• Tv

Il Processo del lunedì stasera su Rai Sport 1, Varriale: “Programma ironico e senza risse”

Enrico Varriale intervisterà ‘a tutto campo’ Ignazio Marino, sindaco di Roma.

Questa sera alle ore 20.45 su Rai Sport 1 (canale 57 del digitale terrestre) debutta, se così si può affermare, Il Processo del lunedì. Si tratta di una versione adattata ai nostri tempi dello storico programma condotto da Aldo Biscardi in onda anche su Rai3. Alla conduzione ci sarà Enrico Varriale, il quale a La Gazzetta dello Sport ha spiegato:

Abbiamo voluto recuperare un marchio storico, io lo chiamerei Il Processo del lunedì 2.0, sarà una sfida impegnativa, un programma attento all’attualità, ironico e senza risse, giornalistico e vivace.

Tra le novità annunciate il ritorno in Rai della moviola che sarà anche fisiognomica: curata dal professor Alberto Castelvecchi, analizzerà le azioni in basi al linguaggio del corpo dei protagonisti, a cominciare dal viso.

Varriale, confermato al timone di Stadio Sprint, in onda la domenica pomeriggio su Rai2, ha assicurato che al Processo sarà garantita l’interazione con i telespettatori:

Daremo un taglio leggero e interagiremo con il pubblico. Tutti potranno inviare filmati o rispondere ai sondaggi lanciati già la domenica a Stadio Sprint, ci saranno anche webcam nella case dei tifosi.

Nello studio 5 di Saxa Rubra in Roma questa sera ci saranno Marino Bartoletti il giornalista Alessandro Vocalelli, l’attore Rodolfo Laganà, lo schermidore Stefano Pantano e l’ex schedina di Quelli che Elisa Sergi; in collegamento da Milano, insieme a Marco Civoli ci saranno gli ex calciatori Maurizio Ganz ed Evaristo Beccalossi; da Torino, mentre da Napoli lo scrittore Maurizio De Giovanni. Per dare vivacità alla discussione calcistica spazio a Gene Gnocchi e Gianni Ippoliti. In ogni puntata Varriale darà vita ad una intervista a tutto campo: questa sera l’interlocutore sarà Ignazio Marino, sindaco di Roma (peraltro il club giallorosso giocherà contro il Parma proprio stasera – il che comporterà il diveto di trasmettere le immagini del calcio giocato prima delle 22.45), con il quale si parlerà della possibile candidatura della Capitale ad ospitare le Olimpiadi nel 2024. Giovanna Carollo curerà la rassegna stampa.

Il giornalista campano ha ammesso di aver voluto invitare Biscardi (che però va in onda in contemporanea su T9) e infine si è augurato di riuscire ad allargare la platea di Rai Sport 1 un po’ come successe quando il Processo contribuì al lancio di Rai3.

I Video di TvBlog