Le Iene, Ilary Blasi: “È il programma più figo della tv, a che pro cambiare?”

La Blasi racconta di aver perso ogni traccia di privacy da quando ha sposato Francesco Totti, con il quale non metterà in scena una sitcom.

“Non twitto. Non ho una pagina Facebook. Tutte quelle che sono a mio nome sono false”. A parlare è Ilary Blasi, da domani sera nuovamente al timone de Le Iene. La conduttrice, volto femminile del programma di Davide Parenti dal 2007, in un’intervista a La Stampa ha spiegato che la sua totale assenza dai social network non è dovuta al tentativo di difendere la sua vita privata (“Ormai buttato la spugna. Da quando sono con Francesco, non so più cosa sia”) ma al fatto che “sono negata per la tecnologia” e “ho altro da fare che commentare foto sul cellulare”.

Tipo, fare la mamma, certamente. E poi, appunto, preparare le dirette de Le Iene, dove anche quest’anno sarà affiancata da Teo Mammucari (ci sarà anche la Gialappa’s Band).

A tal proposito l’ex letterina di Passaparola ha assicurato che sebbene ci sia “la curiosità di provare” nuove esperienze televisive, essa viene in qualche modo frenata dalla consapevolezza di far parte di una delle trasmissioni più riuscite della tv italiana:

Mi viene, certo. Poi mi guardo attorno. Ho la fortuna di fare Le Iene, che è il programma più figo della tv. A che pro cambiare, se non ne vale la pena?

Considerazione semplice semplice che in effetti è assolutamente legata ad un principio di logica e di verità. Premesso questo, se proprio dovesse soddisfare un desiderio, la Blasi vorrebbe condurre “Giochi senza frontiere” perché “lo vedevo con i miei da piccola” ed è quindi “legato a bei ricordi del passato”.

Sull’eventualità che il suo matrimonio con Francesco Totti possa diventare una sitcom sul modello Casa Vianello la Blasi ha precisato che “era più una boutade che altro” non foss’altro perché “con gli impegni di Francesco come trovare il tempo per girare?”

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Le Iene

Le Iene è un programma di intrattenimento e di informazione che va in onda su Italia 1 dal 22 settembre 1997.

Tutto su Le Iene →