Spongebob, la spugna da cucina che vive sott’acqua

Spongebob Non so voi ma io sono una patita della spugnetta con i calzoncini e la cravatta (è un maschietto!). Spongebob è il simpatico personaggio creato da Stephen Hillenburg che si è ispirato a una banale spugna da cucina. E’ protagonista di una serie trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti nel 1999 (il titolo originale è ‘Spongebob Squarepants’) che sforna battute a più non posso.
Qui da noi va in onda su Italia 1 dal lunedì al venerdì alle 17.20, e su Nickelodeon (canale 604 di Sky) tutti i giorni alle 15.30, 18.25, e 21.10.

Spongebob, con gli occhioni azzurri e due dentini sporgenti, vive nel profondo dell’Oceano Pacifico, nella città di Bikini Bottom, in una dimora a forma di ananas dotata di tutti i comfort come una qualsiasi casetta sulla terraferma. Ha per compagna una lumaca domestica, Gary, che miagola come un gatto. Ma la traccia che lascia è inconfondibile: non può essere che un mollusco, con un grande senso del ritmo da vero musicista, ma sempre di un mollusco si tratta.

Quando la spugna non lavora duramente al ristorante Krusty Krab, gestito dal vecchio e avaro crostaceo Mr. Krabs, ha molti interessi che la tengono impegnata: andare a caccia di meduse che insegue con il suo retino, creare le bolle di sapone più originali, e praticare il karate. Nonostante il buon carattere, il suo entusiasmo è sempre la causa scatenante di qualche disastro. La maggior parte del tempo la passa con il suo amico Patrick, una stella marina rosa e paffuta, una pigrona che non ha grandi ambizioni nella vita.

Spongebob è candido, innocente e sempre ottimista, cosa che dà un gran fastidio a molti, soprattutto al suo vicino lo scorbutico polipo Squidward. Per prenderlo in giro lo chiamano Mr. Grumpy ( in inglese l’aggettivo significa irritabile, scontroso), ma lui desidera solo vivere in pace, e farlo vicino a Spongebob è piuttosto difficile. Non ha pazienza ed è sempre disturbato da qualcosa. L’unica cosa che lo rasserena è suonare il clarinetto. Ha un sogno nel cassetto: diventare ricco e famoso. Ma con quel carattere non ha molte chance.

Poi, c’è la scoiattolina Sandy un tipo smart, che ha deciso di sfidare l’oceano indossando quella che sembra una tuta da astronauta, con la testa all’interno di una bolla d’aria: pratica mille sport, dal karate al surf, è coraggiosa, e nella serie trascina il nostro protagonista in mille avventure.

Il ‘cattivo ragazzo’ della serie è Plankton, il proprietario del Ristorante Chum Bucket che ha la mania di dominare tutti, e non ha un grande senso degli affari. Il suo unico scopo è carpire da Bob la ricetta del panino ‘Krabby Patty’, la specialità del Krusty Krab, per stracciare Mr. Krabs. Ma il nostro personaggino tutto buchi riesce sempre a cavarsela senza spifferare tutto: è troppo fedele al suo padrone (addirittura, è così orgoglioso della divisa da lavoro che non se la sfila mai, neanche sotto la doccia).

Personaggi di sfondo sono gli uomini (in carne ed ossa e non animati) che non fanno una gran bella figura tanto sono tonti, e abitano al di sopra della superficie del mare.

Ah, a proposito, vi propongo un quiz: c’è una voce fuori campo con un forte accento francese che non appare mai. Sapete che funzione ha nella storia?

Se volete approfondire l’argomento ecco alcune risorse interessanti: spongebob.com, spongebob.net, spongebobworld.com, Unitedspongebob.com, e nick.com dove potete giocare con Spongebob.

Di seguito, la sigla italiana del cartone animato.

  • shares
  • Mail
51 commenti Aggiorna
Ordina: