The O.C., dieci anni dopo: che fine ha fatto il cast?

Il 5 agosto 2003 andava in onda la prima puntata di The O.C., il teen drama della Fox chiuso dopo quattro stagioni. Ecco cosa ha fatto il cast quando si è conclusa la serie tv

Il 5 agosto 2003 sulla Fox ha debuttato “The O.C.”, il teen drama che, nonostante il lancio estivo, divenne un cult tra i più giovani. Le avventure del ribelle Ryan, costretto a trasferirsi nella casa di lusso di Orange County dove si sarebbe dovuto rifare una vita, hanno conquistato il pubblico americano, permettendo a Josh Schwartz di diventare uno degli autori di serie tv destinate ai giovani più prolifici di questi anni (ha creato “Gossip Girl” e “Chuck”, mentre produce “The Carrie Diaries” ed “Hart of Dixie”).

Nonostante la partenza promettente, la serie tv è durata solo quattro stagioni: con un calo di telespettatori costante, “The O.C.” è stato chiuso con una quarta stagione che è riuscita a dare un finale ad ogni protagonista della serie, senza farsi mancare qualche colpo di scena dentro e fuori dal set. Il riferimento è a Mischa Barton, interprete di Marissa, che decise di lasciare la serie alla fine della terza stagione. L’aver svelato prima della messa in onda dell’ultimo episodio la sua uscita di scena provocò il malcontento della produzione e del pubblico.

Ad ogni modo, dal cast di “The O.C.” sono usciti attori che ancora oggi sono nella memoria dei telespettatori che, quando la serie era in onda, urlavano a squariagola “Califooooorniaaaaa”, la sigla dello show cantata dai Phantom Planet. Ma che fine hanno fatto i protagonisti di “The O.C.?”

Benjamin McKenzie

Benjamin McKenzieL’interprete di Ryan, il ragazzo ribelle che si trasferisce ad Orange County stravolgendo la vita dei suoi abitanti, è diventato poliziotto per “Southland”, serie tv prima in onda sulla Nbc e quindi su Tnt, cancellata dopo cinque stagioni. Prossimamente sarà in onda nel film-tv “The Advocates”, in onda sulla Cbs.

Adam Brody

Adam BrodyIl nerd Seth, che ha aperto la strada a tanti altri nerd televisivi, si è dato al cinema con “Mr. & Mrs. Smith”, “Il bacio che aspettavo” e “Cercasi amore per la fine del mondo”. Farà parte del cast della seconda stagione della webserie “Burning Love”.

Rachel Bilson

Rachel BilsonHa dato volto alla snob (almeno all’inizio) Summer, personaggio che nel corso delle stagioni è diventato sempre più importante. La Bilson, dopo aver recitato al cinema, è stata guest-star in alcune serie tv, come “Chuck” ed “How I Met Your Mother”. E’ protagonista di “Hart of Dixie”, serie tv di The Cw prodotta dal creatore di “The O.C.” Josh Schwartz.

Mischa Barton

Era Marissa, la ragazza di cui si innamora Ryan, e che esce di scena nel finale della terza stagione. L’attrice non ha avuto una carriera brillante, interpretando alcuni ruolo in film horror. Quattro anni fa viene ricoverata nel reparto psichiatrico di un ospedale. Torna in tv con “The Beautiful Life”, che viene cancellato dopo due episodi. Sarà nel cast del film “Homefront”.

Peter Gallagher

L’interprete di Sandy, il papà di Seth, avvocato che decide di aiutare Ryan, ha lavorato per alcuni episodi di “Rescue Me”. Intepreta Arthur Campbell, il capo dell’NCS, in “Covert Affairs”.

Kelly Rowan

Kelly RowanDopo alcuni film, l’attrice è tornata in tv in “Perception”, dove interpreta il doppio ruolo di Natalie Vincent, amica immaginaria del protagonista Daniel (Eric McCormack) e della psichiatra Caroline Newsome.

Melinda Clarke

Melinda ClarkeL’interprete della madre di Marissa, Julie, è sempre restata in tv: in “Csi” era Lady Heather, in “The Vampire Diaries” era Kelly, mentre in “Nikita” è la spietata Amanda.

Autumn Reeser

Era l’impacciata Taylor, che però nella quarta stagione riesce a conquistare Ryan. L’attrice ha fatto parte del cast di “No ordinary family”, “Last resort” ed “Hawaii Five-0”.

Tate Donovan

Tate DonovanIl padre di Marissa, Jimmy, ha preso parte a “Damages” nel ruolo di Tom Shayes. Ha anche recitato in “Argo” e prossimamente sarà in “Hostages”.

Chris Carmack

Chris CarmackEra nella prima stagione della serie, ed interpretava il fidanzato di Marissa, Luke. Ora è in “Nashville”, dove dà volto al cantante country Will Lexington.

Alan Dale

Alan DaleI fan di “The O.C.” lo ricordano come Caleb, ma Dale è anche stato Charles Widmore in “Lost”, Bradford Meade in “Ugly Betty” ed attualmente è Re George in “C’era una volta”. Ha anche recitato in “Person of interest”.

Willa Holland

Willa HollandHa interpretato Kaitlin Cooper, sorella di Marissa, dalla terza stagione (nella prima era interpretata da Shailene Woodley). Ora l’attrice interpreta Thea Queen in “Arrow”.

Navi Rawat

Navi RawatL’ex ragazza di Ryan è comparsa in “Numb3rs”, dove ha interpretato Amita Ramanujan, l’esperta di matematica che si sposa col protagonista Charlie (David Krumholtz).

Olivia Wilde

Olivia WildeEra Alex, la barista bisessuale con cui ha una relazione Marissa. E’ stata Tredici in “Dr. House” ed al cinema ha lavorato in “Tron” e “Cowboys and aliens”.

Amanda Righetti

Amanda RighettiL’interprete di Hailey, la sorella di Kirsten, si è data alle indagini, interpretando Grace Van Pelt in “The Mentalist”.