Wilfred, la seconda stagione da questa sera su Fox

Su Fox (canale 111 di Sky) la seconda stagione di Wilfred, la comedy con protagonista Ryan ed un cane che solo lui vede con le sembianze umane. Ryan ha un nuovo lavoro, ma il cane continua a dargli consigli su come migliorare sè stesso

Tornano le battute ciniche di Wilfred (Jason Gann) ed il tentativo di Ryan (Elijah Wood) di costruirsi una vita “normale”, nonostante sia l’unico che vede il cane della vicina come se fosse un umano: la seconda stagione di “Wilfred”, da questa sera alle 23:35 su Fox (canale 111 di Sky), mantiene lo stile irriverente e surreale con cui il remake della serie tv australiana si è fatta conoscere, portando il protagonista a dubitare ancora una volta su sè stesso.

-Attenzione: spoiler-
La seconda stagione parte quattro mesi dopo gli eventi del finale della prima stagione, con Ryna ricoverato in un ospedale psichiatrico. Qui lavora il Dr. Eddy (Robin Williams, guest-star). Presto, il protagonista si renderà conto di essere in un sogno, ma la realtà sembra preoccuparlo di più. Non vede il cane da molto tempo, dal momento che è andato via con la sua padrona Jenna (Fiona Gubelmann) ed il suo compagno Drew (Chris Klein).

Ryan, adesso, ha un nuovo lavoro, ed una collega, Amanda (Allison Mack), con cui inizia ad avere una storia. La ragazza, però, ha paura dei cani, e riuscire a passare del tempo sia con lei che con Wilfred sarà difficile. Il cane, intanto, continua a dare consigli al ragazzo, sempre confuso sulla sua vita ed ancora innamorato di Jenna.

La sua vita scorre tra lavoro e lo scantinato di casa, mentre la sorella Kristen (Dorian Brown), incinta del Dr. Arturo Ramos (Nestor Carbonell, Richard in “Lost”), s’intromette nelle sue questioni cercando di far cambiare vita al fratello. Ma Ryan sembra poter contare solo su Wilfred, sebbene le origini del cane siano ancora un mistero e continui a far dubitare Ryan.

“Wilfred” è una comedy che, con cinismo e dialoghi brillanti, affronta una riflessione sulla vita e sulla normalità che permette al pubblico di vedere vari aspetti del quotidiano dal punto di vista di un personaggio, Wilfred, senza peli sulla lingua e capace di spiazzare con i suoi punti di vista. L’animale diventa la guida morale di Ryan, e con i suoi gesti, a volte politicamente scorretti altre necessari ad aiutare l’amico, rivela al protagonista una dimensione lontana da quella che chi lo circonda vuole vedere.

Lo show, in America, è riuscito a divertire il pubblico di Fx, che ha rinnovato la serie per una terza e quarta stagione, che sarà l’ultima ed andrà in onda sul canale “fratello” Fxx prossimamente.


Wilfred 2

Wilfred 2
Wilfred 2
Wilfred 2
Wilfred 2
Wilfred 2
Wilfred 2

    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.