Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio 2014 live su TvBlog: tutti gli sketch

Primo appuntamento con lo show di Enrico Brignano: quattro puntate per raccontare quel che di meglio offre il nostro Paese.

EyeTVSnapshot[11]

EyeTVSnapshot[19]23:45 Con un brano musicale si conclude la prima puntata.

EyeTVSnapshot[18]23:34 Brignano chiede scusa per la battuta su Gesù ("L'ultima cena di Leonardo era fatta di olio, l'ultima cena era piena di olio. A Gesù è rimasta sul groppone"), alcune persone si sarebbero offese su Twitter... Quindi, un altro monologo sulla tv.

EyeTVSnapshot[15]23:32 Brignano si fa serio e racconta con Alberto Angela la Cappella Sistina. Mi aspettavo la battuta, e invece rispetta la spiegazione dell'ospite. Tutto molto bello, ma fuori contesto.

EyeTVSnapshot[14]23:23 Non è una gag, Alberto Angela parla davvero della Cappella Sistina. Interessante, ma cosa c'entra con il varietà?

EyeTVSnapshot[11]23:20 Il conduttore introduce Alberto Angela per parlare di Michelangelo. "Vorrei chiedere a te non solo le cose che sappiamo, vorrei chiedere a te qualche aneddoto sulla Cappella Sistina".

EyeTVSnapshot[6]23:09 Brignano parla di arte. "Abbiamo l'arte nelle pelle, nel sangue nelle ossa. Ed una delle nostre glorie è Leonardo Da Vinci". Il conduttore passeggia tra il pubblico, per introdurre la Gioconda.

EyeTVSnapshot[2]23:03 "Questo ragazzo ha vinto Sanremo Giovani con una canzone di denuncia, e parla della sua tera, uan terra bellissima, straordinaria, l'avevano scelta gli imperatori molto tempo fa, adesso rovinata da dei fetenti, come dice Claudio Mattone, ora sono orgoglioso di essere italiano perchè ci sono giovani come lui".

EyeTVSnapshot[1]23:02 Brignano fa il verso a Rocco Hunt. "Ma chi ti ha vestito così? I rapper non si vestono così dagli anni Ottanta".

EyeTVSnapshot22:59 Si torna con Rocco Hunt.

EyeTVSnapshot[28]22:47 Momento spiegazione di "Liolà". Baudo è sempre il presentatore che deve spiegare per bene cosa succede, Brignano si prepara per il pezzo.

EyeTVSnapshot[26]22:46 Baudo ha il copione originale di "Liolà" di Pirandello, e vorrebbe che Brignano ne facesse un pezzo.

EyeTVSnapshot[23]22:42 La terza verità: Pippo Baudo è Elvis. Ok, basta. Baudo ricorda Armando Torvajoli, di cui ricorre l'anniversario della scomparsa, e ricorda la tournee di Brignano. Quindi racconta di essere stato chiamato da De Blasio, sindaco di New York, che gli avrebbe chiesto se era vero che Brignano sarebbe andato a New York per uno spettacolo. "Mi ha detto: 'Volevo un biglietto omaggio' ".

EyeTVSnapshot[21]22:41 Altro filmato, Raffaella Carrà ed il gioco dei fagioli. "Tutti impazzirono per i fagioli, ma non erano fagioli, erano piselli. In quel periodo in televisione 'piselli' non si poteva dire". L'originalità della gag di Hannibal-Baudo si è consumata subito.

EyeTVSnapshot[20]22:39 "In questa veste devo dire alcune verità, svelerò alcune verità". Baudo lancia il filmato dell'allunaggio: "Ho toccato, non ho toccato, non la luna, Tito Stagno era innamorato di Sophia Loren, e quindi diceva 'l'ho toccata, non l'ho toccata".

EyeTVSnapshot[18]22:37 Baudo entra in studio come Hannibal Lecter. "Sono arrabbiatissimo, mi hanno fatto entrare da una porta, mi hanno fatto uscire da una porta, sono stato a Porta a porta". Frecciatina su Vespa. "Calmo, Bruno Vespa è ad unp sputo da qui..." "Allora insisti!". Gag divertente, Baudo sempre autoironico.

EyeTVSnapshot[16]22:35 Per presentare Pippo Baudo, Brignano spiega che c'è sempre stato, mostrando un dipinto: "Qui stava parlando con un regista dell'epoca".

