Colorado, 2 dicembre 2013: tutti gli sketch dell’undicesima puntata

L’undicesima puntata del varietà comico di Italia 1 su TvBlog.

00:11 la puntata di stasera finisce qui.

00:05 il monologo di Dario Cassini. Anche il comico romano offre la sua performance più convincente in questa edizione di Colorado. L’argomento è la donna e il rapporto con il cibo. Monologo simpatico.

00:01 lo sketch funereo dei Fratelli Lo Tumolo. Ruffini vuole una canzone più allegri e i fratelli propongono una versione tutta loro di Tieni il tempo. E’ il loro pezzo più riuscito fino ad ora.

23:58 la seconda gag di Mauro Villata che non riconosce Carlo Conti. Con il Superman della scorsa puntata, Villata mi aveva illuso…

23:50 torna Fabrizio Casalino con la chitarra. Il comico commenta La Cura di Franco Battiato e ne propone una versione negativa. Abbastanza divertente.

23:43 il monologo di Alberto Farina: il secondo momento convincente di questa puntata.

23:41 Paolo, stavolta insieme ad Olga, presenta Alberto Farina, relegato quasi sempre alla fine forse per la comicità esplicita, non c’è altro motivo.

23:38 il monologo di Daccela Maraini. L’attrice è simpatica, il personaggio, francamente, non è indispensabile.

23:35 dopo altre due inutili intercettazioni di Cioffi, arriva il turno di Margherita Antonelli presentata da Lorella e Paolo.

23:32 lo sketch di Tirocchi e Paniconi si avvale della presenza di Alberto Farina e Max Cavallari. I doppi sensi del duo comico hanno il pregio di non essere volgari. Con Farina sul palco, prevedibili battute sulla droga leggera. In questa puntata deludente, però, Cuoratella è tra i sketch migliori.

23:29 il trio di conduttori annuncia una nuova puntata di Cuoratella.

23:22 ritorna Alessandro Bianchi con il personaggio di Lesc Dubrov, il diplomatico che non conosce l’italiano. Stasera, Dubrov è posseduto e interpreta altri personaggi di Colorado. Questa trovata è una stupidaggine. Come sprecare un personaggio riuscito.

23:15 l’Allegri di Leonardo Fiaschi è riuscito, il Balotelli di Michelangelo Pulci no. Nel complesso, lo sketch è deboluccio.

23:13 Lorella e Ruffini, dopo una battuta da copione, presentano Mario Balotelli e Massimiliano Allegri.

23:10 i gemelli siamesi interpretati da Andrea e Simone. Il duo comico aveva già dato il peggio di sé in questa puntata. Evidentemente, non erano ancora soddisfatti.

23:09 Raffaele D’Ambrosio è una tassa che ci tocca pagare almeno 3-4 volte a puntata. Sempre per rimanere in tema di testi scritti a casaccio.

23:05 Max Cavallari torna con il personaggio di Orfeo, il venditore di surgelati. Uno sketch stucchevole. Testo scritto estraendo a sorte le parole.

22:55 il monologo di Matteo Cesca è incentrato sui parrucchieri. Accettabile.

22:51 l’intervista dell’italiano medio e dell’italiana media interpretati da Rino Ceronte e Francesca Giannuzzi. Le prime vere risate della serata. A quasi due ore dall’inizio.

22:47 Timoteo e i suoi “Mi piacerebbe”. Non il massimo, tanti luoghi comuni ma anche qualche battuta simpatica.

22:45 Paolo Ruffini, traduttore rumeno improvvisato per Olga Kent. Subito dopo, arriva il momento di Nando Timoteo.

22:43 lo sketch del personaggio interpretato da Gianluca Fubelli. In un modo o in un altro, la marchetta di Fuga di Cervelli viene infilata anche qui.

22:40 Lorella e Paolo presentano Romolo Prinz.

22:34 il duo comico si riprende dopo alcune apparizioni così così. Il loro sketch, sempre basato sulla “mamma”, stasera parla della mamme degli artisti. Molte battute riuscite.

22:30 Olga e Lorella presentano i PanPers.

22:30 lo sketch dello stewart Achille Mosconi strappa qualche sorriso come finora è sempre capitato. Alessandro Bianchi è bravo.

22:28 Olga e Ruffini presentano Alessandro Bianchi.

22:26 Leonardo Fiaschi imita Gordon Ramsey. Un’imitazione venuta benissimo al servizio dell’ennesima marchetta per Fuga di Cervelli. Peccato.

22:24 le intercettazioni di Herbert Cioffi, anche questa sera, non divertono.

22:23 è il turno di Mariello Prapapappo, interpretato da Gianluca Impastato. Prapapappo è andato sulla Luna e fornisce anche alle prove. Ma senza i soliti giochi di parole, non riesce a far ridere. Anzi, a dire il vero non fa ridere neanche con quelli.

22:19 Raffaele D’Ambrosio scambia il vero figlio di Alba Parietti per Vittorio Brumotti. Questa gag, così facendo, con il testo scritto a casaccio, sta diventando sempre più insulsa. E a proposito di insulsaggine, un altro mini-sketch di Andrea e Simona.

22:13 dopo la pubblicità, fa il suo ingresso Giulio Cesare, interpretato da Gianluca Fubelli. Tormentoni e doppi sensi, le solite cose. Neanche troppo divertenti. Sul finale, entrano anche i Fratelli Lo Tumolo che per quanto possibile peggiorano anche lo sketch.

22:03 il pubblico sul palco si sposta per fare spazio ai Gem Boy e al loro musical. I Gem Boy, stasera, parlano di intercettazioni, spionaggio, reality show, privacy. Ci sono stati musical venuti bene, altri venuti male. Questo, invece, ti lascia proprio indifferente.

