Don Matteo 9 seconda puntata del 16 gennaio 2014: riassunto e foto

Gli episodi 3 e 4 della nona stagione di Don Matteo dal titolo Testimone d’accusa e Prova d’amore: Laura entra in crisi per l’abbandono di Dario, Lia non si è mai laureata in medicina, don Matteo trova un lavoro da meccanico a Tomàs, ma dura poco.

Don Matteo 9, seconda puntata del 16 gennaio 2014

Episodio 9×03 – Testimone d’accusa

Marina (Linda Collin), una vecchia amica di don Matteo (Terence Hill, qui la nostra intervista) dai tempi di Gubbio, gli fa visita a Spoleto dove si trova temporaneamente insieme al marito, un noto professore universitario. Lei, molto più giovane di lui, era stata sua allieva prima di sposarlo, e rivela al sacerdote di averlo recentemente tradito con un giovane uomo, che ha un poligono in città. Precisa però anche di voler lasciare il suo amante, perché si è resa conto di aver sbagliato.

Il giorno seguente, però, Marina viene trovata in un luogo poco fuori città in fin di vita. Qualcuno le ha sparato, e la ragazza è in coma. I primi sospetti si concentrano sul suo amante, complice anche la testimonianza di don Matteo ai Carabinieri. In realtà, a sparare alla donna è stato il marito, che ha scoperto il tradimento.

Il primo a capire la verità è don Matteo, che affronta il professore non ottenendo però da lui alcun pentimento. Anzi, il professore sfida il sacerdote, e poi i carabinieri, precisando che non troveranno mai nessuna prova contro di lui.

Mentre l’uomo si prepara a lasciare l’Italia per un incarico all’estero, intenzionato a portare via con sè anche la moglie in coma, don Matteo e i carabinieri gli fanno però un brutto tiro, facendogli credere che la moglie si è risvegliata. L’uomo arriva in ospedale con l’intento di ucciderla, ma trova ad aspettarlo i carabinieri che lo arrestano.

Per quanto riguarda invece i nostri protagonisti, il maresciallo Cecchini (Nino Frassica, qui la nostra intervista) ha un serio problema quando la nipotina viene sospesa dall’asilo per aver ripetutamente detto una classica parolaccia siciliana: minchia. Il maresciallo cerca di tenere la cosa nascosta al capitano Tommasi (Simone Montedoro, qui la nostra intervista), con tutte le consuete scenette comiche, per poi venire puntualmente scoperto.

Ma questo non è l’unico problema di Cecchini: il pm Bianca Venezia (Giorgia Surina, qui la nostra intervista) ritiene infatti il maresciallo poco preparato nel suo lavoro, e comunque antiquato, visto che non conosce le lingue e i nuovi strumenti tecnologici.

Scopriamo poi che Lia (Nadir Caselli) ha sempre mentito: non si è mai laureata in medicina e quindi non può neanche iscriversi alla specializzazione. Ma capisce di aver sbagliato e decidere di recuperare gli esami, visto che è arrivata solo a quelli del secondo anno.

Quanto a Laura (Laura Glavan, qui la nostra intervista), la ragazza reagisce alla delusione d’amore a modo suo: uscendo tutte le sere fino all’alba e cercando di recuperare gli anni di spensieratezza persi. Don Matteo cerca di starle vicino, ma non è poi così facile.

0116222237DVB-TRai1

Episodio 9×04 Prova d’amore

Un uomo viene trovato ucciso sul luogo di lavoro, dove faceva il custode notturno. Ad essere arrestata è la sua compagna, trovata in stato di shock vicino al cadavere con una pistola. In realtà lei è innocente e ad uccidere l’uomo è stata la cognata, che avendo saputo di una sostanziosa vincita al Superenalotto dell’uomo voleva un prestito per pagare i suoi debiti di gioco.

Nel frattempo si scopre che l’uomo ucciso ha investito tutti i soldi nell’acquisto di una bifamiliare per i suoi tre figli e per la compagna che ha cresciuto i ragazzi come fossero suoi figli. La madre dei tre, infatti, li ha abbandonati da tempo, ma ora è tornata in città e spera di recuperare, col tempo, il rapporto coi ragazzi. Don Matteo ovviamente l’aiuta.

Don Matteo trova un lavoro a Tomàs (Andres Gil) da un meccanico suo amico, vista la bravura del ragazzo coi motori. E se in un primo momento il giovane ne è entusiasta, dopo pochi giorni si fa licenziare, avendo un incidente con una delle macchine in officina per una riparazione. Il carattere turbolento di Tomàs rende quindi difficile le cose, soprattutto con suor Maria (Astra Lanz), accusata di non volerlo aiutare a ritrovare la sorella.

Il maresciallo Cecchini viene sorteggiato per un gioco radiofonico con il quale può vincere un week end a Venezia per portarci sua moglie. Ad aiutarlo, a sorpresa, sarà proprio il genero Tommasi con il contributo di Lia.

Don Matteo 9 seconda puntata 16 gennaio 2014

Ultime notizie su Don Matteo

Don Matteo è una serie televisiva nata un'idea del regista cinematografico Enrico Oldoini, prodotta dalla Lux Vide S.

Tutto su Don Matteo →