• Tv

E’ morto il mago di Arcella

Lo storico indovino dei Festival di Baudo e del Costanzo show era malato di tumore da tempo.

E’ morto a Roma il mago di Arcella, al secolo Antonio Battista, 82 anni. Divenuto famoso come mago dei vip, le sue profezie a suon del motto ‘Alias, silias, trilias’ hanno imperversato in tantissime trasmissioni televisive, sia Rai che Mediaset.

Il mago era ammalato di tumore da tempo e da un mese era in coma nell’ospedale di Tor Vergata, dove si è spento ieri. Ad Arcella, frazione del comune irpino di Montefredane, Battista era nato e ne è stato anche sindaco per due volte negli anni ’70. Da allora iniziò a occupare le pagine dei rotocalchi.

Poi sono arrivati gli interventi negli studi tv: famose le sue comparsate al Festival di Sanremo di Pippo Baudo, dove dava pronostici sui vincitori, e al Maurizio Costanzo Show.

Battista ha un figlio mago come lui che ne ha ereditato la carriera astrologica.