Cristina D’Avena, intervista TVBlog: “Corrado e Bonolis tra i miei conduttori preferiti”

La video intervista con la Regina delle Sigle dei cartoni realizzata da Tvblog nel corso della conferenza stampa di presentazione del suo nuovo programma.

Si è tenuta ieri all’Antoniano di Bologna la conferenza stampa di presentazione di Radio Crock’n’Dolls, il nuovo programma condotto da Cristina D’Avena sul canale per ragazzi del gruppo DeAgostini Super!,: ci sono stati momenti leggeri e divertenti, come le storiche sigle dei cartoni animanti cantati a squarciagola da tutta la sala stampa incitata dalla cantante, e anche momenti un po’ più seri di analisi approfondita di una nuova tv che torni ad educare i più piccoli.

Noi di TvBlog ne abbiamo approfittato per fare alcune domande veloci a Cristina D’Avena, chiedendole qualche particolarità nella conduzione di questo nuovo programma e chi siano, tra le sue ispirazioni, i conduttori del passato che le piacciano di più (per un approfondimento sulla sua carriera musicale leggete l’intervista su Soundsblog): nel corso dell’intervista ci sono state anche un paio di incursioni di Ciuffetto, il pupazzo che accompagnerà Cristina D’Avena nella conduzione di Radio Crock’n’Dolls con la voce e l’animazione di Francesco Mei.

La trascrizione dell’intervista la trovate qui sotto:

Un paio di domande per TvBlog: che tipo di conduzione hai improntato e vuoi improntare per Radio Crock’n’Dolls?

Una conduzione intanto molto semplice e molto diretta, visto che è una radio ovviamente dedicata ai bambini, quindi senza paroloni, con un linguaggio molto semplice che i bambini riescano ad apprendere subito. Poi divertente, perché col mio amico Ciuffetto c’è una bellissima intesa, lui è simpatico e piacerà tantissimo ai bimbi, è molto colorato.. Deve essere una trasmissione molto semplice, lo ribadisco, molto vera e diretta e che arrivi immediatamente: sono questi i concetti che vogliamo esprimere e vogliamo affrontare, con tematiche come il sentimento, l’amore, l’amicizia.

Ispirazioni particolari di conduttori del passato che ti hanno formata?

A me Bonolis per esempio piace moltissimo, io ci ho lavorato e comunque lui è bravissimo, bravissimo. Poi io adoravo il grande Corrado, mi piaceva tantissimo Raimondo Vianello… Che ti posso dire, a livello di conduzione io sono molto amica anche con Gerry Scotti che trovo splendido. Poi ci sono io… (ride)

E Ciuffetto a cosa si ispira per questo programma? Chi sono i tuoi personaggi di riferimento?
ciuffetto:CI miei personaggi di riferimento sono… i Dolls! Ci sono tanti come me, i Muppet.. beh, anche quelli che stavano con te (indica Cristina D’Avena): Uan, Four, Five…

Cristina: Ambrogio, te lo ricordi?

Ciuffetto: Ambrogio!

Li userai per insegnare ai bambini a contare in inglese?
Ciuffetto: ah non lo so, io so arrivare fino a Uan… o Five

Cristina: One to five… e three niente?

Ciufffetto: guarda che sono difficili, eh?!

Cristina: guarda come li dico io, one two three four five

Ciuffetto: beh vabè ma tu sei Dj Cri, io non è che sono così..

Ti rivedremo sulle reti generaliste cosiddette oppure per adesso…?

Chi lo sa, io per adesso faccio questa bellissima esperienza su questo canale molto forte, ma chissà, non lo so. Chi lo sa.

(si ringrazia Giacomo per le foto e le riprese)

I Video di TvBlog