Ringer, su Raidue il ritorno in tv di Sarah Michelle Gellar dopo Buffy

Ringer
Ad otto anni di distanza dalla fine di "Buffy", Sarah Michelle Gellar torna in tv con "Ringer", la serie tv che Raidue trasmette da questa sera alle 21:50 in prima tv. Smessi i panni dell'ammazzavampiri, dunque, la Gellar ha fatto felici i fan interpretando non uno, ma ben due personaggi: le gemelle Siobhan e Bridget.

Cresciute insieme e poi allontanatesi per alcune vicende della loro vita, le due hanno smesso di sentirsi da tempo fin quando Bridget, che dovrebbe testimoniare in tribunale contro un pericoloso criminale che ha ucciso una sua collega di lavoro, decide di fuggire dal Wyoming per andare a New York, chiedendo ospitalità alla sorella.

Tra le due non c'è tempo per riavvicinarsi: Siobhan sparisce misteriosamente, lasciando intendere alla sorella di essersi suicidata. Per Bridget è l'occasione per nascondersi definitivamente dal suo passato: decide di assumere l'identità della gemella, che non aveva mai rivelato a nessuno di avere una sorella, e di vivere la sua vita. Ma Siobhan è davvero morta?

Ringer
Ringer, la serie tv Ringer, la serie tv Ringer, la serie tv

Bridget, nonostante il senso di colpa, entra lentamente nella vita di Siobhan, adattandosi agli sfarzi a cui la sorella era abituata fin da quando aveva sposato Andrew (Ioan Gruffudd). Ma la vita di Siobhan non è tutta splendida, come crede Bridget: mentre lei s'illude di poter vivere una vita tranquilla, le si rivelerà davanti una serie di segreti e comportamenti che hanno reso sua sorella una persona spregevole e senza scrupoli. A partire dal tradimento del marito con Henry (Kristoffer Polaha, "Life Unexpected"), sposato con Gemma (Tara Summers), passando per il pessimo rapporto con la figliastra Juliet (Zoey Deutch) ed i numerosi vizi quotidiani.

Per Bridget, che invece dalla vita ha solo ricevuto delusioni, finendo per diventare una tossicodipendente ora in riabilitazione, è il momento di riscattare sè stessa e la sorella, assumendo un comportamento meno ostico che possa migliorare l'idea che gli altri hanno di Siobhan. Un compito difficile, dal momento che qualcuno sta tramando contro la gemella, anche se non sa che al suo posto ora c'è Bridget.

Per questo, nel tentare di fare chiarezza nella vita di Siobhan, Bridget chiederà aiuto a Malcom (Mike Colter), suo sponsor nonchè l'unico a sapere della doppia identità della donna. Il tutto, mentre dal Wyoming il detective Victor Machado (Nestor Carbonell, Richard in "Lost") cerca di rintracciare Bridget per convincerla a a tornare sui suoi passi e testimoniare nel processo che condannerebbe il criminale su cui indaga da tempo...

Un thriller con sfumature romance, questo "Ringer", inizialmente destinato alla Cbs e poi finito su The Cw. Il network, con questa serie, ha puntato ad un pubblico più maturo rispetto a quello che guarda le altre serie del canale. E, dopo una prima parte di stagione ben scritta ma non convincente, lo show ingrana a metà, rifilando colpi di scena, intrighi e situazioni in cui nessuno è al sicuro e dove -questo il concetto alla base della serie- le apparenze ingannano.

Il gradimento del pubblico non è stato però sufficiente a considerare "Ringer" un successo: dopo l'esordio visto da 2,8 milioni di telespettatori, gli ascolti sono calati fino poco sopra il milione di persone, così come il rating nella fascia 18-49, spesso intorno allo 0.5. Alla base della disaffezione del pubblico, oltre ad alcune scelte di sceneggiatura che non hanno convinto il pubblico più giovane e fidelizzato della rete, anche la lunga pausa tra la prima parte della stagione ed i restanti episodi.

Sarah Michelle Gellar non ha quindi trovato lo stesso successo che aveva avuto con "Buffy", in onda ai tempi su The Wb, canale poi acquisito con Upn e diventato The Cw, che trasmesso "Ringer" nella stessa fascia oraria in cui andava in onda la serie cult. Per lei, ha promesso il presidente del network, sono in arrivo nuovi progetti.



Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv
Ringer, la serie tv

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: