X Factor 2013: eliminati i Free Boys nella seconda puntata

Tutte le esibizioni della puntata di Halloween di X Factor, in onda su Sky Uno giovedì 31 ottobre 2013

00.28 Morgan: “Io se facessi X Factor sarei contento di avere Simona Ventura come giudice, perché ha un’umanità bellissima”.

00.14 La Ventura arriva. E prende l’eliminazione dei Free Boys sul personale:

“Io ho preso tante porte in faccia nella mia vita. Non sono mai cambiata. Ho sempre pensato che la dedizione e il talento pagano. Credo di aver fatto e di fare una carriera onesta intellettuale. Da questo uno prende energia per continuare a lavorare”.

Mika fa i complimenti alla Pompa per la sua prima esibizione, dopo essere stata reclusa per giorni ignara del suo destino.


00.12 “Simona sta consolando i Free Boys”.

00.02 E’ arrivato l’inutile Matteo Bordone per Extra Factor. Morgan chiede di fumare una sigaretta. Anarchia totale. La Ventura è scappata via.


00.00 Free Boys andati via alla mezzanotte. Eliminati i Free Boys, che non possono salutare nessuno. Paola Folli sul palco al loro posto.


23.58 Simona Ventura tira fuori una frase cult: “Uno che ha un bel visino in questo paese è un bimbominkia. Non me ne frega più niente di voi (al pubblico, ndr). Io credo in questa boyband italiana. Più fate così e più io parlo”.


23.51 Elio elimina i Free Boys, la Ventura ovviamente li salva. Mika a sorpresa elimina i Free Boys. Morgan per la prima volta fa Ponzio Pilato e si affida al pubblico. TILT. Furbo Morgan, che non si è voluto vendicare biecamente di Elio ma neanche affossare la Ventura.


23.44 La sfida di stasera è solo sui cavalli di battaglia, niente a cappella, perché a mezzanotte i Free Boys devono lasciare il palco. Fabio canta Suspicious mind, i Free Boys Try di Pink.

23.41 Passano il turno Andrea, gli Ape Escape, Valentina, Roberta, Aba. Al ballottaggio i Free Boys.


23.23 Valentina canta Raggamuffin di Selah Sue, artista belga. Quante stecche.


23.18 Gli Ape Escape cantano Luce. Ma solo a me uno di loro sembra Pino Scotto? Mika trova l’originale molto sexy, mentre loro non sono la sua idea di sexy.


23.11 Roberta Pompa, new entry di Mika, canta Trouble di Ray LaMontagne


22.57 Andrea di Morgan canta Another brick in the wall, sempre Pink Floyd tanto per cambiare. Per Mika è come un orso con cui si può scherzare senza essere morsi.


22.50 Lover to lover dei Florence and the Machine, la canta Aba. Morgan l’ha trovata più focosa in senso artistico. Anche la Ventura fa i complimenti a Elio.


22.40 Arrivano i Free Boys. La Ventura:

“Vi pregherei di fischiare dopo, non prima. Non me ne frega nulla. Adesso andiamo a spaccare tutto”.

Let me entertain you di Robbie Williams è il brano. Il pubblico ha risposto positivamente. Elio continua a non essere appassionato di boyband.


22.36 Mr Rain e Osso dicono di non sentirsi pronti per affrontare un talent show. Preferiscono andare avanti “con la loro piccola carriera”. Bravi, scelta coraggiosa. Largo alla Emma di X Factor, Roberta Pompa. Cattelan mito:

“Sicuramente nei social network staranno già facendo battute sul tuo cognome”.

Per la Ventura chi ha il pane non ha i denti e viceversa: è delusa.

22.31 Passano il turno Michele, Violetta, Street Clerks, Alan e Gaia. Fabio al ballottaggio (giustamente).


22.22 Ospite internazionale della serata Ellie Goulding con Burn.


22.09 Mika non ha potuto “resistire”. Viò canta Le tasche piene di sassi di Jovanotti (ma Mika fa ridere tutti dicendo piene di sessi). Esibizione a dire chi scrive banale, anche se per Elio ne è uscita bene. Per tutti i giudici è stata intensa. Mah. Mika contesta il nome Viò trovandolo sbagliato:

“Voglio chiamarti Violetta, come sei a casa. Viò è falso. E tu da questo momento, se sei d’accordo, ritornerai Violetta”.

Cattelan ha il piacere di ri-conoscerla. Simpatico.


22.03 Fabio canta un pezzo dei Green Day, Basket case. Per Morgan è poco concentrato sull’aspetto vocale. Per Mika vocalmente non c’è abbastanza.


21.49 Per Mika Morgan stasera sembra Mani di forbice. Invece Morgan rivendica il suo debito verso l’anima dei Pink Floyd. Michele canta See Emily Play dei Pink Floyd e non più Silver Monn di David Sylvian. Per la Ventura Michele “è un tesorino”. Mika è geloso di tutta questa performance in stile Tim Burton. Per Elio doveva cantare due toni sopra. Tutti apprezzano il lato psichedelico dell’esibizione, “la differenza tra la malinconia e la melancolia”. Strano, stravagante, alieno: così Morgan definisce Michele. Sempre belli questi momenti di racconto musicale a X Factor.


21.40 Sento del velato astio dei giudici verso la leadership di Mika. Ora fingono di lusingarlo per il suo inglese. Alan canta Don’t let me be misunderstood, nella versione “strappaintestino” di Nina Simone. Per Elio deve andare sul palco come se fosse per lui l’ultima possibilità, “da persona disperata”. Alan conferma a mio dire di avere un’ottima voce, ma una scarsa presenza scenica. Grandi applausi dallo studio. Per Morgan la sfida di Elio lo ha favorito e gli ha dato una bella scossa. Mika gli fa i complimenti perché ha fatto una performance drammatica senza essere troppo teatrale. Ovazione generale: Elio stasera si sta riscattando dopo l’uscita piccata di giovedì scorso.


21.35 A Elio colpisce la personalità di Gaia, la trova più forte ancora sul palco sotto pressione. La Ventura, che aspetta Gaia alle prese con l’italiano, dà del cespuglio a Morgan con la parrucca, lui risponde che è Syd” Barrett questa sera.


21.30 Mika introduce una sua pupilla volendo insegnare un po’ d’inglese. La parola “Bitch” cosa vuol dire?

“Non vuole dire puttana, vuol dire cagna. Ma anche una stronza, una ragazza forte con le palle”.

Ecco come introdurre Gaia che canta Bitch di Meredith Brooks.


21.20 Gli Street Clerks cantano Nice (Nietzsche) Che Dice di Zucchero. Ma decisamente contaminata. Mika li trova i più simpatici e originali: dice di averli conosciuti per caso in un bar a Firenze, l’estate scorsa. E dice di averli trovati completamente sinceri e credibili, che sono rimasti gli stessi rispetto ad allora. Ma aggiunge che questa canzone è stata pericolosa. La Ventura sta per mangiare Mika quando chiede di chi è stata la scelta:

“Non mi piace questa canzone per loro. Mi piacciono loro. Loro non sono una boy band. Voi siete una band un po’ più indie, con gli strumenti. Per me questa band ha un futuro dopo questa competizione”.

Per la Ventura si sta cercando il pelo nell’uovo:

“X Factor serve per fare cose in cui ci si può cimentare. E’ stata un prova superata, siete dei grandissimi musicisti”.


21.16 Morgan canta Sorry di David Bowie. A quanto pare è un modo per disseppellire l’ascia di guerra. Sullo sfondo della giuria, questa sera, ci sono le zucche di Halloween. Intanto il sottoscritto tifa per l’ingresso di Roberta Pompa, la Emma Marrone di X Factor. La preferisco a Mr. Rain e Osso.


21.12 Dopo un omaggio corale a Lou Reed (Walk on the wild side) si comincia. E i giudici sono più mascherati del solito.

21.03 Luca Tommassini dice che la serata di stasera sarà ancora più ambiziosa. E sentenzia ironicamente:

“E’ il cast peggiore che abbiamo mai avuto”.


21.01 Si comincia con l’Ante Factor. Vediamo dietro le quinte Antonella Lo Coco, vecchia conoscenza del talent show.

L’ingresso di un nuovo concorrente e la performance di Ellie Goulding sono le novità della seconda puntata di X Factor, in onda giovedì 31 ottobre alle ore 21.10 su Sky Uno HD. E’ appena uscito un concorrente ma il cast di X Factor tornerà ad essere di 12 artisti con un nuovo ingresso a sorpresa direttamente dalle Home Visit. Sul palco anche la 26enne cantautrice e multistrumentista inglese Ellie Goulding, talento emergente assoluto dell’indie pop inglese, vincitrice nel 2010 del sondaggio BBC Sound e del Critics Choice Award ai BRIT 2010.

E dopo il battesimo della scorsa settimana i ragazzi sono pronti per la nuova sfida. La squadra di Mika si presenta con Gaia che canta “Bitch”, Valentina”Reggaemuffin” di Selah Sue e Viò “Le tasche piene di sassi” di Jovanotti.

Il gruppo di Elio vede Fabio esibirsi con “Basket Case” dei Green Day, Aba con un pezzo di Florence and the Machine, Alan con “Let me be misunderstood” di Nina Simone. I gruppi di Simona si presentano con: gli Ape Escape che cantano “Luce” di Elisa, gli Street Clerks un brano di Zucchero e i Freeboys “Let me Entertain you” di Robbie Williams.

Infine la squadra di Morgan, orfana di Lorenzo, vede Andrea presentare “Another brick in the wall” dei Pink Floyd mentre Michele canterà un brano di David Sylvian.


X Factor 2013 – le foto della seconda puntata