Baudo sfida Bonolis

Sarebbe giunto ieri l’accordo con i vertici RAI. Pippo Baudo, il cui recente ritorno televisivo non è stato accompagnato da un buon risultato – e ha suscitato anche un commento un po’ particolare fra i lettori del TvBlog, da parte un addetto ai lavori anonimo – farà parte della squadra di Domenica In, sua creatura

di

Sarebbe giunto ieri l’accordo con i vertici RAI. Pippo Baudo, il cui recente ritorno televisivo non è stato accompagnato da un buon risultato – e ha suscitato anche un commento un po’ particolare fra i lettori del TvBlog, da parte un addetto ai lavori anonimo – farà parte della squadra di Domenica In, sua creatura di 30anni fa.
Il SuperPippo nazionalpopolare sarebbe collocato proprio a contrastare la fascia delle 18-20, che su Canale5 è appannaggio di Paolo Bonolis e del suo Serie A, all’interno di Buona Domenica. Assisteremo, dal 2 ottobre, a uno scontro fra titani, o alla scontata vittoria di Bonolis e – soprattutto – del pallone? Io voto, a priori, per la seconda ipotesi, ma concedo a Pippo il beneficio del dubbio. L’ultimo.
In tutto questo, si noti che Maurizio Costanzo, che pure fa gli onori di casa su Canale5, è defilato, non ha più i riflettori puntati addosso, non è parte diretta della sfida.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Domenica In

Domenica In è la trasmissione-fiume, mix di varietà, cronaca e costume, della domenica pomeriggio di RaiUno.

Tutto su Domenica In →