Stranuamuri Sicilianu: Tutti dicono I love you ha già un rivale?

Tutti dicono Stranuamuri Sicilianu.

Certi giorni capita di essere particolarmente fortunati. Oggi io lo sono stata e voglio condividere tutta la mia trashgioia con voi. Come ben sappiamo, la nuova stagione tivvù di Canale 5 proporrà Tutti dicono I love you, format che punta a riunire coppiette in crisi sulla falsa riga di quello storico Stranamore che fu di Alberto Castagna. Ebbene, l'idea potrebbe anche funzionare, ma la notizia del giorno è che Federica Panicucci, conduttrice del suddetto programma, e i suoi autori non sono stati i primi a pensarci. Una cosa molto simile, infatti, è già in corso da qualche tempo in Sicilia e, se già non ne siete a conoscenza, sappiate che ha tutte le intenzioni di diventare la vostra nuova droga.

Partiamo dai fondamentali: il format, che prende il nome di Stranuamuri Sicilianu, è molto semplice e tutto meno che nuovo. Abbiamo un conduttore dall'occhiale da sole d'ordinanza, i capelli ingellati e lo sguardo ammiccante che, novello Maria De Filippi wannabe, cerca di trovare l'anima gemella dei suoi intervistati. Questa almeno la semplice ma efficace idea di una rubrica del programma dal titolo Cuori Solitari. L'eroina di questa parte è sicuramente Maria che in svariati mesi non è ancora riuscita a rintracciare la sua metà ma che, ne sono certa entrerà nei vostri cuori tanto quanto è entrata nel mio (certo, vi dico già da ora che ci vuole un cuore molto grande per questo):

Maria è diventata fin da subito la star dello show perché la fanciulla è indiscutibilmente irresistibile. Per dimostrarcelo si lancia in improvvisati stacchetti e dichiarazioni ammiccanti per riuscire a circuire chi tra il pubblico del programma potrebbe avere le carte in regole per diventare il suo principe azzurro. E la nostra non ha paura di usare tutte le armi di seduzione che Madre Natura le ha dato:

Ma non solo Maria ha bisogno di aiuto e Antonio Lipari, questo il nome del conduttore, lo ben sa. Infatti il nostro si occupa anche di raccogliere i cocci di siculi cuori infranti per aiutarli a riconquistare la loro metà. Io vorrei che vi concentraste sull'empatia che Lipari riesce a sprigionare quando si tratta di pene d'amore:

Non so voi, ma io penso due cose: la prima è che Antonino stava molto meglio coi baffi. La seconda è che questo programma lo vorrei in diretta 24 ore su 24 in ogni canale della tv italiana.

Ps: Roberta, torna!

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: