The Tomorrow People, su Italia 1 lo sci-fi che racconta la voglia di ribellarsi dei giovani

Su Italia 1 The Tomorrow People, serie tv remake di un telefilm inglese con protagonisti dei ragazzi dotati di poteri speciali, che devono lottare contro un'organizzazione che vuole eliminarli per ristabilire la normalità tra la gente

The Tomorrow People

La serata sci-fi di Italia 1 prosegue, da questa sera alle 22:00, con "The Tomorrow People", nuove serie tv sempre di The Cw, che in America, proprio come da noi, sfrutta il traino della seconda stagione di "Arrow". Lo show, remake di una serie tv inglese trasmessa dal 1973 al 1979, unisce teen drama a fantascienza, raccontando la storia di un gruppo di umani dotati di poteri speciali.

Stephen Jameson (Robbie Amell, cugino di Stephen) è un ragazzo che spesso si ritrova in situazioni dovute, secondo i medici, ad una condizione psichiatrica che cura con delle medicine e che prova a vivere una vita serena, aiutato dall'amica Astrid Finch (Madeleine Mantock). In realtà, il ragazzo fa parte degli "Homo Superior", evoluzione della specie umana dotata di poteri speciali definiti come le "tre T": teletrasporto, telecinesi e telepatia, con la particolarità di non poter uccidere nessuno. Stephen scopre di far parte di queste persone dopo che Cara Coburn (Peyton List), John Young (Luke Mitchell) e Russell Kwon (Aaron Yoo) lo portano nel loro covo, dove queste persone si nascondono e si fanno aiutare nel rintracciare ragazzi come loro dal computer super tecnologico Tim (doppiato, nella versione originale, da Dan Stevens, Matthew in "Downton Abbey").

I "Tomorrow People", come si fanno chiamare, sono infatti in pericolo: l'organizzazione segreta "Ultra", guidata dal perfido Jedikiah Price (Mark Pellegrino, Jacob in "Lost"), vuole infatti eliminarli per salvare il resto della specie umana. Per Jedikiah, infatti, questi ragazzi sono una minaccia per l'umanità, ed è determinato a dare loro la caccia. Una volta che Stephen scopre di far parte di questo gruppo di esseri umani, si troverà in mezzo ad una guerra tra i "Tomorrow People" e l' "Ultra", finendo per scoprire dei segreti su suo padre Jack (Jeffrey Pierce), che aveva lasciato la famiglia anni prima.

Al centro di "The Tomorrow People" c'è la lotta tra coloro che vogliono che tutti resti come ora e chi, invece, si ribella e cerca un cambiamento: lo sci-fi mostra come le nuove generazioni, "evolute" rispetto alle precedenti, vogliano poter esprimere la propria voce e come, invece, spesso siano trattati come pericolosi ed inaffidabili. Un messaggio che passa attraverso un racconto per giovani, con effetti speciali e personaggi che riescono ad evidenziare la difficoltà di oggi di poter provare a portare un cambiamento nella società.

Nonostante questo messaggio, però, "The Tomorrow People" si ferma quando deve occuparsi di casi di puntata: la serie tv perde ritmo e raccontando di giovani ragazzi alle prese con i loro poteri da salvare, la noia si fa sentire. Greg Berlanti ("Arrow") e Julie Plec ("The Vampire Diaries"), che con Phil Klemmer hanno scritto la serie, provano a portare in tv altri supereroi, cercando però di renderli più simili ai ragazzi di oggi, in preda a paure e voglia di ribellione. "The Tomorrow People", però, sta calando negli ascolti in America, scendendo sotto i due milioni di telespettatori, ma restando una delle novità del network più seguite.



The Tomorrow People

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: