagnassero lui e la sua famiglia durante le vacanze estive in Italia .

Dopo le prove dell’indifferenza nelle città italiane, ecco un altro quesito a cui si tenterà di dare una risposta: sono pronti gli italiani per una società multirazziale e multietnica? Il test di Lucignolo.

Inoltre, i ballerini hip hop di “Around” si raccontano a Lucignolo tra passi di danza e storie straordinarie. Infine, l’incontro a Napoli con il “piccolo Lucio”, il ragazzino che quando aveva 9 anni è diventato una star del web cantando un inno neomelodico alle calorie. Ora Lucio ha 13 anni e canta il rap.

Questi e molti altri servizi nella puntata in onda questa sera su Italia 1 a partire dalle 21.30. No di TvBlog, ovviamente, seguiremo la diretta con il nostro puntuale liveblogging!