American Horror Story: Asylum, la seconda stagione da questa sera su Deejay Tv

Su Deejay Tv American Horror Story: Asylum, la seconda stagione della serie tv di Ryan Murphy, ambientata in un manicomio in cui i pazienti subiscono pesanti trattamenti ed una giornalista vuole scoprire cosa si nasconda dietro l’edificio

Domenica sera in compagnia delle storie horror di Ryan Murphy, su Deejay Tv, che da questa sera alle 22:30 manda in onda “American Horror Story: Asylum”, seconda stagione della popolare serie tv che cambia racconto ed ambientazione per portare il pubblico davanti a nuovi personaggi.

La seconda stagione è ambientata negli anni Sessanta, nel Briarcliff, manicomio i cui ospiti spesso, per essere calmati, subivano trattamenti poco ortodossi. A gestire la struttura è suor Jude (Jessica Lange), una suora che è consapevole del suo potere e lo sfrutta per ottenere ciò che vuole. Suor Jude, grazie a monsignor Howard (Joseph Fiennes), riesce a gestire il Briarcliff evitando seccature e lamentele.

Quando la giornalista Lana Winters (Sarah Paulson) vuole scopire cosa succede all’interno dell’edificio, la situazione cambierà e la donna finirà per essere ricoverata e subire gli stessi trattamenti degli altri pazienti. Tra questi, Kit (Evan Peters), un giovane accusato dai media di essere “faccia di sangue”, serial killer che ha ucciso la moglie; Grace (Lizzie Brocheré) e Shelley (Chloë Sevigny).

Lana scopre così che il Briarcliff è un luogo in cui i pazienti non sono al sicuro, e dove il dottor Arthur Arden (James Cromwell) effettua degli esperimenti non autorizzati, mentre suor Mary Eunice (Lily Rabe) aiuta suor Jude finendo per pagarne le conseguenze, ed il dottor Oliver Thredson (Zachary Quinto) potrebbe essere l’unico ad aiutare Lana.

Il tutto mentre, nel presente, una coppia di neosposi, Teresa (Jenna Dewan-Tatum, ora ne “Le streghe dell’East End”) e Leo (Adam Levine), si ritrova nell’edificio, oggi dismesso, per una visita dell’orrore, scoprendo che l’edificio può ancora riservare sorprese, mantenendo la sua caratteristica horror.

La seconda stagione di “American Horror Story” continua a sorprendere il pubblico e si diverte a raccontare una storia che sfrutta molti temi: oltra alla sanità mentale, si parla di Olocausto e di alieni, in un mix che mescola i diversi argomenti creando una storia originale che non annoia e stupisce.

American Horror Story Asylum, la seconda stagione

American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione
American Horror Story Asylum, la seconda stagione