Antonia Dell'Atte, chi ne sa di più?

antonia dell\'atteHo bisogno di voi, scrupolosissimi e cosmopolitici avventori di Tvblog.
Perchè si dà il caso che un mio caro amico di rete, di nome Pointless Nostalgic, mi abbia segnalato un fenomeno di cui mi era giunta voce ma che ora non posso più ignorare.
Occorre saperne di più e mi rivolgo soprattutto agli amanti della cultura spagnola, che di tanto in tanto bazzicano nelle televisioni iberiche e vogliono aggiornarci su una meteora italiana trasferitavisi in pianta stabile.
Trattasi di Antonia Dell'Atte, ex-modella italiana candidata alla partecipazione dell'Isola3 e ora starlette acquisita in Spagna... O sarebbe meglio dire fenomeno di baraccone.
La Dell'Atte è davvero conosciutissima da quelle parti, in quanto ospite e protagonista di programmi-spazzatura ma soprattutto ex moglie di Alessandro Lecchio, vecchia star di Cronicas Marcianas divenuto popolare perché accusato di violenza domestica proprio dalla consorte, per le ripetute scappatelle sentimentali e per le sue “dimensioni” (è stato paparazzato mentre era nudo in barca)… Ecco il video di una sua apparizione nel programma e a seguire un altro con la sua imitazione.



In più, Antonia si è distinta anche nella giuria di Supermodelo 2006, andato in onda su La Cuatro e divenuto un programma-culto nei forum italiani per la presenza di Valerio Pino, ex ballerino professionista di Amici riciclatosi all'estero come "profesor de pasarela".
Brindisina, ex modella (musa) di Armani negli anni '80, negli anni '90 la Dell'Atte si trasferì in Spagna dove è divenuta popolare come conduttrice televisiva di prima serata. In Italia si è rivista di recente come opinionista in una puntata di Music Farm.
Su Tve International (rete spagnola), il lunedì sera intorno alle 22.00, è tra i partecipanti di Mira quien baila (l'equivalente del nostro Ballando con le stelle) e mi segnalano che le sue performances, assieme alla lingua straniera, lasciano molto a desiderare...
Questo sì che è un vero esempio di trash Import-Export e solo voi, lettori adorati, potete fare in modo che il reality nostrano sia ancora in tempo per riappropriarsene (in senso ironico, si intende).

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: