Charlie Hunnam, dai Sons of Anarchy alle Cinquanta sfumature di grigio (passando per Queer as folk)

Charlie Hunnam, protagonista di Sons of Anarchy interpreterà il protagonista di Cinquanta sfumature di grigio, il film tratto dal romanzo di E.L.James

Chi l’avrebbe mai detto che Christian Grey sarebbe arrivato dai SAMCRO: eppure E.L.James deve avere un debole per i motocliclisti dal passato torbido ed irrequieti, tanto da scegliere Charlie Hunnam come protagonista dell’attesissimo (stando a quanto ho sentito dire in giro) film tratto da “Cinquanta sfumature di grigio”.

Saranno dei mesi impegnativi per il protagonista di “Sons of Anarchy”, che il 10 settembre torna su Fx con la sesta stagione: per Hunnam non ci sarà molto tempo per riprendersi da ore ed ore di riprese a bordo della sua Super Glide Sport, perchè dalla sella dovrà subito passare alle frusta ed a tutti i vari giocattoli che Mr. Grey usa nel libro best-seller dell’anno scorso.

Ma Hunnam è la scelta migliore per un ruolo del genere? Ovviamente aspettiamo di vederlo… all’opera, ma il nostro Jax ha dovuto sconfiggere una concorrenza agguerrita, in gran parte anch’essa proveniente dal mondo dei telefilm: prima di lui si era fatto il nome di Ian Somerhalder (impegnato a reggere il triangolo amoroso in “The Vampire Diaries”) e Matt Bomer (il truffatore che si fa perdonare con il suo sguardo in “White Collar”). Ma a vincere è stato Charlie, forse perchè l’essere stato per sei anni a capo di una banda di motociclisti criminali lo ha resto più credibile per interpretare un ricco uomo d’affari con la mania della sottomissione.

Ad ogni modo, è l’ennesima dimostrazione che per trovare gli attori del cinema che sarà bisogna andare in tv: se George Clooney decise di appendere il camice al chiodo per buttarsi con successo al cinema, perchè Hunnam non può togliersi il chiodo, mettersi un completo di pelle e provare il grande salto?

Una sola preoccupazione ci sovviene: “Sons of anarchy” chiuderà con la settima stagione, che deve ancora essere girata. Ci auguriamo che il nuovo impegno di Hunnam non gli porti via troppo tempo al punto da dover comparire di meno nella serie tv che lo ha reso famoso. Perchè le fan di “Cinquanta sfumature di grigio” saranno numerose, ma è meglio che non incontrino sulla loro strada i seguagi dei SAMCRO.

E se la notizia che la protagonista femminile del film sarà Dakota Johnson (che arriva da “Ben and Kate”, serie tv della Fox durata una stagione) non sembra aver creato scompiglio tra chi il libro lo ha letto, chi lo vuole leggere e chi invece continua a farne volentieri a meno, ci fa sorridere la coincidenza che riguarda la scelta di Hunnam. Proprio lui che iniziò la sua carriera in “Queer as folk” nei panni del sedicenne gay Nathan, alle prime armi ma intenzionato a darsi da fare, ora dovrà far innamorare milioni di donne in tutto il mondo.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Sons of Anarchy

Sons of Anarchy è un action drama creato da Kurt Sutter, trasmesso in America da Fx a partire dal 3 settembre 2008.

Tutto su Sons of Anarchy →