• Tv

Goodbye Tvblog

Cari lettori, cari colleghi, cari amici, con queste righe mi congedo da voi dopo oltre sei anni di “onorato servizio” (si dice così in questi casi, no?). Tvblog ha significato per me una grandissima crescita sia professionale che umana. Ho avuto l’onore di poter lavorare per un’importante testata che molti vedono come un traguardo e

Cari lettori, cari colleghi, cari amici,
con queste righe mi congedo da voi dopo oltre sei anni di “onorato servizio” (si dice così in questi casi, no?).

Tvblog ha significato per me una grandissima crescita sia professionale che umana. Ho avuto l’onore di poter lavorare per un’importante testata che molti vedono come un traguardo e che per me è stato invece un fantastico inizio; ho avuto la fortuna di aver potuto contribuire, assieme ad un eccezionale team di lavoro, a far crescere il sito giorno dopo giorno, fino a farlo diventare un punto di riferimento per appassionati e addetti ai lavori.

Ci sono stati momenti particolarmente felici e festosi, altri più complicati; ci sono stati scontri anche accesi, come accade in qualsiasi ambiente lavorativo dove le teste sono tante e le idee molto diverse. A ciascuno dei colleghi, passati e presenti, ho cercato di “rubare” qualche insegnamento e farne tesoro, così come ho cercato di valutare serenamente le critiche ricevute in questi anni dai lettori, mettendo da parte le mie idee e le mie simpatie per poter offrire un servizio quanto più “pulito” e completo possibile. Non sempre ci sono riuscita.

Tvblog ha viaggiato per oltre sei anni sullo stesso binario della mia vita personale. Le dirette serali, gli appuntamenti mattutini, l’ansia di dare in fretta una notizia, di controllare che tutto andasse bene anche mentre ero in vacanza e magari trovare il tempo per scrivere qualcosa. Scrivevo mentre cresceva dentro di me la creatura che stavo per mettere al mondo, e poi tra una poppata e l’altra; scrivevo mentre organizzavo il mio recente matrimonio; scrivevo mentre i piccoli e grandi problemi dell’esistenza mi affliggevano, o mentre cambiamenti e notizie positive mi rendevano euforica, cercando di non lasciar intravedere il mio umore.

E’ arrivato però un momento in cui la collaborazione con il sito e i miei impegni quotidiani hanno iniziato a “fare a botte”, in cui le priorità della vita sono diventate altre e la passione che mi ha dato l’energia in tutti questi anni si è un po’ affievolita.

Non ho mai voluto considerare Tvblog come un semplice lavoro, ma come una possibilità che mi era stata data e per la quale avrei sempre dovuto dare il massimo. Proprio per questo motivo ho preso la (difficilissima) decisione di concludere la mia collaborazione e dedicarmi ad altri progetti che mi dessero la possibilità di coniugare vita professionale e privata, senza che l’una avesse ripercussioni sull’altra, o viceversa.

Non scriverò più articoli, ma continuerò a rimanere la fan numero uno del sito, una lettrice fedele e appassionata. A tutti i miei colleghi vanno sinceri auguri di buona continuazione, sicura che il rapporto personale che si è creato in questi anni non si esaurirà; ai lettori, sia a quelli che mi hanno sostenuto che a quelli che mi hanno criticato, vanno invece i miei più cari saluti.

Debora

I Video di TvBlog