Colorado, 25 novembre 2013: tutti gli sketch della decima puntata

La decima puntata del varietà comico di Italia 1 su TvBlog.

00:17 la puntata di stasera finisce qui.

00:15 Frank Matano, sempre più stralunato, sta diventando difficilmente sopportabile (un'altra marchetta a Fuga di cervelli, ovviamente).

00:11 Alberto Farina, relegato alla fine, è uno spreco.

00:05 arriva il momento di Fabrizio Casalino. Il comico rivisita la canzone "Teorema" in base ad altri cantautori come Carmen Consoli, Franco Battiato, Max Pezzali, Vasco Rossi e Raoul Casadei. Divertente.

00:00 dopo la pubblicità, Tirocchi e Paniconi ci regalano una nuova puntata della telenovela Cuoratella. Anche questa coppia si rifugia dietro tormentoni e trovate comiche già consolidate in passato.

23:48 il monologo di Michele La Ginestra che veste i panni di Don Michele. L'attore tratta un argomento usurato come il matrimonio ma riesce, in questa occasione e anche nelle puntate precedenti, a non essere noioso.

23:45 Alessandro Bianchi mi diverte molto di più con questo personaggio che non risulta ripetitivo. La partecipazione di Romolo Prinz, però, era inutile.

23:42 Olga Kent presenta da sola il diplomatico Lesc Dubrov.

23:41 una nuova gag di Raffaele D'Ambrosio che, per fare qualcosa di nuovo, imita Adriano Celentano a caso.

23:39 i proverbi di Rubes Piccinelli. Le battute, a volte, sono un po' sempliciotte ma ho sempre apprezzato questo comico.

23:37 Mauro Villata, stavolta, toppa con Beppe Grillo. Ma il fatto che mi ha fatto ridere precedentemente è già un miracolo.

23:33 il monologo del fornaio. Le parolacce, generalmente, non mi urtano. Quando, però, diventano l'unica fonte al quale un comico attinge, allora sì.

23:31 arrivano altre due inutili intercettazioni di Cioffi. Subito dopo, Lorella e Ruffini presentano Stefano Chiodaroli.

23:25 il monologo della comica napoletana è incentrato sulle suocere. Barbara Foria è la fiera del luogo comune.

23:23 anche stasera, Ruffini ci prova con Olga. Subito dopo, arriva il turno di Barbara Foria.

23:16 lo sketch dello stewart Achille Mosconi. Leggermente più divertente delle volte precedenti.

23:15 Olga e Lorella presentano Alessandro Bianchi.

23:13 la sentenza è definitiva: il Balotelli di Michelangelo Pulci non fa ridere.

23:09 ritorna Gianluca Fubelli con il suo terzo personaggio, Giulio Cesare. I tormentoni sono basati su Elena Morali. E ho detto tutto... Per peggiorare ulteriormente il pezzo, arriva anche il fornaio urlante di Stefano Chiodaroli. Una scelta suicida.

23:04 dopo la pubblicità, arriva subito Alessandro Serra. L'incipit è sempre lo stesso: le domande deficienti della gente. Senza infamia, né lode.

22:56 lo sketch del duo comico inizia con l'ennesima marchetta a Fuga di cervelli. Successivamente, si parla delle mamme dei vari personaggi di Colorado. Comicità metatestuale. Non ho gradito.

22:55 Olga e Lorella presentano i PanPers.

22:51 il Dottor Mazza e i metodi per risparmiare nella sanità. Un personaggio che mi convince.

22:48 dopo due intercettazioni insulse di Herbert Cioffi, i tre conduttori parlano ancora di Fuga di Cervelli (ora basta però, eh!) e presentano Leonardo Manera.

22:45 è il momento dell'intervista doppia all'italiano medio e all'italiana media. Divertenti e piacevoli come sempre.

22:38 lo sketch si apre con Raffaele D'Ambrosio, ormai piazzato un po' ovunque. Dopo l'ingresso del maestro di Cristian Catenato, Gianni Cyano propone una canzone contro il nucleare. Si ripropone lo stesso schema: il brano si trasforma in un jingle a favore dell'uranio.

22:36 il trio di conduttori presenta Gianni Cyano, interpretato da Marco Bazzoni.

22:28 Paolo Ruffini ringrazia il pubblico per Fuga di Cervelli e chiama sul palco Olga Kent e i PanPers, protagonisti del film. I PanPers, dopo aver recitato al cinema, fingono di essersi montati la testa. Poi entra sul palco Angelo Pintus che finge di essere invidioso per il fatto di non aver recitato nel film. Subito dopo, vediamo un filmato tratto dal backstage del film.

22:25 ritorna l'uomo-tubo. Chiunque conosca il nome ufficiale, mi informi...

22:20 Gianluca Fubelli nei panni di Romolo Prinz. Il comico romano, stavolta, rinuncia un po' alla ripetitività dei tormentoni ma le sue battute non divertono.

22:18 Pistillo ci mostra quello che possiamo fare con una valigetta. Altra dimostrazione di creatività ma la genialità vera è altrove.

22:15 Ruffini e Lorella presentano Andrea Viganò.

22:11 il monologo di Angelo Pintus. Il comico dedica una parentesi a Miley Cyrus e poi si concentra su tutto ciò che riguarda il weekend. Meno divertente di altre volte però si sorride.

22:08 bellissima, come sempre, Lorella Boccia con una scollatura che lascia senza fiato. Lorella e Paolo presentano Angelo Pintus.

22:02 il pubblico sul palco si sposta per far spazio ai Gem Boy. La loro parodia è incentrata sul bullismo, scelta non banale ma si poteva lavorare molto meglio sui testi.

21:53 Mariello Prapapappo, interpretato da Gianluca Impastato. La comicità di Impastato ormai è ben nota. Io rimpiango Chicco d'Oliva che almeno qualche risata la strappava.

21:50 lo sketch di Mazzilli, Viganò e Polidori. C'è tanta creatività ma non mi entusiasmano.

21:48 Olga e Lorella presentano gli Okea.

21:46 Mario Balotelli, interpretato da Pulci, e Raffaele D'Ambrosio, insieme sul palco. Già si sa dove si andrà a parare... D'Ambrosio lo scambia per Rihanna e si becca una testata. Si poteva fare meglio.

21:45 Mauro Villata, parlando di Superman, "un giornalista sotto mentite spoglie a caccia di scoop", urla "Alfonso Signorini". E mi ha fatto ridere. Era ora.

21:34 il monologo di Pucci. Il comico milanese parla di sbalzi di temperature, di medicinali e di metodi per guarire, strappa qualche risata ma casca sempre nella trappola delle battute facili come quelle solite sulla suocera. Terminato il suo numero, Pucci, guardando in camera, dà appuntamento al pubblico su Canale 5: il comico, infatti, è ospite anche di Gigi D'Alessio.

21:31 Olga e Lorella prendono in prestito il tormentone di Romolo Prinz, illudendo Ruffini, e subito dopo presentano Pucci.

21:29 ritorna Monsieur David e le sue marionette realizzate con i piedi. Per gli amanti del genere. Carino anche se si dovrebbero vedere solo i piedi e non anche la testa dell'artista.

21:27 il trio di conduttori si fa la classica foto con il pubblico (e l'immancabile tormentone "Ottimismo") e presenta Monsieur David.

21:25 lo sketch di Max Pieroboni e Francesca Macrì: la coppia non riesce a fare il salto di qualità. Il loro pezzo sembra essere sempre lo stesso.

21:22 insieme ad Olga Kent, Ruffini presenta il Principe Azzurro e la principessa Isabel.

21:19 Paolo Ruffini presenta i TurboTubbies. L'unico pregio dei Turbolenti, come già detto, è il ritmo e i tempi comici. Per quanto riguarda i testi, troppo non-sense e troppi giochi di parole, alla lunga, stancano.

21:16 Paolo Ruffini presenta Lorella Boccia e Olga Kent. Subito dopo, parte la sigla.

21:13 anche stasera, c'è l'uomo-tubo che si schianta al suolo, cadendo dal palco.

21:11 inizio trasmissione. Paolo Ruffini saluta il pubblico e viene subito raggiunto da Michelangelo Pulci che si sdoppia in Mario Balotelli e nello smemorato Mario.

Colorado, 25 novembre 2013: Anticipazioni e Live su TvBlog

Questa sera, a partire dalle ore 21:10 su Italia 1, andrà in onda la decima puntata della quattordicesima edizione di Colorado, il varietà comico condotto da Paolo Ruffini, con la partecipazione della ballerina Lorella Boccia e della modella Olga Kent.

Anche stasera, sul palco di Colorado, si esibiranno tanti comici che, ormai, hanno fatto la "storia" della trasmissione: nella puntata di stasera, vedremo il classico monologo di Pucci, che ci parlerà degli sbalzi di temperatura tipici di questa stagione, assisteremo alla nuova esibizione musicale di Gianni Cyano, interpretato da Marco Bazzoni, vedremo il nuovo sketch di Stefano Chiodaroli nei panni del fornaio e ascolteremo Fabrizio Casalino, che reinterpreterà la canzone Teorema di Marco Ferradini in una versione più giovanile.

Inoltre, sempre stasera, ci sarà il nuovo monologo di Barbara Foria, che parlerà del rapporto tra suocere e nuore, e assisteremo alla nuova gag di Alessandro Bianchi, che vestirà nuovamente i panni del diplomatico Lesc Dubrov.

Il resto del parterre dei comici è composto da Angelo Pintus, Raffaele D’Ambrosio, Alessandro Serra, Nando Timoteo, gli Okea, Daniele Ronchetti, Herbert Cioffi, Tirocchi e Paniconi, Rita Peluso, Michela Andreozzi, Enrique Balbotin, Dario Cassini, Stefano Nosei, Carlo Belmondo, Rino Ceronte e Francesca Giannuzzi, Max Pieriboni e Francesca Macrì, Michelangelo Pulci, Leonardo Fiaschi, Andrea e Simone, Max Cavallari, i Turbolenti, Nicoletta Nigro, Rubes Piccinelli, i Fratelli Lo Tumolo, Margherita Antonelli, Leonardo Manera, Michele La Ginestra, Alberto Farina e i Gem Boy.

Il corpo di ballo del programma è composto da Krizia Picci, Veronica Sormani, Romina Carancini, Veronica Lepri e dal ballerino Vincenzo Mingolla. La sigla di quest'anno, invece, è Tieni il tempo, cantata da Moreno e Max Pezzali.

TvBlog seguirà in diretta anche la decima puntata di questa edizione di Colorado e commenterà con voi gli sketch, i monologhi dei comici e altri avvenimenti degni di nota.

Appuntamento a partire dalle ore 21:10.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: