Camila Raznovich a TvBlog: “I Human? Ho sempre scelto di fare programmi di qualità”

Camila Raznovich racconta la nuova avventura televisiva su DeASapere e ripercorre con noi alcune tappe della sua carriera.

di grazias

Oggi abbiamo incontrato Camila Raznovich prossima al rientro in tv con I Human – La Macchina Perfetta su DeaASapere (qui tutti i dettagli direttamente dalla conferenza stampa). La conduttrice ha iniziato a muovere i suoi primi passi nei nostri piccoli schermi su Mtv, arrivando al successo con un programma storico della rete: LoveLine. Se ai tempi ci dava consigli su sesso e dintorni, oggi ci farà da guida in un vero e proprio viaggio all’interno del corpo umano avvalendosi di documentari della BBC e immagini in 3D.

Durante la chiacchierata l’ex vj di Mtv racconta di aver fatto scelte professionali ben precise durante la sua carriera. Programmi come LoveLine, Amore Criminale e I Human – La Macchina Perfetta hanno avuto da sempre, pur trattando argomenti diversi, uno stesso filo conduttore, la qualità:

Sono andata ad affrontare temi molto diversi: la musica, il sesso, i bambini, la cronaca nera…Una cosa che ha sempre contraddistinto secondo me questi temi all’interno dei programmi è stata la qualità, di cui non mi faccio vanto perché non sto parlando di me, ma dell’apparato per cui lavoravo quindi la rete, il canale e così via. C’è sempre stata serietà nel modo di affrontare il tema per cui io credo che un programma come Amore Criminale, fatto per come l’abbiamo fatto, sia stato un antesignano del genere.

Come dicevamo, però, la carriera televisiva di Camila è partita da Mtv. Cosa pensa dell’evoluzione del canale?

Penso che sia finita un’epoca, cioè quella dei vj. Non esiste più questo mestiere, non chiamatemi mai così, sappiatelo. Insomma, evolviamo tutti, io ho fatto dei figli, non sono più la diciottenne che girava per Londra, e così anche il canale è cresciuta ed ha deciso di farlo in questa direzione. Credo che sappiano cosa stanno facendo perché Mtv è in mano a gente molto competente. Insomma, si tratta di una scelta aziendale molto mirata.

I Video di TvBlog