Gerry Scotti parla delle finali di Italia’s Got Talent e Io Canto a 3 minuti con …

3 minuti con… speciale finali: ascolta tre minuti di dichiarazioni di Gerry Scotti e poi partecipa al sondaggio. Hai apprezzato ciò che ha detto? Guarderai stasera Italia’s Got Talent e domani sera Io Canto?

di

Amici di TvBlog questa sera andrà in onda su Canale 5 la finalissima di Italia’s Got Talent e noi siamo in compagnia di uno dei giurati più amati, Gerry Scotti. Buongiorno e benvenuto su Tvblog…

Grazie, grazie dell’ospitalità. Vi leggo sempre. E adesso so che ci si può anche ascoltare quindi mi fa doppiamente piacere. Grazie anche per “i più amati”, in effetti dicendo così avete già individuato una delle caratteristiche del nostro programma. E’ inutile nascondersi dietro a un dito: è la incredibile e non studiata a tavolino alchimia tra i tre giudici quindi alla fine di questo viaggio ancora una volta colgo l’occasione per salutare Maria, che è una Maria assolutamente diversa da quella che siete abituati a conoscere in altri suoi programmi, e anche Rudy, che da outsider cinque edizioni fa adesso è diventato una bella costante. Soprattutto le nostre gag incrociate lo sono diventate.

Ebbene si, le finali arrivano così, tra capo e collo. E contate che è la seconda finale in un anno, perché nell’anno solare 2013 sono andate in onda, e a momenti non ce ne siamo neanche accorti, due edizioni di Italia’s Got Talent. E questo non è poco: soltanto una corazzata come questa, come questo tipo di produzione, poteva affrontare uno stress del genere perché vi garantisco che vuol dire non fermare mai la macchina della ricerca, la macchina dei casting, la macchina produttiva e la macchina autorale praticamente per dodici mesi. Anche se quando le cose finiscono è sempre brutto, perché uno dice: “Ah che peccato è l’ultima puntata”, è giusto che questa macchina si fermi, si fermi diciamo 15-20 giorni, e ricominci poi a cercare nuovi talenti per la prossima edizione, che necessaria mente andrà in onda nel 2014.

Non solo Italia’s Got Talent, perché domani sera su Canale 5 andrà in onda un’altra finalissima, quella di Io canto

Si, me lo fai notare, guarda, è una cosa a cui non avevo pensato. Alle finali ci sono abbastanza abituato, perché è il mio lavoro, ma due finali in 24 ore è veramente curioso. Fortuna che non sono io che vado ad esibirmi ad Italia’s Got Talent e neanche a cantare con i ragazzi di Io Canto. Però, è pur sempre uno stress incrociato, soprattutto se tenete conto che una avviene a Roma, che è quella di questa sera, e l’altra avviene a Milano negli studi di Cologno Monzese. Quindi immaginatemi come un viaggiatore notturno o di domani mattina presto, perché devo raggiungere per forza l’altro set. Ma come diceva mio padre: “Sempre meglio che andare a lavorare!”.

E’ vero… bene Gerry i nostri tre minuti sono veramente volati, sono già finiti. Ti ringraziamo e ricordiamo ai nostri lettori l’appuntamento questa sera con Italia’s Got Talent e poi domani con la finalissima di Io canto. Noi ti ringraziamo Gerry…

Grazie a voi! Double Finale! Arrivederci e buona giornata a tutti!

Grazie anche a te!

3 minuti con… che cosa è?

La rubrica vuole essere una sorta di tribuna politica versione televisiva. L’ospite ha 3 minuti di tempo per parlare in totale libertà del programma e del proprio ruolo nel programma.

L’intervistatore ha solo il compito di introdurre l’ospite, ricordare l’appuntamento tv e, qualora l’intervistato non usasse tutto il tempo a sua disposizione, porre una o al massimo due domande in maniera neutra, senza giudizio di sorta.

Obiettivi: capire se l’intervento dell’intervistato ha un peso sulla scelta finale del lettore; capire se l’intervento dell’intervistato è stato apprezzato dal lettore.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Gerry Scotti

Virginio Scotti, conosciuto da tutti come Gerry Scotti, è uno dei conduttori di punta di Mediaset.

Tutto su Gerry Scotti →