21:58 il monologo del supergiovane Mirko. Casalino strappa qualche sorriso solo quando parla di Facebook. Nel complesso, però, monologo non entusiasmante.

21:57 Ruffini e Lorella intervistano il pubblico sul palco e presentano Mirko, interpretato da Fabrizio Casalino.

21:55 la performance dell’attore Andrea Viganò ha come attrazione principale una porta. Molto creativo come sempre.

21:52 rientra l’uomo-tubo che legge addirittura nel pensiero di Ruffini e Lorella. Non-sense ma anche non-divertente.

21:50 Mauro Villata e la sua solita gag: stavolta non riesce a riconoscere Hello Kitty, scambiandola per la “salsa di soia”. Zero risate.

21:45 il monologo del comico milanese è incentrato sul mondo delle discoteche. Pucci, in un modo o nell’altro, riesce a piazzarci sempre “la moglie”. Il comico amplifica la realtà per strappare una risata e le sue esagerazioni sono ormai una peculiarità. Che alla lunga stanca.

21:43 il trio di conduttori pubblicizza i nuovi dvd di Colorado e presenta Pucci.

21:32 fa il suo ingresso Gianni Cyano, questa sera in versione rock. Con lui, ci sono il chitarrista Patrick Abbate, il chitarrista guercio Paolo Bottafico e il maestro Cristian Catenato. Anche in questo caso, il consueto sketch prima del brano è noioso e privo di spunti comici degni di nota. La canzone, invece, segue uno schema diverso da quello visto nelle ultime puntate: Cyano annuncia una canzone sulla polvere bianca che nel testo, però, si rivela essere forfora e non cocaina. Non il massimo ma almeno non è ripetitivo.

21:26 Max Cavallari propone il primo personaggio della serata: il pescivendolo. Non capisco bene il senso di questo personaggio e non lo trovo neanche adatto alla trasmissione.

21:23 lo sketch di Max Pieroboni e Francesca Macrì, stasera, è anche più lento del solito oltre che ripetitivo.

21:20 Lorella e Olga presentano il Principe Azzurro e la principessa Isabel.

21:19 Ruffini presenta Lorella Boccia e Olga Kent. Subito dopo parte la sigla cantata da Moreno e Max Pezzali.

21:15 le gag pre-sigla si susseguono: una gag insignificante di Andrea e Simone e l’ormai spazio dedicato all’uomo-tubo.

21:10 inizio trasmissione. Paolo Ruffini fa il suo ingresso in studio e saluta il pubblico presente. La puntata di stasera inizia con Leonardo Fiaschi che imita Alfonso Signorini e con Raffaele D’Ambrosio che lo scambia per Mika.

Colorado, 2 dicembre 2013: Anticipazioni e Live su TvBlog

Questa sera, a partire dalle ore 21:10 su Italia 1, andrà in onda l’undicesima puntata della quattordicesima edizione di Colorado, il varietà comico condotto da Paolo Ruffini, con la partecipazione della ballerina Lorella Boccia e della modella Olga Kent.

Anche stasera, sul palco di Colorado, si esibiranno ben trenta comici che si succederanno sul palco, come sempre, a ritmo decisamente serrato. Questa sera, ci saranno sicuramente Fabrizio Casalino, nelle vesti del supergiovane Mirko che racconterà una sua vacanza ad Ibiza, Max Cavallari, che interpreterà i ruoli del pescivendolo e di Orfeo il venditore di surgelati, Andrea e Simone, che interpreteranno due strani gemelli siamesi, e i PanPers, con il loro consueto sketch dedicato alla mamma.

Inoltre, sempre nel corso dell’undicesima puntata, rivedremo anche Rino Ceronte e Francesca Giannuzzi, nei panni dell’italiano medio e dell’italiana media, Nando Timoteo, con i suoi “Mi piacerebbe”, Leonardo Fiaschi e le sue imitazioni, Tirocchi e Paniconi, protagonisti di una nuova puntata della soap opera Cuoratella, alla quale parteciperanno anche i comici Alberto Farina e Max Cavallari.

Il resto del parterre dei comici è composto da Angelo Pintus, Raffaele D’Ambrosio, Alessandro Serra, gli Okea, Daniele Ronchetti, Herbert Cioffi, Rita Peluso, Michela Andreozzi, Enrique Balbotin, Dario Cassini, Stefano Nosei, Carlo Belmondo, Max Pieriboni e Francesca Macrì, Michelangelo Pulci e Alessandro Bianchi, i Turbolenti, Nicoletta Nigro, Rubes Piccinelli, i Fratelli Lo Tumolo, Margherita Antonelli, Leonardo Manera, Michele La Ginestra, i Gem Boy, Pucci, Gianni Cyano, Stefano Chiodaroli e Barbara Foria.

Il corpo di ballo del programma è composto dalle ballerine Krizia Picci, Veronica Sormani, Romina Carancini, Veronica Lepri e dal ballerino Vincenzo Mingolla. La sigla di quest’anno è Tieni il tempo, realizzata per l’occasione dal rapper Moreno e Max Pezzali.

TvBlog seguirà in diretta anche quest’undicesima puntata di Colorado e commenterà con voi gli sketch, i monologhi dei comici e altri avvenimenti degni di nota.

Appuntamento a partire dalle ore 21:10.

Ultime notizie su Colorado

Colorado è il programma comico di successo che va in onda su Italia1 dal 29 settembre 2003, inizialmente con il nome di Colorado Cafè live, poi con quello di Revolution dal 2007 e, semplicemente come Colorado dal 2008.

Tutto su Colorado →