Premiata Ditta, flop continuo

Se fossi un Puffo direi “Io oooodio la Premiata Ditta“. Forse parlare di odio è esagerato, ma quello che provo anche soltanto nel vedere la pubblicità dei loro show è un sentimento che non vi si discosta moltissimo (e che, a quanto pare, è lo stesso del nostro editor). Sono anni che non li sopporto,

Premiata DittaSe fossi un Puffo direi “Io oooodio la Premiata Ditta“.
Forse parlare di odio è esagerato, ma quello che provo anche soltanto nel vedere la pubblicità dei loro show è un sentimento che non vi si discosta moltissimo (e che, a quanto pare, è lo stesso del nostro editor). Sono anni che non li sopporto, che non sopporto le gag che vengono usate come tappabuchi da Italia1 e che ho l’orticaria quando vedo le loro trasmissioni trash-demenziali infinitamente tristi. Eppure Pino Insegno, preso singolarmente, non è così male ed anche a Roberto Ciufoli vanno riconosciute delle ottime qualità artistiche, ma l’amalgama dei quattro componenti del gruppo è pietoso.
Ne avevo apprezzato la parodia di Beautiful, con Insegno nella parte di mascellone-Ridge, ma da lì in poi il nulla, solamente scenette tutte uguali che non fanno ridere nemmeno se aiutate dalla classica piuma sotto l’ascella.

Vedere, ieri sera, l’ennesima replica di Selvaggi, odioso film con Ezio Greggio – che è riuscito comunque a totalizzare, come ci dicono i dati Auditel, addirittura un 11% di share -, al posto della prevista puntata della Premiata Teleditta (la seconda della quarta serie?), ha fatto apparire sul mio volto un ghigno sadico/malefico che non mi sarei mai aspettata. Per la seconda volta in pochi mesi – la prima nel settembre scorso – la trasmissione è stata stoppata dopo la prima puntata a causa degli ascolti deludentissimi. Che sia la volta buona che i quattro finiscono definitivamente in soffitta?

I Video di TvBlog