Rossella Brescia ci riprova con Mammoni

La conduttrice-ballerina condurrà un nuovo reality su suocere a caccia di nuore.


Chissà che TvBlog non abbia portato fortuna a Rossella Brescia. Anticipando per la prima volta qualche news su Mammoni, avevamo indetto un sondaggio su chi avesse potuto condurlo, candidando quattro volti “a spasso” di Italia1 come lei e il Mago Forest, reduci dal fallimentare uMan, l’orfano dell’access Enrico Papi e la raminga di Bau Boys, Cristina Chiabotto.

Nei commenti qualche beneinformato aveva segnalato che il programma non avrebbe previsto un vere conduttore. Invece, anche se solo per l’ultima puntata, un conduttore ci sarà e la prescelta è stata proprio la Brescia, la preferita da voi lettori.

brescia mammoni

Come anticipa il Tv Sorrisi e Canzoni, Mammoni – Chi vuol sposare mio figlio andrà in onda dal 30 maggio su Italia1 per cinque puntate. Il reality prenderà, così, il posto al mercoledì di Questo pazzo, pazzo matrimonio, in partenza invece già il 9 maggio (tre puntate da 90 minuti senza conduttore).

Il format di partenza è spagnolo, Quién quiere casarse con mi hijo,trasmesso su Cuatro. Protagoniste delle prime quattro puntate, senza conduttore, mamme e suocere di tutta Italia a caccia di fidanzate per i loro figli tra aspiranti candidate (prescelte dalla moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli). Nell’ultima puntata, in studio, del 27 giugno sarà proprio la Brescia in veste di madrina a presentare le coppie.

Speriamo che, dopo i naufragati Cicciabella, uMan e Baila! (dove era in giuria), per la conduttrice Mediaset più ballerina di tutte sia la volta buona.