Gulp Music e lo Speciale Violetta il 25 gennaio su Raigulp

Gulp Music, il magazine musicale, torna su Rai Gulp, con un’ospite speciale. Martina Stoessel in arte Violetta racconterà tutte le novità della sua carriera di cantante e attrice.

In questo periodo tra i preadolescenti si parla solo di Violetta, per cui Gulp Music dedica la puntata proprio a lei, in onda su RaiGulp il 25 gennaio alle 13.45.

Il magazine condotto da Gaia Ranieri tutto dedicato alla musica e all’interazione con i telespettatori, torna per la gioia dei fan che amano seguire i movimenti degli artisti impegnati tra tour e live. La puntata proporrà un’intervista esclusiva alla beniamina dei ragazzi: l’attrice e cantante Martina Stoessel in arte Violetta.

La serie teen è appena ripartita su Disney Channel con i nuovi episodi della seconda stagione, mentre su RaiGulp sono attualmente gli episodi della prima stagione in onda dal lunedì al venerdì alle 19.30 (in primavera dovrebbe arrivare la seconda stagione). Ma Martina in questo periodo non è solo in tv, ma anche in giro per l’Italia a presentare il suo concerto (in basso trovate una clip del live di Milano).

In questi giorni Martina Stoessel è in tour assieme agli altri protagonisti della serie. Per cui anche il programma sarà l’occasione per parlare di musica, rivedere le emozionanti immagini dell’incontro con i fan italiani, quelle dei concerti in alcune città italiane e le canzoni più cantate dalle ragazzine come “En mi mundo”, “Te creo” o le più recenti “Hoy somos mas”, “Yo soy asi”, “Como quieres”. Le V-Lovers non possono perdersi un appuntamento così ghiotto, per seguire le ultime su Vilu.

Gaia ci introdurrà anche le novità delle attività dei fan-club e degli artisti italiani e internazionali sui social network, per continuare il rapporto con il pubblico anche nel corso della settimana, attraverso il portale di Raigulp. Inoltre non mancheranno le classifiche dei video più amate, le clip-musicali più richieste, i post filmati e fotografici realizzati dai ragazzi fan del programma.

[Foto Tini Stoessel @twitter]