Grey’s anatomy 10, Shonda Rhimes: “Sapevo da tempo della decisione di Sandra Oh. Gli altri attori resteranno? Ci sono diversi fattori”

Shonda Rhimes ha spiegato di sapere da tempo della decisione di Sandra Oh di lasciare la serie e che sono diversi i fattori che porteranno gli altri attori a decidere cosa fare

Sandra Oh sarà l’unica dei sei attori del cast originale di “Grey’s anatomy” a lasciare la serie tv dopo la decima stagione o arriveranno nuovi colpi di scena? Poche ore dopo la notizia che l’interprete di Cristina lascerà lo show alla fine della prossima stagione (su Twitter gli hashtag rivolti alla serie ed all’attrice sono tra i trending topic italiani), la creatrice del medical drama ha spiegato di essere a corrente da tempo della decisione presa dalla Oh:

“Conosco Sandra abbastanza bene. Era una di quelle cose che speravo non fosse vera per molte ragioni. Come essere umano, amo passare il tempo con Sandra, e come autrice, scrivere per lei è stata una delle cose migliori che mi siano capitate. Speravo non capitasse, ma conosco Sandra, e so che per lei è il momento di nuove sfide. Io affronto sempre delle sfide quando creo degli show, ma lei no, quindi lo capisco pienamente”.

La decisione della Oh è arrivata prima che gli autori iniziassero a scrivere la nuova stagione, quindi la notizia non andrà ad incidere il loro lavoro. Anzi: la Rhimes spiega che l’uscita di scena di Sandra Oh non sarà centrale nella decima stagione:

“Non lo sarà fino alla fine. Dal minuto in cui Sandra ed io abbiamo iniziato a parlarne, avevamo una storia e vogliamo raccontarla molto bene, e quella storia non è su Sandra che lascia lo show, ma su Cristina che è cresciuta come persona e come chirurgo. Cristina Yang non deciderà magicamente di avere dei bambini, no. So come finirà, ma non posso dire altro”.

I fan dovranno quindi aspettare molto, anche perchè la Rhimes non rivela altro su come Cristina lascerà il Grey – Sloane Memorial Hospital, nè quali saranno le conseguenze per Meredith (Ellen Pompeo):

“Non lo affronteremo finchè non ci saremo arrivati”.

Ora il punto sembra un altro: la Oh sarà l’unica ad andarsene? Nelle scorse settimane la Rhimes aveva chiarito di voler sapere prima possibile se qualche membro del cast originale volesse uscire dallo show, in modo da scrivere per quel personaggio una conclusione. Al momento, però, non ci sono novità:

“Non ne ho idea. Ognuno ha diversi fattori per decidere se restare o andare via, e nessuno di questi ha a che fare con il fatto di non voler essere nella serie. Tutti vogliono stare nella serie. A questo punto è una famiglia; siamo tutti uniti. Chiunque si trovi in questo show è felice di esserlo. Ognuno ha le proprie ragioni. Per Sandra, è stato il suo desiderio di affrontare una nuova sfida da attrice. Per gli altri, vedremo. Ognuno ha diversi fattori: c’è chi una famiglia, chi vuole la stabilità, chi non la vuole. Dipende. Li vorrei avere fino alla fine della serie. Scherzavo con Ellen dicendole che un giorno sua figlia Stella interpreterà Meredith Grey e mia figlia scriverà lo show. Voglio che tutti restino nella serie per quanto tempo lo desiderino”.

In attesa di sapere se Patrick Dempsey, Ellen Pompeo, James Pickens Jr., Chandra Wilson e Justin Chambers decideranno di restare nella serie o no, la Rhimes ammette che scrivere l’uscita di scena di Cristina sarà emozionante:

“Per molto tempo lo show ha raccontato la storia d’amore tra Meredith e Cristina più di qualsiasi altra storia. Meredith, Cristina ed Alex per me sono personaggi importanti. George (T.R. Knight) ed Izzie (Katherine Heigl) sono usciti abbastanza presto, mi mancano questi personaggi, ma con loro tre è diverso. Abbiamo lavorato insieme per dieci anni -conosco queste persone da più tempo delle persone della famiglia di mio marito-. Sono una senzazione ed un’emozione diverse”.

[Via TheHollywoodReporter]

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Grey's Anatomy

Tutto su Grey's Anatomy →