Della Serie non facciamo troppo rumore: le sorelle McLeod

le sorelle mcleodCi sono serie tv che non fanno mai parlare di sè ma che hanno un loro perché.
Una di queste è sicuramente Le sorelle McLeod (Mc Leod's Daughters), approdate direttamente dall'Australia nel giugno 2003 sugli schermi di Raiuno.
Quel che più colpisce di questo prodotto, di cui parliamo per la prima volta su Tvblog, è sicuramente il suo statuto ibrido, dalla provenienza atipica (non americana nè tedesca come d'abitudine) e dalla collocazione insolita, visto che è uno dei pochi telefilm "di nuova generazione" ad essere trasmesso sull'ammiraglia della tv di stato.
Da cosa nasce quest'atipica quanto mirata scelta di palinsesto? Sicuramente dall'inserire una serie del genere nel novero della serialità vecchio stampo, quella rassicurante ambientata tra praterie e selvaggio West. Quando si dice, una produzione dal gusto un po' retrò, che pur nella sua modernità si innesta perfettamente nel circuito estivo di amarcord per nostalgici.
Le Sorelle McLeod, dunque, nascono sicuramente come tappabuchi tra una replica e l'altra de La signora in giallo e molto spesso hanno scontato negli anni una programmazione ballerina proprio per lasciar spazio a evergreen inossidabili, ormai giunti al centesimo passaggio. Eppure è un telefilm che resiste ed è diventato un vero appuntamento fisso per i telespettatori del pomeridiano estivo targato Raiuno.
Come mi segnala il nostro Share, pur essendo una serie interpretata da attori giovani, il pubblico che la segue è prettamente femminile e costituito soprattutto da over 65enni, con una buona dose che va dai 35 ai 44 anni.
Per quanto riguarda la programmazione, Le Sorelle McLeod sono in onda su Channel 9 dall'agosto 2001 (mentre la prima serie è sbarcata in Italia due estati dopo). Attualmente è in onda in Australia la settima stagione, mentre da noi stanno andando in onda dal 4 giugno le repliche della quarta stagione, dal lunedì al venerdì alle 17.15 su RaiUno. Seguiranno, in agosto, i nuovi episodi in prima visione della sesta stagione.
La serie, inoltre, è in onda in replica tutti i giorni della settimana alle 12.30 e alle 19.00 su Hallmark Channel, che attualmente sta trasmettendo la seconda stagione. Da segnalare, come riporta TeleSimo, il diverso formato con cui viene trasmessa su Sky rispetto alla Rai (RaiUno segue lo schema ufficiale di trasmissione di Nine Network, Hallmark Channel ha un formato differente che è il seguente: Prima stagione: dall'episodio 1.01 all'episodio 2.06. Seconda stagione: dall'episodio 2.07 all'episodio 2.28. Terza stagione: dall'episodio 3.01 all'episodio 3.26. Quarta stagione: dall'episodio 3.27 all'episodio 4.26. Quinta stagione: dall’episodio 4.27 all’episodio 5.24. Sesta stagione: dall’episodio 5.25 all'episodio 6.32).
Sempre Telesimo questa settimana pubblica un'interessante reportage. Lo scorso novembre Hallmark Channel Italia ha lanciato un grande concorso rivolto a tutti i fan de Le sorelle McLeod che metteva in palio un viaggio di una settimana per 2 persone in Australia, con visita di un giorno sul set della settima stagione della serie, allora in fase di ripresa. Il concorso è stato vinto da Antonietta, che ha raccontato sul sito in questione la sua esperienza.
Ma facciamo un po' di storia.
La trama è incentrata sulla storia di due sorelle, Claire e Tess McLeod, che hanno ereditato a metà dal padre una tenuta australiana. Sebbene in principio tra le due non sembra scorrere buon sangue, col tempo imparerranno a capire le diversità di ognuna e trovare un punto d'incontro necessario per vivere insieme; in modo tale anche che il nome McLeod continui ad essere una parte di Drovers Run. Le loro vicende si intrecciano poi con le storie di altri personaggi.
Come riportato su Wikipedia, il primo episodio delle Sorelle McLeod andò in onda nell'agosto del 2001, riscuotendo un grande successo e contando 1.89 milioni di spettatori. La prima serie fu un successo e in Australia raggiunse la media degli 1.5 milioni di spettatori a episodio. La fiction ebbe successo anche in Nuova Zelanda su TV2, uno dei canali pubblici della televisione neozelandese.
La seconda serie de Le Sorelle McLeod ebbe ugualmente successo, diventando la terza fiction più famosa della televisione australiana. Dal 2003, è la serie più popolare in Australia. Lisa Chappell che interpretò Claire McLeod, la sorella maggiore, abbandonò la serie nell'ottobre del 2003 per interpretare altri ruoli; il suo personaggio venne fatto morire. La popolarità del programma in Australia aumentò quando vinse quattro Logie, tra i quali quello di Lisa Chappell per la migliore attrice femminile, quello di Aaron Jeffrey per il migliore attore e il premio per la fiction più popolare in Australia.

La sigla de Le sorelle McLeod

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: