Pubblicità ingannevole in House

L’avevano notato tutti gli spettatori fin dalla prima puntata della terza stagione del Dr. House – basta leggere i commenti di chi ha seguito l’episodio con TvBlog – e fortunatamente se ne è accorto anche il Codacons: dopo i minuti introduttivi del telefilm infatti, è stato lanciato (in entrambi gli episodi fino ad ora trasmessi)

Dr. HouseL’avevano notato tutti gli spettatori fin dalla prima puntata della terza stagione del Dr. House – basta leggere i commenti di chi ha seguito l’episodio con TvBlog – e fortunatamente se ne è accorto anche il Codacons: dopo i minuti introduttivi del telefilm infatti, è stato lanciato (in entrambi gli episodi fino ad ora trasmessi) uno spot difficilmente percepibile nell’immediato come tale. L’ambientazione continua ad essere quella dell’ospedale e la voce e il bastone richiamano il personaggio di Gregory House, ma in realtà si tratta della pubblicità di una nota marca di orologi, sponsor della serie tv.
Non bastano evidentemente quegli orrendi minispot che passano da alcune settimane nella parte bassa dello schermo sulle reti Mediaset durante le trasmissioni. E non bastano nemmeno le continue interruzioni pubblicitarie che allungano di oltre 20 minuti un programma che ne durerebbe poco più di 40. Ci voleva anche la pubblicità “continuativa”, anche se questa nuova tipologia di messaggio promozionale pare possa essere dichiarata ingannevole e pertanto vietato nelle prossime settimane.
Non sono a priori contro le interruzioni pubblicitarie, soprattutto se sono l’unica fonte di “sostentamento” di una tv, ma ritengo che un telespettatore debba avere la piena libertà di scegliere se cambiare canale oppure no. “Espedienti” di questo tipo, e soprattutto l’assenza di un messaggio che indichi chiaramente l’inizio della pausa pubblicitaria, sono senza dubbio da condannare.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Dr. House

La nuova stagione di Dr. House: le puntate andate in onda e la lista degli episodi su TvBlog.

Tutto su Dr. House →