Glee, anticipazioni sulla quarta stagione. Arrivano Sarah Jessica Parker e Kate Hudson

Kevin Reilly, presidente della Fox, ha rivelato delle anticipazioni sulla quarta stagione di Glee, dove arriveranno Sarah Jessica Parker e Kate Hudson


Laddove Ryan Murphy riuscì, Kevin Reilly fallì. Il presidente della Fox, in occasione degli upfront della rete, ha svelato come, nella quarta stagione di “Glee”, il pubblico potrà continuare a seguire le vicende di quei personaggi che, alla fine della terza stagione, si diplomeranno, andando così a rovinare in parte l’attesa che Murphy aveva creato in questi mesi. Una rivelazione in parte scontata, se volete, ma che un po’ “stona”, visto che il finale di stagione deve ancora andare in onda (in America sarà trasmesso il 22 maggio).

La scorsa estate, infatti, c’erano stati delle voci a proposito di un’uscita di scena di Lea Michele (Rachel), Cory Monteith (Finn) e Chris Colfer (Kurt), i cui personaggi avrebbero concluso il loro percorsi di studi alla fine della stagione. Voci prontamente smentite: sarebbe stato assurdo, per la produzione, lasciarsi scappare tre degli attori più amati del cast “solo” per motivi di logica narrativa.

Così, Reilly ha svelato come gli autori hanno intenzione di continuare a seguire Rachel, Finn, Kurt e gli altri personaggi (anche se non è chiaro chi sarà coinvolto in questa idea) nella prossima stagione. Se volete scoprirlo, cliccate dopo il salto, altrimenti fermatevi nella lettura del post.

Il metodo migliore per poter avere ancora questi personaggi nella serie senza far sembrare la loro presenza fuori luogo è quello più semplice: lasciarli andare, seguendone però gli sviluppi all’interno della serie mentre, alla McKinley, gli altri personaggi che già conosciamo faranno la conoscenza di alcune facce nuove. Così ha spiegato Reilly:

“Penso che Glee si sia preparato ad una reale rinascita creativa quest’anno. Avremo uno show dentro lo show che seguirà alcuni dei personaggi a New York, alla scuola di arti dello spettacolo. Ci saranno un paio di facce nuove in Ohio, per i ragazzi.”

L’idea, quindi, sembra quella di realizzare quello spin-off di cui si era parlato mesi fa e che la Fox ha sempre negato, permettendo così a “Glee” di mantenere la sua forza originaria, almeno nel cast. La quarta stagione, ad ogni modo, segnerà anche altri due ingressi prestigiosi, ovvero Sarah Jessica Parker (che torna in tv dopo “Sex and the city”) e Kate Hudson, che saranno nello show per alcuni episodi (la Hudson, in particolare, per sette puntate) nei panni di due personaggi di cui ancora non si sa nulla.

Infine, “Glee” dovrà anche affrontare il cambio di giornata di messa in onda, passando dal martedì al giovedì sera, dopo i due talent show della rete, prima “X Factor” e poi “American Idol” (proprio con quest’ultimo debuttò, sia nell’anteprima del pilot, andato in onda dopo la finale del programma, che per una parte della prima stagione). La sfida sarà ardua, considerata anche la presenza, quella sera, di “Grey’s anatomy”, da sempre amato dallo stesso pubblico giovane di “Glee”. In tutto questo, si spera che venga data maggiore attenzione alla storia, senza perdersi in operazioni clamorose ma che, a livello di sceneggiatura, si potrebbero rivelare non vincenti.

[Via TvGuide]

Ultime notizie su Glee

Glee è un musical dramedy creato da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan, trasmesso in America da Fox dal 2009 e in Italia da Fox (dalla quinta stagione da Sky Uno) pay e da Italia 1 free.

Tutto su Glee →