• Tv

Over There: la guerra in Iraq

Over There debutta mercoledì sul canale via cavo FX. E’ una serie televisiva senza precedenti, a proposito della guerra in Iraq. Che mostra la cruda verità, a quanto pare: i soldati americani della serie non sono gli eroi buoni senza macchia e senza paura, no. Torturano i prigionieri, uccidono i civili, difesi dalla burocrazia. Se

di

Over There debutta mercoledì sul canale via cavo FX. E’ una serie televisiva senza precedenti, a proposito della guerra in Iraq. Che mostra la cruda verità, a quanto pare: i soldati americani della serie non sono gli eroi buoni senza macchia e senza paura, no. Torturano i prigionieri, uccidono i civili, difesi dalla burocrazia.
Se questa premessa non vi bastasse, allora forse aiuterà sapere che il creatore della serie è una vera e propria leggenda della televisione, Steven Bochco, l’uomo che ha dato vita al meraviglioso “Hill Street Giorno e Notte” (titolo originale: Hill Street Blues), indimenticabile serie tv poliziesca a protagonista collettivo che ha precorso abbondantemente i tempi (la prima stagione, cui ne seguirono altre sei, è datata 1981) e successivamente a New York Police Department.
Steven è in buona compagnia, visto che il suo collega più vicino in questa operazione senza precedenti è Chris Gerolmo, sceneggiatore di Mississippi Burning.
Over There promette di far parlare a lungo di sé. E mentre in America, seppure con grosse polemiche, sta per andare in onda, ci facciamo una domanda, senza nemmeno troppi intenti polemici.
Quando si potrà fare qualcosa di simile, attuale, politicamente scorretto anche in Italia?
[Via Miami Herald]
[Sito Ufficiale Over There]