Dr. House, su Canale 5 il finale (foto)

Su Canale 5 l’ultima puntata di Dr. House, il medical drama che chiude dopo otto stagioni

Che fine farà Dr. House? In fondo, ammettiamolo, è la domanda che ci facciamo da quando il medico più scorbutico (e geniale) della tv ha fatto irruzione nella tv italiana, il primo luglio 2005. Sette anni dopo, avremo una risposta: questa sera, alle 21:10, Canale 5 trasmetterà le ultime due puntate della serie tv, che ha chiuso in America quasi due mesi fa. Il titolo dell’ultimo episodio, “Tutti muoiono”, si lega idealmente a quello del primo, “Tutti mentono”, quasi a chiudere un cerchio che trova nella menzogna e nella cura il suo diametro.

David Shore, creatore della serie, si era portato avanti negli scorsi mesi, ammettendo di sperare che il pubblico ricordi lo show più nel suo complesso che per l’ultima puntata, lasciando forse intendere che quello in onda stasera non era il finale che aveva proprio in mente. Eppure, le contrattazioni con la Fox si sono concluse solo a febbraio, decretando la fine di “Dr. House” a pochi mesi dalla messa in onda del finale.

Era necessario, quindi, creare una breve storyline che introducesse all’ultima puntata e che permettesse ai protagonisti di avere una chiusura della loro storia. E così è stato quasi per tutti: dei personaggi storici della serie (alcuni dei quali torneranno in occasione dell’ultima puntata: qui, qui e qui scoprite chi sono), come Foreman (Omar Epps) e Chase (Jesse Spencer) vedremo meglio cosa li aspetta, così come per Wilson (Robert Sean Leonard), al centro degli ultimi quattro episodi di questa stagione, motore di quel finale che svelerà il destino di House (e che, ovviamente, non vi sveliamo).

[Clicca qui per vedere le foto dell’ultima puntata di Dr. House]

E poi c’è lui, appunto: il protagonista, interpreto come sempre con maestria da Hugh Laurie, che in questi anni è diventato l’emblema della schiettezza a tutti i costi, pur di ritrovarsi drogato, da solo ed alle dipendenze di un ex dipendente. Anche per lui ci sarà una resa dei conti. Laurie ha sempre detto di immaginare un finale tragico per la serie, stasera capiremo se sarà stato soddisfatto.

Gli americani hanno gradito il finale, regalando all’ultima puntata 8,7 milioni di telespettatori (2.9 rat. 18-49 anni), l’ascolto più alto della stagione, ma ben lontano dei record dei primi anni. La serie negli ultimi anni, pur restando al top per scrittura ed interpretazione, aveva mostrato segni di stanchezza, a volte ripetendosi ed altre con storyline non più accattivanti.

A danneggiare l’ultima stagione, sicuramente, la mancanza di Lisa Edelstein, che aveva deciso di non far più parte della serie lo scorso anno, costringendo gli autori a dover lavorare sul protagonista senza la sua controparte più forte e capace di smuovere in lui quei sentimenti che aveva spesso rifiutato. Una sfida ardua, che però è stata portata a termine senza cadere in facili moralismi. “Dr. House”, quindi, ci saluta senza deludere, consapevole di aver aperto una strada ora percorsa da molti personaggi borderline amati dal pubblico.


Dr. House, l’ultima puntata della serie tv

Dr. House, l
Dr. House, l
Dr. House, l
Dr. House, l
Dr. House, l
Dr. House, l
Dr. House, l

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Dr. House

La nuova stagione di Dr. House: le puntate andate in onda e la lista degli episodi su TvBlog.

Tutto su Dr. House →