Uomini e Donne: il trono over si adegua ai giovani con risse e trash show a gogò. La farsa Ettore Coletti è durata troppo?

Il trono over di Uomini e Donne si infiamma: Colomba contro Tina, Giuliano ed Elga, Silvano vs. Antonio J per la questione Ettore Coletti, Giuseppe attaccato da Elisabetta ed Isabella per giudizi un po’ troppo discriminatori

E’ ufficialmente terminata la stagione dell’amore sul trono over di Uomini e Donne. È un litigio continuo tra fitte trame da film di spionaggio e intrecci da raffinati gialli ambientati, ai giorni nostri, nell’era digitalizzata. Come i giovani, dame e cavalieri hanno perso di vista il principale obiettivo della trasmissione (trovare l’anima gemella) tessendo articolate tele estranee anche ai più raffinati sceneggiatori.

Grosso spazio (anche troppo) dedicato all’affaire Ettore Coletti. È Giuliano (che ne sa una più del diavolo, cit. Maria De Filippi) il fake su Facebook che avrebbe spinto Colomba a querelare Tina che, ad oggi, non ha ancora mostrato le prove dell’esistenza di un presunto amante che minerebbe la nascente relazione con Silvano?

La vamp, (che quest’anno ha collezionato una serie di siparietti trash) abbandona lo studio in segno di protesta non prima di assistare (suo malgrado) ad uno scontro a distanza tra Elga e la rivale viterbese (per questioni di privacy e tutela delle rispettive dignità) e il veterano Antonio J. (ormai funzionale solamente durante le sfilate e ad innescare polemiche sterili col parterre femminile e il co-protagonista Giuliani) e Silvano che, da buon cavalier servente, protegge la propria donzella contro il fuoco nemico. Dopo una lunga diatriba verbale ad incrocio, si scopre che in realtà il profilo Facebook è gestito (a dire dell’infermiere ferrarese) da una misteriosa donna che, però, non vuole avere nulla a che fare con la trasmissione (meglio tramare alle spalle, no?!). Unico interessato a questa impietosa scenetta è Gianni Sperti calato, eccezionalmente, negli inediti panni di indiscreto ficcanaso per arrivare a sbrogliare questa matassa:

Tina: Io sono abituata a voltare pagina. Nella vita ci vuole tanto. Sai solo ripetere quelle storie che ti sei fissata nella tua mente.

Colomba: Ha fatto il suo show, lei è abituata. Io invece sono qui per dire la verità e difendere la mia dignità.

Si prosegue con Giuseppe, aitante quarantenne della Puglia che vanta tre titoli di studio ed un diploma al Conservatorio. Le citazioni colte, dopo un po’, lasciano spazio ad una serie di battutine, dal tono leggermente discriminatorio e pregiudizioso verso Elisabetta ed in particolare Isabella (rifiutata precdentemente per il suo passato da cubista a 16 anni e che, quindi, non potrebbe rispecchiare l’identikit della sua donna ideale)

Giuseppe: Ma che biglietto da visita è presentarsi come ex ballerina? Tu non mi vedi perché non hai le ali per raggiungermi.

Qualcosa da rimproverare anche alla prezzemolina Elga (ribattezzata moralizzatrice) zittita nel giro di pochi secondi.

Che la De Filippi, a scopo puramente sociologico, voglia mostrare alle giovani leve come si finisce a forza di sognare, per tutta la vita, un posto al sole nel mondo dello spettacolo?

Uomini e Donne puntata 31 marzo 2014

Uomini e Donne puntata 31 marzo 2014

Ultime notizie su Uomini e Donne

Uomini e donne è lo storico talk show pomeridiano condotto da Maria De Filippi su Canale5, che lo trasmette dal 16 settembre del 1996.

Tutto su Uomini e Donne →