EyeTVSnapshot[14]22:25 Brignano si fa convincere a cantare con Il Volo "Nella vecchia fattoria". Divertente, ma dura troppo.

EyeTVSnapshot[10]22:19 "Avete cantato con star del canto internazionale...", ma loro ricordano il duetto con i Pooh. "Avevo un disco dei Pooh, saltava. Sono miei amici, da quant'è che ci stanno i Pooh?". Neanche un'intervista del day time. "Un applauso come quello italiano non c'è all'estero". "Ruffiano", gli dice Brignano (e non ha tutti i torti, su).

EyeTVSnapshot[11]22:15 E con "O' sole mio" entrano i ragazzi de Il Volo.

EyeTVSnapshot[9]22:11 "Quando vado in vacanza, mi manca l'Italia. Mi manca un caffè che sappia di caffè, una pasta che non sappia di colla, una crisi di Governo che sia si Governo. E penso a quelli che se ne sono andati via. Io me li immagini questi migranti, dopo una giornata faticosa all'estero, tornare a casa, mangiare un panino con l'hamburger, con il crauti. Ti attacchi ad una canzone. All'epoca bastava rimediare un disco". Per poter sentire il disco, deve firmare il "cespite". "A Canale 5 non fanno firmare tutte queste cose". Finalmente una battuta diversa.

EyeTVSnapshot[6]22:07 Il monologo si sposta sulle vacanze. Brignano non riesce a fare battute davvero originale, sembra tutto già visto.

EyeTVSnapshot[5]22:02 "A proposito di figuracce, parliamo del nostro Paese. Gli unici detrattori del nostro Paese siamo noi, ci vogliono tutti bene, a parte qualcuno, a parte i francesi, forse. Stiamo attraversando un periodo molto delicato. Crisi economica, istituzionale, morale, non siamo messi bene neanche a debito pubblico. C'è preoccupazione tanta, la portiamo a lavoro, non dormiamo, ci viene voglia di fuggire dall'Italia, di prendere una vacanza. Ma con quali soldi?"

EyeTVSnapshot21:58 Si torna in onda. Brignano vuol far diventare la Solari italiana e le fa un test sulle macchine. "Stai cercando parcheggio per andare alla posta, non lo trovi, non si trova la posta, figurati se trovi parcheggio. Cosa fai? a) lasci la macchina in doppia fila, b) lasci la machcina in doppia fila ma scrivi un bigliettino, c) lasci la macchina in doppia fila con le luci accese. In Italia lasciare la macchina in doppia fila è il minimo". Quindi la ragazza prova ad insegnare a Brignano il tango.

EyeTVSnapshot[28]21:47 Giochi di parole vecchi per introdurre la canzone di Giorgia "Pregherò".

EyeTVSnapshot[26]21:45 I due sono vicini di casa, e Brignano sente Giorgia dalle prime ore del mattino.

EyeTVSnapshot[25]21:42 L'interpetazione di Brignano porta sul palco Giorgia, che risolleva il momento musicale. Giorgia però tende a cantare una sua canzone, non riesce a seguire il testo dell'opera.

EyeTVSnapshot[21]21:39 Brignano si ferma sulla musica, e sul Don Giovanni. Per interpetarlo, deve firmare il "Cespite", per prendere i costumi.

EyeTVSnapshot[18]21:33 Una delle particolarità dell'Italia è il Lotto. "Comunque noi abbiamo inventato tante altre cose, il barometro, gli occhiali, le note musicali..." Parte del monologo molto simile a quella di Crozza a Sanremo, con tanto di racconto su chi inventò questi oggetti.

EyeTVSnapshot[16]21:30 La Solari racconta che gli italiano sono furbi. "L'altro giorno, in centro, un signore stava parcheggiano in un posto dove non si poteva, c'erano delle macchine con delle multe". "Il signore ha preso la multa di un altro e l'ha messa sulla sua macchina", la ferma Brignano. "Lo fanno tutti". Non doveva essere il meglio d'Italia? Il conduttore le regala il Brignami, con tutte le strategie per essere italiano, e furbo.

EyeTVSnapshot[13]21:27 "In una trasmissione televisiva, a dire all'Italia in diretta, il meglio, non è facile. Governi che saltano come grilli, grilli che saltano su governi, le accise sulla benzina. Insomma con un panorama così pensare al meglio del nostro Paese è complicato. Io ho fatto presente questa difficoltà al Presidente della Rai, il quale ha parlato col direttore della Rai, il quale ha lasciato la pratica al capostruttura. Non si preoccupi, mi ha detto, le metteremo a fianco una persona, una bella donna". Si presenta così la Solari.

EyeTVSnapshot[11]21:25 "Essere italiano è un fatto di geni, lei è italiano nel suo dna". -"Si può guarire?" -"Si tranquillizzi, la medicina tradizionale non può fare nulla. Lei deve accettare il suo stato, deve imparare a vedere il meglio delle cose, dell'Italia".

EyeTVSnapshot[12]21:23 "Io una mattina mi sono alzato, era prestissimo, erano le undici e trenta. Mi sono preoccupato, sono andato dal medico Di Base... è il cognome". Il monologo va avanti tra tirate battute sul fatto che essere italiano è un problema.

EyeTVSnapshot[9]21:20 Brignano saluta il pubblico. "Tra amici bisogna dirsi la verità. Prima che inizi lo spettacolo devo dirlo. Io ve lo dico così in diretta. Io faccio outing, lo confesso, io sono... italiano". E l'orchestra vuole andarsene.

21:19 "Non esagerate, perchè se questo è l'inizio figuriamoci la fine. Sono emozionato, guardate che studio, questo magazzino Italia", esordisce il conduttore.

EyeTVSnapshot[3]21:17 Si inizia con ballerine pezzo musicale di Brignano, molto avanspettacolo.

Il meglio d'Italia, prima puntata: anticipazioni

Debutta stasera, venerdì 28 febbraio 2014, su Rai 1 Il Meglio d'Italia con Enrico Brignano che si misura per la prima volta col prime time dell'ammiraglia Rai in uno show tutto suo. Per questo suo debutto, che seguiremo live su TvBlog, Brignano ha ristrutturato il suo omonimo spettacolo teatrale, riproponendolo in tv con ospiti 'utili' a rappresentare 'il meglio' dello Stivale. Nella prima puntata Brignano accoglie, come anticipatoAlberto Angela, Giorgia, Pippo Baudo, Rocco Hunt, vincitore di Sanremo Giovani - che ha arruolato direttamente nel backstage di Sanremo - e il trio di (ex) tenorini di Ti Lascio una Canzone, Il Volo.

«Dobbiamo sforzarci di trovare il lato positivo dell'essere italiani e smettere di essere i primi denigratori di noi stessi»

dice Brignano a Il Messaggero, riassumendo la filosofia del suo show, in cui tra canzoni, monologhi e gag cerca di ridare 'fiducia' al Paese.

«Uno spettacolo non abbatte il debito pubblico, ma aumenta il credito morale, non risolve i nostri problemi, ma può sicuramente aiutare a ricordare, con allegria quali sono le nostre eccellenze, le nostre risorse, il nostro genio (...).»

In una parola, lo scopo dello spettacolo è dire:

«Ma davvero vi credete così incapaci? Un piccolo tentativo, fatto da un comico, solo che ultimamente i comici sembrano avere molta credibilità».

Un obiettivo non poco ambizioso per Brignano, che però si dice sicuro di conquistare la platea con il suo 'metodo':

«La platea si conquista con l'onestà intellettuale, quando metti il tuo cuore a disposizione del pubblico».

Brignano_Solari_il-meglio-ditalia_2

Intanto, per non sbagliare, Rai 1 gli affianca una bionda argentina, Liz Solari, 'prima destinataria', nella costruzione drammaturgica nello show, delle 'lezioni di italianità' protagoniste delle quattro puntate dello show.

Non manca la musica ed ecco l'orchestra di 23 musicisti, diretti dal Maestro Federico Capranica, cui si aggiunge il corpo di ballo (con 12 ballerini 12) diretto da Bill Goodson, che abbiamo visto all'opera anche in Sogno e son desto, di Massimo Ranieri.

Il programma, realizzato in collaborazione con la Ruvido Produzioni, è ideato e scritto da Enrico Brignano con Riccardo Cassini, Manuela D’Angelo, Alberto Di Risio, Mario Scaletta e Piergiorgio Paterlini e con la collaborazione di Max Orfei e Mirko Setaro. La regia è di Maurizio Ventriglia.



Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio

Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio
Il meglio d'Italia, prima puntata 28 febbraio

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: