The Confession, su Streamit la webserie con Kiefer Sutherland

The Confession
L'anno scorso, in bilico tra il film di "24" (la cui realizzazione è stata per ora sospesa) e la preparazione per "Touch", ora in onda, Kiefer Sutherland aveva deciso di darsi alle webserie, con "The Confession", un interessante esperimento che ora si può vedere anche in Italia, grazie alla piattaforma Streamit-twww.tv, che lo trasmetterà da questa sera alle 20:45 (basta collegarsi al canale Empire). Le prime tre puntate andranno in onda ogni quattro giorni, mentre dalla quarta puntata la webserie sarà trasmessa ogni lunedì alle 20:45.

"Stavo incontrando una coppia di amici, che mi hanno presentato Chris Young (presidente della Digital Broadcasting Group, che produce la webserie, ndr)", ha spiegato Sutherland raccontando l'idea di "The Confession", "conosco così poco internet, ma ho molti amici che ci lavorano. Chris mi ha detto di volere un drama, ma i criteri sono diversi. Un drama con episodi da cinque minuti! Non doveva essere così difficile trovare una storia da raccontare in cinque minuti, giusto? Non è così. Sono andato a casa quella sera, ci ho pensato ancora, per tre giorni. Mi sono addormentato quando ho avuto l’idea del confessionale."

Un'idea che è diventata, in breve tempo, una serie da dieci episodi ciascuno della durata di circa cinque minuti, scritta e diretta da Brad Mirman e che vede Sutherland anche tra i protagonisti, insieme a John Hurt. Il primo interpreta un assassino su commissione, il secondo un parroco. La webserie racconta gli incontri tra i due nel confessionale di una chiesa, nella quale l'assassino ammetterà i suoi omicidi, senza però pentirsene veramente.

Gli episodi, quindi, ci mostrano i flashback di alcuni "lavori" del killer, che vengono raccontati al parroco con sangue freddo, dando il via ad una discussione sul bene e sul male, e su chi meriti di vivere e chi no. L'assassino non è in cerca di redenzione, ma vuole solo capire cosa spinge le persone a credere, e come mai questo le renderebbe meritevoli di non essere uccise da lui.

"The Confession" non fornisce alcuna morale, ma attraverso un thriller noir sfrutta le caratteristiche delle web serie a suo vantaggio, raccontando in pochi minuti una storia forte e profonda. Per chi non riuscisse a vederla, la serie sarà trasmessa in loop sul sito di Empire e nell'archivio on demand di Streamit.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: