Focus Ascolti – Monitoraggio reti e raffronto dati Marzo-Aprile 2012

Monitoraggio live dello stato delle sette reti generaliste più le altre digitali e satellitari del mese di aprile, con raffronto con i dati del mese di marzo

di


Come vanno le cose in questo mese di aprile per le reti televisive italiane sul fronte degli ascolti? Nella nostra rubrica del Focus ascolti, oggi, prima ancora che termini il mese in corso (dati fino al 22 di aprile) andremo a vedere la situazione della media share del totale giornata, dati totale individui, delle sette reti generaliste, facendo un raffronto con i dati del mese di marzo . Una sorta di monitoraggio live dell’indice dei canali televisivi, in rapporto ai dati delle medesime reti relativi al mese di marzo 2012.

Partiamo da Rai1 che ha la perdita di share più alta rispetto a tutte reti prese in considerazione, con un indice in discesa rispetto a marzo dell’1,09%, passando infatti dal 19,45% del mese scorso, fino all’attuale 18,36%, ma rimanendo comunque la rete più vista. Canale5 ha un calo dello 0,58% di share, passando dal 17,17% di marzo all’attuale 16,59%. Italia1 per il momento è la terza rete più vista con il 7,87%, guadagnando lo 0,18% rispetto al mese scorso, quando faceva registrare nel totale giornata il 7,76% di share. Rai3 sta guadagnando lievissimamente rispetto a marzo, facendo registrare il 7,84% rispetto al 7,76% del mese scorso.

Eccoci ora a Rai2, che risulta essere in calo dello 0,64% di share, passando dall’8,1% di aprile all’attuale 7,46% di share, mentre Rete4 guadagna lo 0,39%, passando dal 6,4% di marzo, al 6,79% di share di media dal primo al 22 di aprile. La7 è la rete che sta guadagnando di più rispetto ai propri dati di marzo, passando dal 3,2% del mese scorso all’attuale 3,62% di share, con un incremento dello 0,42%. Ma è ancora e sempre di più, il totale di tutte le altre reti, digitali terrestri e satellitari, comprese le pay tv, ad incrementare ancora di più la propria quota, con un più 1,34% di share nel totale giornata, rispetto al mese scorso, passando infatti dal 30,14% di marzo, all’attuale 31,48% di share. Un dato quest’ultimo che ci fa capire, come sia ormai inesorabile ed inarrestabile la crescita di queste reti rispetto ai canali tradizionali ed a proposito di questo nei prossimi giorni troverete la top ten delle dieci reti digitali più seguite.

Dopo il salto trovate il grafico riassuntivo di tutti questi dati.

Tabella riassuntiva raffronto indici share Marzo-Aprile 2012

Analisi Auditel