Fabio Canino su SkyShow (e Queerblog)

E’ autore di un libro su Raffaella Carrà, Fabio Canino, e proprio a proposito di questo libro ha scambiato un paio di battute con i colleghi di Queerblog. Si tratta di un omaggio a una delle icone della televisione italiana, al secolo Raffaella Pelloni, che ha ormai superato (anche se di una signora non si

di

E’ autore di un libro su Raffaella Carrà, Fabio Canino, e proprio a proposito di questo libro ha scambiato un paio di battute con i colleghi di Queerblog. Si tratta di un omaggio a una delle icone della televisione italiana, al secolo Raffaella Pelloni, che ha ormai superato (anche se di una signora non si dovrebbe dire) i sessant’anni. Meravigliosamente, sia chiaro. Al punto da meritarsi questo Raffa Book. Ma le fatiche di Canino non saranno solo letterarie, sia chiaro: da gennaio sarà protagonista della stagione televisiva entrante sul nuovo Sky Show, il primo canale di SKY pensato per un target commerciale (non in senso stretto, sia chiaro: il target di Sky Show dovrebbe essere fra i 25 e i 45 anni). Gli verrà affidato infatti un tg satirico, che il conduttore si è già affrettato a distinguere da Striscia la Notizia. C’è il massimo riserbo sulle tematiche e persino sul titolo del programma, anche se ovunque si legge della particolare predilezione di Canino

per Papa Ratzinger. Anzi, per tutta la famiglia Ratzinger.

Lecito dunque aspettarsi qualche personaggio interpretato dall’ex conduttore di Cronache Marziane e Frankenstein che potrà non piacere troppo al Vaticano. Ma è risaputo: il satellite è ancora zona franca, non essendo visibile ai più come la tv generalista.
[Sito Ufficiale di Fabio Canino]

I Video di TvBlog