Harry’s law, da stasera su Top Crime Kathy Bates diventa avvocato

Su Top Crime Harry’s law, serie tv della Nbc con protagonista Kathy Bates nei panni di un avvocato che decide di aprire un proprio studio legale

David E. Kelly, due anni fa, ha provato a tornare al legal drama, che gli portò fortuna con “Ally McBeal”, proponendo “Harry’s law”, nuova serie tv in onda da questa sera alle 19:20 su Top Crime. L’esperimento, però, durò poco, dal momento che lo show è stato chiuso dalla Nbc dopo due stagioni.

Questo nonostante la protagonista sia un’attrice come Kathy Bates, che interpreta l’avvocato brevettista Harriet “Harry” Korn. Dopo essere stata licenziata, Harry decide di aprire uno studio legale, scegliendo come sede un ex negozio di scarpe in un quartiere malfamato di Cincinnati. Harry decide di diventare avvocato difensore, cercando di trovare il buono anche in quei clienti che difficilmente riescono a dimostrare la propria innocenza.

Harry si fa aiutare da due giovani personaggi: l’avvocato Adam Branch (Nate Corddry), che ammira la tenacia di Harry, e Malcolm Davies (Aml Ameen), che Harry difende in un processo in cui è accusato di possesso di droga e che, dopo aver tentato il suicidio, assume come paralegale. Jenna Backstrom (Brittany Snow) è invece l’assistente di Harry fin da quando lavorava nel suo vecchio studio legale, e che segue in quanto sua amica, sebbene la sua passione per la moda la renda molto diversa da lei. Infine, la protagonista deve vedersela con Thomas “Tommy” Jefferson (Christopher McDonald), avvocato arrogante e presuntuoso che, però, è sempre pronto a difendere Harry.

Nonostante le buone premesse, la serie tv non è riuscita a convincere il pubblico: dopo l’esordio con 11 milioni di telespettatori, lo show è calato, mantenendosi però tra i sei ed sette milioni di persone. A non convincere la Nbc è stato il rating 18-49 anni, tanto che il network ha deciso di spostare lo show, alla seconda stagione, dal lunedì al mercoledì ed alla domenica.

Un trattamento che non è piaciuto alla Bates, che al Television Critics Association press tour, ospite per parlare di “American Horror Story: Coven” (di cui fa parte del cast) ha espresso tutta la sua rabbia verso la Nbc:

“Ci ha trattato come la mxxxa. Ci hanno rifiutato, mancato di rispetto a noi ed ai nostri undici milioni di telespettatori a settimana. E penso che ora abbiano quello che si meritano (riferendosi al calo di ascolti della rete, ndr)”.

Lo show, effettivamente, non stava andando male, e lo show di Kelley, ora al lavoro su “The Crazy Ones”, sembrava piacere al pubblico. Forse con maggiore fiducia avrebbe potuto dare di più.



Harry s law

Harry s law
Harry s law
Harry s law
Harry s law
Harry s law

I Video di TvBlog