• Tv

Tnt ordina il medical drama Monday Mornings, Fx lavora su Heartsick

Tnt ha ordinato il medical drama Monday Mornings, in onda il prossimo anno, mentre Fx sta lavorando su una serie tv tratta dai romanzi di Chelsea Cain

Due serie tv, una già ordinata per la prossima stagione, l’altra in fase di lavorazione, sono state annunciate nelle scorse ore. In comune hanno poco, se non il fatto entrambe saranno ambientate a Portland, in Oregon: “Monday Mornings” ed “Heartsick”, però, saranno totalmente diverse, essendo la prima un medical drama e la seconda un crime.

Tnt ha ordinato “Monday Mornings” (foto), creata da David E. Kelley (“Ally McBeal”) e Sanjay Gupta, neurochirurgo molto famoso in America per essere presente in numerose trasmissioni televisive ed essere corrispondente della Cnn. I dieci episodi della serie, che debutterà il prossimo anno, in estate, si ispirano all’omonimo libro di Gupta, il cui titolo di riferisce agli incontri settimanali che i medici fanno con i propri colleghi per fare il punto della situazione sul loro lavoro.

Lo show racconterà le vite di un gruppo di medici di un ospedale che cercheranno di superare i propri limiti per migliorare nel lavoro, ottenendo però anche dele delusioni. Protagonisti saranno Ving Rhames (Marcellus in “Pulp Fiction”) ed Alfred Molina, e nel cast ci saranno anche Jamie Bamber, Jennifer Finnigan, Bill Irwin, Keong Sim, Sarayu Rao, ed Emily Swallow.

Il network ha in mente di annunciare altre nuove serie: dopo aver rifiutato “Western Tin Star”, potrebbe diventare uno show “Scent Of The Missing”, mentre ancora manca l’annuncio per “L.A. Noir” di Frank Darabont.

Di tutt’altro genere, invece, “Heartsick” (su cui sta lavorando Fx), il cui titolo è in realtà quello del primo libro della serie di romanzi da cui lo show è tratto, scritti da Chelsea Cain (in Italia sono usciti “La ragazza dei corpi” ed “Un occhio perfettamente blu”). A differenza di molti altri crime, qui al centro dell’attenzione c’è un serial killer donna Gretchen Lowell, ex psicologa che semina il panico a Portland, su cui indaga il detective Archie Sheridan. Lui, però, resterà coinvolto nelle indagini fino a sviluppare un’ossessione per l’assassina che avrà tragiche conseguenze. Alla sceneggiatura sta lavorando Mikko Alanne.

[Via DealineHollywood]