Masterchef 3, Bruno Barbieri: “Abbiamo alzato il tiro e io sarò più cattivo, ma riderete!” (video)

Masterchef 3, Bruno Barbieri racconta a TvBlog la nuova edizione del talent culinario di SkyUno.

di grazias

Masterchef 3 è in partenza domani nel primetime di SkyUno e durante la conferenza stampa di oggi, i suoi giudici di ruolo hanno dimostrato di essere prontissimi a questa nuova edizione del format. Io c’ero anche se in cucina la mia specialità era, è e probabilmente sempre sarà la pasta al burro. Oltre alla pizza. D’asporto. Al termine della presentazione, ho fatto due chiacchiere con Bruno Barbieri. Però non abbiamo parlato, per fortuna, della mia abilità ai fornelli. L’intervista la trovate in apertura e, pare, che ci sarà da ridere. Ma anche da mordersi la lingua.

Prima di tutto, sono partita da una recente indiscrezione secondo cui vedremo un Barbieri un po’ più cattivello nella terza edizione del talent culinario targato SkyUno. Sarà proprio così?

Ma chi è che te l’ha detto? Secondo te un bolognese potrà mai essere cattivo? No dai. Però devo dire che abbiamo alzato un po’ il tiro. Non dico che abbiamo cambiato, però pare che sia diventato un po’ più buono Joe, io un po’ più cattivo, Carlo resta sempre il bello della situazione. Comunque saremo più responsabili, anche leggermente più severi ma sempre quella severità che serve perché Masterchef è un programma importante e chi vince diventa un grande personaggio quindi abbiamo una grande responsabilità.

E se chi vince si guadagna la possibilità di diventare un grande personaggio, sembra che di personaggi in Masterchef 3 ne vedremo parecchi…

Quest’anno Paola Costa e tutta la squadra degli autori hanno lavorato molto bene. Noi abbiamo fatto un casting dai cento in giù, prima ci sono state ventimila persone. Tra quei cento sono arrivati personaggi pazzeschi. Nel corso della conferenza di oggi vi abbiamo fatto vedere solo una prezzemolata sul piatto ma vi posso assicurare una cosa: domani sera ne vedremo delle belle, ci sarà da morire dal ridere! I concorrenti saranno divertenti, sì. Però anche in grado di cucinare. Io mi sono divertito molto anche se in alcuni momenti mi sono morsicato la lingua, mi dicevo: “No ragazzi, non ci posso credere che ci sia davvero della gente così!”. Alcuni sembravano proprio degli scherzi!

Se Bastianich non si sarebbe visto bene in veste di concorrente, Barbieri avrebbe invece accettato più che volentieri la sfida:

Sicuramente sì e naturalmente avrei vinto, non ci sono dubbi perché sono uno che ha talento. Avrei partecipato alla grandissima! Io però forse avrei fatto qualcosina che per ora nessun concorrente ha ancora fatto: al primo lancio di un piatto da parte di Bastianich gliel’avrei tirato dietro!

E allora sì, mi sa che più cattivello Barbieri lo sarà davvero a Masterchef 3. Ma per toglierci ogni dubbio non ci resta che seguire le sue nuove gesta a partire da domani sera alle 21.10 su SkyUno!

I Video di TvBlog

Ultime notizie su MasterChef

MasterChef è un talent culinario nato nel 1990 sulla BBC, ma esploso su scala mondiale dopo il restyling del 2005.

Tutto su MasterChef →