• La7

Focus Ascolti – Bilancio stagione 2011-’12: I menù di Benedetta (La 7)

Bilancio stagionale auditel del programma condotto da Benedetta Parodi su La7 “I menu di Bendetta”

di Hit


Proseguiamo la nostra scansione sul bilancio auditel di questa stagione televisiva relativa ai programmi del mezzogiorno con la new entry di quest’annata andata in onda su La7 alle ore 12:25, parliamo ovviamente de I menù di Bendetta, condotto ogni giorno da Bendetta Parodi, passata dal Cotto e mangiato di Italia1 (1.038.000 telespettatori pari al 7,84% il dato medio dello scorso anno) a questo programma per la rete di Telecom Italia. Il programma ricordiamo è andato in onda nella sua versione di “prima visione” nella fascia del mezzogiorno dal 19 di settembre fino al 3 di marzo, poi dal 5 di marzo alle ore 12:25 è stata trasmessa la replica della puntata precedente, mentre alle ore 17:50 è stata trasmessa la puntata nuova.

Il risultato di media in valori assoluti ha visto più alto il valore delle 12 e 30 che si è fissato vicino ai 420.000 telespettatori, rispetto al dato delle 17:50 che è stato di 317.000 telespettatori. Il dato medio di tutte le puntate in prima visione, sia quelle quindi delle 12 e 30 che quelle delle 17:50 si fissa su 389.000 telespettatori pari al 2,79% di share, con una punta massima il 2 gennaio con 610.000 telespettatori ed una minima il 30 di marzo con 198.000 telespettatori.

Passando al profilo del pubblico che ha seguito la trasmissione vediamo che è formato per il 27,05% da uomini e per il 72,95% da donne. Per età la composizione del pubblico che segue I menù di Benedetta è formata per l’1,07% dal target 4-7 anni, 2,56% 8-14 anni, 6,22% 15-24 anni, 11,90% 25-34 anni, 12,69% 35-44 anni, 22,34% 45-54 anni, 17,41% 55-64 anni e 25,82% dagli over 65. Passando alla classe socio-economica abbiamo per il 16,81% la AA, 9,93% BB, 27,38% MB, 6,31% BA, 4,28% AB e 35,29% MA. Per livello d’istruzione abbiamo il 3,59% di nessuno, 20,55% elementare, 30,07% media inferiore, 38,01% media superiore e 7,79% di laurea. Vediamo ora quale regione dona il top share e quale il flop share al programma condotto da Bendetta Parodi.

La regione che ha la percentuale di share più alta risulta essere il Friuli Venezia Giulia con il 5,7%, quella con il valore più basso è la Sardegna con l’1,3% di share.