• Tv

YouTube domina “l’auditel” su Internet

Il 90% degli italiani che guardano video su Internet, e sono tanti, quasi 24 milioni, usano YouTube.

di

Gli internauti italiani guardano tanti, tantissimi video, su Internet. Il fenomeno è in netta espansione, di più, il nostro paese vede crescere questo fenomeno più degli altri principali paesi europei (Spagna, Germania, Francia, Regno Unito), ma siamo di fronte ad un vero e proprio monopolio per YouTube. Il servizio di Google raccoglie da solo il 90% delle visualizzazione dei 24 milioni di utenti italiani che navigando sfruttano la rete per fruire di contenuti video.

Le alternative ci sono, ma YouTube è uno dei tanti servizi offerti da Google che vengono percepiti come sostituti perfetti dell’intera categoria. Quando si parla di webmail si pensa immediatamente a Gmail, quando si parla di motore di ricerca si pensa immediatamente a Google stesso e quando si pensa ad un video online è istintivo aprire direttamente YouTube. Anche se non fosse così sarebbe merito dell’indicizzazione sui motori di ricerca che puntualmente premia sempre lo stesso sito. Discorso complicato nel quale avventurarsi, ma è chiaro che il monopolio di Big G un po’ spaventa.

Gli spettatori unici italiani per YouTube sono stati 21.7 milioni, praticamente un terzo del paese ha visto almeno un video caricato sulla piattaforma più popolare. A beneficiare di questo fenomeno, che si nutre anche del successo di quei network tradizionali che caricano lì i loro video, c’è la Rai. La lungimirante scelta di affiancare un aggiornato canale YouTube al sito Rai.tv ha reso alla tv pubblica ben 3.2 milioni di spettatori unici. Chissà cosa sta combinando Mediaset, che ha fatto la guerra a YouTube, con i suoi servizi proprietari lenti, esosi dal punto di vista delle risorse e mal indicizzati su Google.

I Video di TvBlog