Human Target, la serie tv tratta dal fumetto su Italia 1

Su Italia 1 Human Target, la serie tv tratta dal fumetto Dc Comics con protagonista una bodyguard che entra nelle vite dei suoi clienti per diventare bersaglio dei loro nemici

Un altro fumetto diventa telefilm: “Human Target”, la serie tv in onda da questa sera alle 21:15 su Italia 1, è infatti tratto dall’omonimo fumetto di Len Wein e Carmine Infantino, uscito grazie alla Dc Comics. La Fox ha deciso di farne uno show, mettendone in risalto le componenti adrenaliniche e di redenzione dei personaggi.

Al centro c’è Christopher Chance (Mark Valley, visto nella prima stagione di “Fringe”, dove ha conosciuto la sua ex moglie, Anna Torv), ex assassino, addestrato dal misterioso “Old Man”, che avrebbe voluto diventasse suo successore nella gestione della sua organizzazione di criminali mercenari.

Ad un certo punto, Christopher (nome preso in prestito da un altro assassino), decide di cambiare vita, e fugge, proprio quando “Old Man” decide di affidargli l’organizzazione. Deluso, l’uomo cercherà vendetta, andando a caccia del protagonista che, intanto, è deciso a sfruttare le sue doti per aiutare la gente.

Human Target
Human Target prima stagione Human Target prima stagione Human Target prima stagione

Christopher diventa una bodyguard, assunta da persone in pericolo per essere protette. La sua particolarità, però, sta nel fatto di immedesimarsi totalmente nelle loro vita, fino a diventare lui stesso l’obiettivo di chi vuole colpire il suo cliente. In questo modo, Christopher riesce a capire chi potrebbe minacciare chi ha al suo fianco, e stanarlo.

Per farlo, si avvale di una team, composto da Laverne (Chi McBride), ex detective, Guerrero (Jackie Earle Haley) ex assassino anche lui assunto da “Old Man” e poi fuggito, Ames (Janet Montgomery), ladra che vorrebbe cambiare vita ed Ilsa (Indira Varma) ex cliente del protagonista, che ora finanza le sue missioni.

La Fox ha cancellato la serie dopo due stagioni, nonostante gli ascolti non fossero così brutti: la premiere è stata vista da oltre dieci milioni di telespettatori, toccando però durante le sue stagioni anche picchi negativi sopra i quattro milioni di persone.

Evidentemente, “Human Target” deve restare un fumetto: nel 1992 la Abc realizzò una miniserie da sette episodi, che non ebbe successo.


Human Target prima stagione

Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione
Human Target prima stagione