Paris Hilton e il silicone

Paris Hilton Oggettivamente, una protesi in più o una in meno non fa differenza, al giorno d'oggi. Ma le cose cambiano se la presunta protesi si trova sul corpo - o meglio, nel seno - di una Paris Hilton da troppo tempo ignorata su questi lidi.

A vederla tutti i giorni in uno spot della H3G si finisce per convincersi - quasi per sperare, via - che prima o poi la vedremo parlare in italiano in qualche trasmissione di gossip spinto. Sarebbe la sua consacrazione: in quale altro paese, Paris potrebbe trovare il giusto consenso, se non nell'Italia di Corona e vallettopoli?

Pensate, poi, a quale straordinario scontro fra titani potrebbe esserci il prossimo anno, per scegliere il personaggio rivelazione dell'anno: Paris Hilton contro (che ne so) Fiorello - di cui si vocifera un imminente ritorno in Rai -. Sarebbe un momento epico, degno di un film sugli spartani e le Termopili. Ma per ora dobbiamo accontentarci di qualche spot. E di alcuni scatti galeotti - prontamente riportati da quel ricettacolo del male gossipparo che è Starcontrol - in cui Paris sembra decisamente più florida. Si passa da una seconda scarsa a una quarta abbondante. Ma secondo alcuni sarebbe solo un push up. Io propongo un'interrogazione parlamentare.

  • shares
  • Mail
74 commenti Aggiorna
Ordina: