• Tv

Primo Maggio, Francesco Pannofino fa lavorare tutta la famiglia in Rai. Stroncato su Twitter

La regia del Concertone di Rai3 è del fratello del conduttore. Piazzata anche la moglie


    UPDATE PRIME TIME: La moglie di Pannofino è arrivata anche al Concertone.

lino pannofino
C’era una volta il doppiatore di George Clooney prestato alla recitazione sperimentale, in una serie di rottura come Boris. Grazie al personaggio cult di René Ferretti, il suo nome, Francesco Pannofino, cominciò a girare in quello stesso sistema mainstream che criticava per copione.

Ora il neo-attore, già sdoganato nelle commedie cinematografiche e nella fiction di RaiUno Nero Wolf (con l’altro attore alternativo a corrente alterna, Pietro Sermonti), è diventato anche conduttore. Con esiti piuttosto discutibili, come sentenzia il giornalista de La Stampa Luca Dondoni su Twitter (a cui si aggiungono, in basso, il direttore Intrattenimento Rai Giancarlo Leone, la conduttrice di Rai1 Georgia Luzi, la giornalista di Libero e Leggo, Donatella Aragozzini e la critica televisiva Marida Caterini).

dondoni pannofino

Lo stiamo, infatti, vedendo all’opera con la più sciolta Virginia Raffaele al Concertone del Primo Maggio. Concertone che vede tra gli autori, mi segnala @giuvannuzzo su Twitter, Lino Pannofino, fratello di Francesco e a sua volta da Wikipedia “musicista, attore, sceneggiatore, autore, regista e doppiatore”, insomma un uomo per tutte le occasioni.

Virginia Raffaele e Francesco Pannofino – Concerto del Primo Maggio 2012
Virginia Raffaele e Francesco Pannofino - Concerto del Primo Maggio 2012
Virginia Raffaele e Francesco Pannofino - Concerto del Primo Maggio 2012
Virginia Raffaele e Francesco Pannofino - Concerto del Primo Maggio 2012
Virginia Raffaele e Francesco Pannofino - Concerto del Primo Maggio 2012

leone primo maggio

luzi pannofino

aragozzini twitter

marida caterini panorama


emanuela rossi

Della serie nuovi clan crescono, a spopolare sulle reti Rai è anche la moglie di Pannofino Emanuela Rossi, a sua volta nota doppiatrice. E’ diventata, infatti, una delle amiche acquisite di zia Mara Venier a La vita in diretta, che la ospita puntualmente come opinionista. Era presente ieri, ad esempio, e la conduttrice l’ha ribattezzata la signora Wolf.

Nella festa dei lavoratori, in una Rai in crisi, è bello sapere che il concerto del Primo Maggio è a conduzione familiare. E un posto di lavoro non lo si nega a nessun… parente di.