• Tv

Processo del lunedì, Gene Gnocchi si scusa con Maradona che lo aveva querelato per una battuta

Il comico aveva commentato la proposta di De Laurentiis all’argentino di diventare ambasciatore del Napoli nel mondo con questa battuta: “Maradona vorrebbe fare solo l’ambasciatore per la Colombia e per il cartello di Medellin”

“Maradona vorrebbe fare solo l’ambasciatore per la Colombia e per il cartello di Medellin“. Questa battuta, pronunciata da Gene Gnocchi nel corso della puntata del 17 febbraio del Processo del lunedì, in onda su Rai Sport 1 non è piaciuta all’ex Pibe de Oro che ha querelato il comico.

Ieri però Gene Gnocchi ha chiesto pubblicamente scusa a Diego Armando Maradona, che attraverso il suo legale, Angelo Pisani, aveva deciso di querelarlo “perché il nome di Maradona è stato associato a organizzazioni criminali”. A Radio Marte il comico ha spiegato:

Capisco l’avvocato Pisani, ma bisogna tenere conto anche del contesto, era nell’ambito di un pezzo in cui ho preso in giro pure il presidente della Repubblica Napolitano. Tra l’altro il cartello di Medellin non esiste più dal 1993. Ho fatto questa battuta perché De Laurentiis aveva ipotizzato di prendere Diego come ambasciatore del Napoli nel mondo. Ho anche interpretato un personaggio (Marco Scivoli, parodia di Marco Civoli, giornalista di Rai Sport, Ndr), posso capire l’avvocato Pisani, ma vorrei riportare tutto in un ambito scherzoso. Non ho mai pensato che Diego si possa associare a dei narcotrafficanti. Se la gente ha capito questo, è colpa mia. Quindi mi scuso pubblicamente nei confronti di Diego Maradona e di Napoli. Comunque invito tutti a rivedersi il pezzo, era improntato sull’ironia, magari è riuscito male. Non ho nulla contro Maradona e contro Napoli. Chiarirò pure domenica nel corso de La Domenica Sportiva. Diego può sicuramente fare l’ambasciatore del Napoli nel mondo.

A quanto pare le scuse di Gnocchi sono state apprezzate dall’ex numero 10 del Napoli, che negli scorsi giorni ha ricevuto da Aurelio De Laurentiis la proposta di diventare ambasciatore del club azzurro nel mondo. Pisani ha fatto sapere:

Chiamerò Maradona e riferirò del gesto di Gnocchi che sarà apprezzato moltissimo. Sicuramente l’animo sarà diverso e speriamo di comporre bonariamente l’equivoco.

I Video di TvBlog