• La7

Focus Ascolti – Bilancio 2011-’12: Omnibus (La 7)

Il bilancio stagionale degli ascolti del programma del mattino di La7 “Omnibus”

di Hit


Proseguiamo la nostra carrellata sul bilancio stagionale dei vari programmi del day time nella televisione del mattino ed oggi ci occupiamo del programma principe di questa fascia della giornata televisiva de La7 e cioè Omnibus. Il programma a cura della testata giornalistica della rete di Telecom Italia diretta da Enrico Mentana, fa registrare una media di ascolti, dati fino al 25 maggio nei 160 minuti circa di messa in onda di 243.000 telespettatori, con una media share del 4,35%.

La puntata più vista è stata quella del 13 novembre quando totalizzò 444.000 telespettatori, mentre la meno vista è stata quella della vigilia di Natale che fece registrare 130.000 telespettatori. Il dato rispetto all’edizione di Omnibus dello scorso anno risulta essere leggermente in calo. Infatti nella stagione 2010-2011 Omnibus totalizzò una media di 292.000 telespettatori pari al 5,46% di share, ma va detto, con una durata inferiore rispetto alla serie di questa stagione, lo scorso anno infatti Omnibus aveva una durata media di 135 minuti rispetto ai 160 di quest’anno.

Passando al profilo medio di questa stagione del pubblico che segue Omnibus, abbiamo per il 48,86% uomini e per il 51,14% donne. Passando all’età, partiamo dallo 0,20% del 4-7 anni, 1,17% dell’8-14 anni, 1,05% del 15-24 anni, 3,18% del 25-34 anni, 10,02% del 35-44 anni, 11,39% del 45-54 anni, 24,10% del 55,64 anni e dal 48,90% dagli over 65. Passiamo ora alla composizione del pubblico di Omnibus per classe socio economica, partendo dal 21,50% della AA, 2,16% BB, 20,70% MB, 7,38% BA, 7,36% della AB e dal 40,90% della MA. Per quel che riguarda il livello d’istruzione partiamo dall’1,35% di nessuno, 22,60% elementare, 26,58% media inferiore, 39,08% media superiore e 10,39% della laurea. La regione con lo share più alto risulta essere la Toscana con l’8,51%, quella con lo share più basso è la Puglia con l’1,59%.